Corso Patentino Brasatura

Associazione dei Tecnici ATF
A Milano, Roma e Bologna

300 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo In 3 sedi
Ore di lezione 8h
Descrizione

Obiettivo del corso: A ottenere il Patentino di Brasatore per poter lavorare anche alla fornitura di manodopera esterna, nel caso il fabbricante si rivolga ad installatori locali.
Rivolto a: manutentori.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bologna
Bologna, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
20100, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Roma
Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Bologna
Bologna, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Milano
20100, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Roma
Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Possono partecipare operatori che hanno acquisito una buona esperienza pratica

Programma

PROGRAMMA TEORICO DELLA BRASATURA FORTE

Definizione - Brasatura a cannello - Tecnica esecutiva - Materiali base e norme di riferimento - Progettazione dei giunti - Scelta del materiale di apporto - Tipo di materiale di apporto e norme di riferimento - Composizione chimica - Tipi di flussi o disossidanti - Composizione chimica - Scelta del flusso - Progettazione dei giunti - Pulizia preventiva - Difetti in brasatura - Interpretazione delle BPS/BPAR - Igiene e sicurezza

IL SERVIZIO, PER LA QUALIFICA DEL PROCEDIMENTO DI BRASATURA FORTE, COMPRENDE:

Assistenza alla redazione delle pBPS del fabbricante (essenziale per l’iter di certificazione).

Materiale base e d’apporto (la scelta di questi materiali va valutata durante l’assistenza di cui al punto a), per fornire criteri e caratteristiche adeguate in fase progettuale.

Esami e prove previste dalla norma UNI EN 13134, UNI EN 12797, UNI EN 12799.

Emissione di N 6* Procedimenti di saldatura di cui; Due Procedure Cu/Rame con Cu/Rame nelle posizioni ( A) e (B) per la validita' di 3 posizioni. Due Procedure Cu/Rame con Ottone. Due Procedure Cu/Rame con Acc. al carbonio

MENTRE PER LA CERTIFICAZIONE DEL BRASATORE: Corso teorico e ripasso pratico (vedere programma)

Assistenza alla redazione delle BPS del fabbricante (essenziale per l’iter di certificazione).

Materiale base e d’apporto.

Dispensa tecnica

Esami e prove previste dalla norma UNI EN 13133, UNI EN 12797, UNI EN 12799.

Emissione di N 6* Certificati del brasatore conosciuto come patentino di cui: Due Certificati Rame con Rame per la validita' di 3 posizioni. Due Certificati Rame con Ottone. Due Certificati Rame con Acciaio Fe

ATTIVITA’ DI FORMAZIONE: Le attivita' di formazione e certificazione saranno svolte con l’obiettivo di preparare il personale addetto alle attivita' di saldatura, sia sul piano teorico che pratico, e di trasmettere quelle nozioni tecniche utili non solo per il superamento dell’esame, ma anche a garantire che le giunzioni realizzate in produzione soddisfino le proprietà minime indicate per i materiali collegati. Il corso non rimane, quindi, un momento didattico fine a se stesso ma consente l’accesso agli esami di qualifica e di acquisire la relativa certificazione. Per conseguire questi obbiettivi stato sviluppato un programma che si articola nelle seguenti fasi:

Fase 1: Didattica sulle tematiche di base relative al processo, ai materiali, problematiche di brasatura forte e difettologia tipica, per un totale di 4 ore (vedere programma).

Fase 2: Ripasso pratico sulle tipologie di brasatura in accordo alle norme e regolamenti, rispettando i parametri tecnici di validità, dettati dalle normative sopra citate per un totale di 4 ore.

Fase 3: Esame pratico come previsto dalla norma UNI EN 13133 pag.3 punto 6, attraverso l'Ente Certificatore.

A coloro che risulteranno idonei verra' rilasciata la relativa certificazione.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto