RISPARMIA 4%
REG. CE 303/08
Sicurezza Lab S.r.l.

PATENTINO FGAS - FRIGORISTA

Sicurezza Lab S.r.l.
A Palermo
Prezzo Emagister

550 € 530 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Luogo Palermo
Ore di lezione 8h
Durata 1 Giorno
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Palermo
  • 8h
  • Durata:
    1 Giorno
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Il corso prevede parte teorica e pratica con esame finale, secondo quanto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n°93 del 24 Aprile 2012 il Regolamento CE n°842/2006 sui gas fluorurati ad effetto serra, il quale fissa la procedura per l'ottenimento del Patentino Frigoristi, ovvero l'autorizzazione ad operare sugli impianti di refrigerazione/condizionamento. Obiettivo del regolamento è ridurre le immissioni in atmosfera dei gas fluorurati attraverso una serie di misure ed azioni da adottare durante il ciclo di vita degli impianti che li contengono.

Informazioni importanti

Prezzo per gli utenti Emagister:

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Palermo
Via Giotto 78, 90145, Palermo, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Palermo
Via Giotto 78, 90145, Palermo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Utilizzatori di SF6 nella pressofusione del magnesio e per il riempimento dei pneumatici, Operatori di talune apparecchiature e sistemi contenenti gas fluorurati, Personale tecnico e imprese coinvolti in determinate attività collegate ad apparecchiature contenenti gas fluorurati

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

SOCIETA' SPECIALIZZATA NEL SETTORE, ESPERIENZA SUL CAMPO DEI FORMATORI AZIENDALI, UTILIZZO METODI ATTIVI, INTERAZIONE/COINVOLGIMENTO PARTECIPANTI.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

COMPILAZIONE MODULO ISCRIZIONE, PAGAMENTO ACCONTO ISCRIZIONE 50% A MEZZO BONIFICO: CREDITO EMILIANO IBAN IT26 F030 3243 4900 1000 0007 126

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Sicurezza
Rischi sul lavoro
Prevenzione
Salute
TU 81/08
Gestione sicurezza
Emergenza
Sicurezza e ambiente
Privacy
196/03

Professori

Andrea Terracchio
Andrea Terracchio
Ingegnere/Architetto

Antonino Traina
Antonino Traina
Perito industriale

Marco Sgroi
Marco Sgroi
Architetto

Programma

Conoscere le unità di misura ISO standard di base per la temperatura, la pressione, la massa, la densità e l’energia

Conoscere la teoria di base degli impianti di refrigerazione: termodinamica elementare (terminologia, parametri e processi fondamentali quali surriscaldamento, lato alta pressione, calore di compressione, entalpia, effetto frigorifero, lato bassa pressione, sottoraffreddamento), proprietà e trasformazioni termodinamiche dei refrigeranti, compresa l’identificazione delle miscele zeotropiche e gli stati fluidi

Utilizzare le tabelle e i diagrammi pertinenti e interpretarli nell’ambito di un controllo delle perdite per via indiretta (in cui rientra anche la verifica del buon funzionamento dell’impianto): diagramma log p/h, tabelle di saturazione di un refrigerante, diagramma di un ciclo frigorifero a compressione semplice

Descrivere la funzione dei principali componenti dell’impianto (compressore, evaporatore, condensatore, valvole di espansione termostatica) e le trasformazioni termodinamiche del refrigerante

Conoscere il funzionamento di base dei seguenti componenti utilizzati in un impianto di refrigerazione,nonché il loro ruolo e l’importanza da essi rivestita nella prevenzione e nel rilevamento delle perdite di refrigerante: a) valvole (valvole a sfera, diaframmi, valvole a globo, valvole di sicurezza); b) dispositivi di controllo della temperatura e della pressione; c) spie in vetro e indicatori di umidità; d) dispositivi di controllo dello sbrinamento; e) dispositivi di protezione dell’impianto; f) strumenti di misura come gruppi manometrici a scala multipla; g) sistemi di controllo olio; h) ricevitori; i) separatori di liquido ed olio


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto