Video Maker un mestiere stimolante

Corso per Video - Audio Maker

Corso

A Roma

2001-3000 €

Descrizione

  • Tipologia

    Laboratorio intensivo

  • Luogo

    Roma

  • Ore di lezione

    48h

  • Durata

    1 Settimana

  • Inizio

    Scegli data

  • Stage in azienda

Descrizione

Il corso per video-audio maker consentirà agli allievi di affinare il proprio orecchio le tecniche di ripresa video e di apprendere quelle nozioni che li porteranno ad occuparsi di audiovisione. A questo fine il grande cinema, le sequenze dei grandi film, aiutano moltissimo, proprio per le caratteristiche narrative e sonore, saranno da spunto per gli studenti per imparare a dominare l’universo sonoro, a segmentarlo e a ragionare sul tempo breve di una scena, sul tempo lungo di un intero film, e a imparare a confrontarsi con una grande polifonia sonora che il cinema, e l’audiovisione in generale, presentano.

In un film esistono diverse fonti sonore, che vanno dal suono delle voci, al suono della musica, al suono degli effetti, e degli effetti speciali, e abbiamo anche una loro composizione creativa all’interno di una scena o di una sequenza o di un intero film. Si pensa spesso che un film o un’audiovisione siano in generale un prodotto visivo, in realtà sono un prodotto acustico e visivo, in cui il suono gioca un ruolo eccezionalmente importante, di grandissima rilevanza. L’esperienza fa sì che i docenti riescano ad ottenere dei risultati straordinari dal punto di vista educativo. Infatti l’orecchio di uno studente, che crede di sapere tutto sulla musica e sul suono, sottoposto a questo tipo di intervento intensivo che si effettua all’interno del corso, migliora la propria percezione del suono di una percentuale che và dal 70% all’80%.

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Roma
Visualizza mappa

Inizio del corso

Scegli dataIscrizioni aperte

Profilo del corso

Il suono è uno degli strumenti più preziosi e meno conosciuti tra quelli a disposizione del video maker. Oggetto del corso è dunque l’identità del suono nel suo rapporto con l’immagine montata, a partire dal cinema e più in generale nell’audiovisione narrativa. Il suono del cinema tende a riprodurre le caratteristiche tipiche della percezione acustica umana e della dimensione dell’ascolto. Le riproduce ma non le duplica come per clonazione. In che modo allora le riproduce? Attraverso un processo di selezione e di semplificazione che riduce le categorie a tre (più una) per motivi al tempo stesso concettuali e pratici: dialoghi-effetti-musica (più la dimensione relazionale del silenzio). Con l’ausilio dell’analisi audiovisiva di alcune sequenze cinematografiche esemplari, gli studenti si avvicinano alla comprensione delle caratteristiche e dei valori specifici del suono quando si trova in relazione strutturale con l’immagine montata, nella ricostruzione narrativa di una realtà, di un “mondo”. Il continuo e il discreto della catena sonora, il meccanismo del fuori campo, la doppia vettorialità suono/immagine, il sincrono e la desincronizzazione, l’estensibilità del campo sonoro, i valori frequenziali implicati nel processo di costruzione di una colonna sonora: sono questi alcuni dei punti focali trattati in un corso che ambisce a stabilizzare nei partecipanti una consapevolezza di base circa la composizione dell’universo sonoro che si accompagna al “visibile” del cinema.

Tutti coloro che si vogliono avvicinare alla comprensione delle caratteristiche e dei valori specifici del suono quando si trova in relazione strutturale con l’immagine montata, nella ricostruzione narrativa di una realtà.

Le lezioni si svolgeranno in modo pratico e con l’utilizzo della strumentazione tecnica adeguata.

Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato da un consulente didattico che ti fornirà tutti i dettagli del corso.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Il video è la mia penna: perché oggi si raccontano storie per immagini Le tecnologie digitali leggere Gli ambiti: news
  • Inchieste
  • Documentari
  • FILM
  • Serie-tv e format. Ogni volta un linguaggio diverso. Analisi degli strumenti narrativi: dalla vox populi all'intervista
  • Effetti speciali
  • Audio
  • Mix audio
  • Montaggio audio
  • Montaggio video

Professori

Docenti  Corsi

Docenti Corsi

master

Programma

PROGRAMMA:
  • Cenni di elettroacustica di base
  • La catena del guadagno
  • Microfoni (dinamici, condensatore, electret)
  • Radiomicrofoni
  • Sistemi di protezione dal vento
  • Tecniche di microfonazione sul corpo
  • Analisi sulle varie tecniche di ripresa audio nelle attività del video maker
  • Audio in camera
  • Il giusto interfacciamento tra microfoni e telecamera
  • Regolazione del guadagno
  • Il mixer portatile come preamplificatore
  • Registrazione audio su un supporto separato
  • Analisi delle varie possibilità di registrazione
  • La sincronizzazione audio video
  • La post produzione
  • Tecniche di montaggio audio
  • Utilizzo di librerie sonore
  • Pro tools come piattaforma di finalizzazione audio
  • Il mix stereo
  • Tecniche di mastering di base per l’ottenimento del giusto target di loudness R128 ITU 1770
  • Sistemi di ripresa audio
  • Nozioni di fotografia
  • L’esposizione, le ottiche, lo zoom , il rapporto tempo diaframma, la profondità di campo
  • Tecniche di illuminazione di base
  • La temperatura colore
  • I vari tipi di macchine
  • La risoluzione e il campo colore
  • Il linguaggio delle inquadrature
  • Il montaggio
  • La color correction
  • Creazione dei titoli
  • Cenni sugli effetti speciali
  • Il croma key
  • Finalizzazione e riduzione per la compatibilità verso il basso

Ulteriori informazioni

DURATA DEL CORSOstudio individuale del materiale propedeutico12 giornate in full immersion di lezioni frontali in aula (96 ore)200 ore di stage

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Corso per Video - Audio Maker

2001-3000 €