La regolamentazione dei servizi di TLC (LEG880)

Reiss Romoli
A L'Aquila

1.190 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo L'aquila
Ore di lezione 7h
Durata 1 Giorno
Inizio Scegli data
  • Corso
  • L'aquila
  • 7h
  • Durata:
    1 Giorno
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

La liberalizzazione del mercato dei servizi e delle reti di telecomunicazione ha rappresentato una discontinuità forte, sia nel mercato, che nell’evoluzione tecnologica di tutto il mondo ICT.
Sia per gli ex-operatori monopolisti che per i nuovi entranti nel settore, un ruolo centrale è giocato dagli accordi di interconnessione, che hanno un impatto decisivo sullo sviluppo dei servizi, sulle condizioni di competizione, sulla forma e sulla dimensione della concorrenza. Tenere conto delle varie implicazioni dell’interconnessione richiede una preparazione specifica che attinge a diversi ambiti disciplinari: tecnici, giuridici ed economico-contabili. Il corso fornisce un quadro dei principali problemi legati alla regolamentazione dell’interconnessione e dell'intero mercato ICT: presupposti tecnico-economici, scelte normative del legislatore europeo e di quello nazionale e prospettive di evoluzione nel futuro, con particolare riferimento al contesto italiano ed alla evoluzione della rete di accesso in ottica NGN2.
Per tutte le problematiche affrontate, è fatto un confronto fra la realtà italiana e le esperienze più significative del contesto internazionale.

Informazioni importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
L'Aquila
Zona Industriale di Sassa, 67018, L'Aquila, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
L'Aquila
Zona Industriale di Sassa, 67018, L'Aquila, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Diritto commerciale
Proprietà intellettuale

Professori

Faculty Reiss Romoli
Faculty Reiss Romoli
REISS

Programma

Agenda (1 giorno)
La liberalizzazione dei mercati di TLC:
* le origini e i principi ispiratori
* i principi enunciati nel DPR 318/97 e nel DM 23 aprile 1998
* il ruolo dell’Authority
* OLO e ISP.
Interconnessione tra reti di operatori.
La regolamentazione dei servizi di fonia:
* CS (Carrier Selection) e CPS (Carrier Preselection)
* servizio di raccolta
* servizio di terminazione
* servizio di transito.
Unbundling del Local Loop:
* modalità di ULL (ULL, Shared Access, Sub-loop).
Servizi a larga banda:
* Bitstream Access
* Backhaul.
Servizi di trasporto dedicato.
La regolamentazione nel VoIP:
* operatori ECS e PATS
* numerazione
* servizi avanzati.
Operatori virtuali.
Analisi dei mercati 1-14 della normativa italiana.
Evoluzione delle normative in vista delle reti NGN.

Obiettivi
Fornire una visione tecnico-economica degli aspetti normativi che regolano i vari settori del mercato delle telecomunicazioni, con particolare riferimento al contesto italiano.

Destinatari
Manager e Professional ICT.

Prerequisiti
Nessuno.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto