Pacchetto Sicurezza: la Riformata Disciplina degli Stranieri

Online

50 € +IVA
  • Tipologia

    Corso

  • Diretto a

    Per professionisti

  • Metodologia

    Online

  • Ore di lezione

    5h

Descrizione

Obiettivo del corso: La disciplina sugli stranieri, in continua evoluzione, risulta particolarmente complessa, soprattutto per quanto riguarda le attività di controllo. In particolare, gli operatori della Polizia Municipale devono spesso agire nei confronti di stranieri sprovvisti di documenti o interessati dall’obbligo di abbandonare il territorio nazionale. Tali circostanze, che possono comportare anche restrizioni.
Rivolto a: Agenti e Ufficiali di Polizia. Personale di Pubblica sicurezza e Nuclei specialistici di p.g. Forze di Polizia Municipale e Locale.

Da tener presente

Appartenente ad una delle forze di polizia di Stato o Municipale. No privati

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Programma

La disciplina sugli stranieri, in continua evoluzione, risulta particolarmente complessa, soprattutto per quanto riguarda le attività di controllo. In particolare, gli operatori della Polizia Municipale devono spesso agire nei confronti di stranieri sprovvisti di documenti o interessati dall’obbligo di abbandonare il territorio nazionale. Tali circostanze, che possono comportare anche restrizioni. Le novità introdotte dal decreto Maroni. Il riformato D.L.vo n. 286/98 (T.U. immigrazione): aspetti generali. Il reato di immigrazione clandestina: nozione e presupposti. Il favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Sequestro e confisca di appartamenti locati a clandestini. Accattonaggio di minori. Il D.L.vo 30/2007 e D.L.vo 32/2008. I recenti orientamenti giurisprudenziali in materia. L’ingresso ed il soggiorno degli stranieri. Le modifiche della legge 68/07. L’ingresso dello straniero nel territorio e la sua permanenza: il permesso di soggiorno e la carta di soggiorno. L’espulsione dello straniero. L'espulsione del cittadino comunitario. L’identificazione dello straniero. L’identificazione dei minori. I reati previsti dal Testo Unico (D.L.vo n. 286/98). L’attività investigativa in materia di stranieri: le competenze della Polizia Locale (cenni). Nuovi poteri ai Sindaci in materia di Sicurezza Urbana: concetto di allarme sociale. L’uso della lingua straniera negli atti di Polizia giudiziaria. La traduzione e il ricorso all’interprete. L'arresto

Ulteriori informazioni

Stage: No
Alunni per classe: 80
50 € +IVA

Chiama il centro

per ricevere informazioni sul corso

Parla con un consulente

per ricevere informazioni sul corso