RISPARMIA 6%

Riabilitazione del Pavimento Pelvico

5.0
4 opinioni
  • Ho trovato persone molto qualificate e i responsabili del corso molto attenti e scrupolosi nelle scelte.
    |
  • Ottima qualità del corso
    |
  • Ottimo corso e magnifica organizzazione
    |

Corso

A varese e Cosenza

700 € IVA Esente

Descrizione

  • Tipologia

    Corso intensivo

  • Livello

    Livello base

  • Luogo

    In 2 sedi

  • Ore di lezione

    40h

  • Durata

    5 Giorni

  • Inizio

    21/10/2020

Descrizione

L’anatomia del pavimento pelvico è molto complessa, ma ancora più complesse sono le interazioni e le relazioni con gli altri distretti corporei. Il piano profondo del perineo, chiamato diaframma pelvico è in relazione con il diaframma respiratorio attraverso il peritoneo.

I due diaframmi possono contrarsi e rilassarsi influenzandosi l’un l’altro. Lo stato del diaframma pelvico, influenza tutta la persona. Le sue contratture provocano contrazione in tutto il corpo, il suo rilassamento invia al corpo il messaggio di rilassarsi. Oltre che con il diaframma respiratorio, il perineo è connesso con gli occhi, la bocca, le labbra, la lingua, Sono collegati come il perineo al sistema nervoso inconscio, il sistema neurovegetativo. Molti movimenti di queste parti del corpo non sono coscienti, ma strettamente legati alle nostre emozioni. La paura, lo stress, possono contrarre le pupille, serrare la mandibola come i muscoli del perineo.

Gli occhi, la bocca, la gola,il diaframma, il ventre, la pelvi, sono livelli in cui si possono formare dei veri e propri blocchi muscolari, quindi energetici. Prima di lavorare sul perineo occorre sciogliere eventuali blocchi superiori. Il corpo reagisce sempre in modo globale, olistico. Molte discipline corporee, soprattutto orientali possono indirettamente avere un effetto positivo sul pavimento pelvico agendo sui distretti collegati al perineo.

La riabilitazione perineale costituisce un riconosciuto approccio a molteplici disfunzioni uro-ginecologiche, sia a scopo preventivo (nei confronti dell’incontinenza uro-fecale e dell’alterata statica pelvica) che terapeutico (nei confronti dell’insufficienza perineale).
Si cercherà così di far comprendere la complessità dell’intervento richiesto, dato sia dalle innumerevoli variabili relative alla complicata condizione del paziente ed agli strumenti utilizzabili sia dalla conseguente complessità di pianificare la terapia riabilitativa in modo preciso e metodologico.

Sedi

Luogo

Inizio

Cosenza
Visualizza mappa
Via Don Gaetano Mauro,1 , 87100

Inizio

Scegli dataPosti esauriti
varese (Varese)
Visualizza mappa
Orario: Dal 21 al 25 ottobre 2020 dalle ore 9:00 alle ore 18:00

Inizio

21 ott 2020Iscrizioni aperte

Da tener presente

L’obiettivo dell’incontro è quello di far conoscere e stimolare l’interesse da parte di medici professionisti e sanitari e conoscere la figura del fisioterapista specializzato e dedicato alla gestione dei sintomi da disfunzione del pavimento pelvico. Il fisioterapista dal canto suo si avvale di conoscenze di base, l’evidenza scientifica e la pratica clinica. Si cercherà così di far comprendere la complessità dell’intervento richiesto, dato sia dalle innumerevoli variabili relative alla complicata condizione del paziente ed agli strumenti utilizzabili sia dalla conseguente complessità di pianificare la terapia riabilitativa in modo preciso e metodologico.

Fisioterapisti e Medici

E' richiesto il certificato di laurea

Attestato " Riabilitazione del Pavimento Pelvico"

Questo corso teorico-pratico è aperto a uomini e donne e proprio per questo da la possibilità di imparare concretamente le tecniche riabilitative in modo da essere in grado fin da subito di adoperarle col paziente

appena riceveremo la sua richiesta verrà ricontattato da un responsabile che le fornirà tutti i dettagli sul corso e le darà informazioni su modalità di iscrizione e metodi di pagamento

Le lezioni Teorico-Pratiche si svolgeranno in aula con la Dott.ssa Anna Benedetto. La pratica verrà organizzata in gruppi (generalmente di due persone)

E' consigliato un abbigliamento comodo che permetta di facilitare lo sviluppo della parte pratica

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

5.0
eccellente
  • Ho trovato persone molto qualificate e i responsabili del corso molto attenti e scrupolosi nelle scelte.
    |
  • Ottima qualità del corso
    |
  • Ottimo corso e magnifica organizzazione
    |
100%
4.9
eccellente

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

Michela Granato

5.0
09/12/2019
Sul corso: Ho trovato persone molto qualificate e i responsabili del corso molto attenti e scrupolosi nelle scelte.
Consiglieresti questo corso?:

Melania Gagliardi

5.0
02/12/2019
Sul corso: Ottima qualità del corso
Consiglieresti questo corso?:

Valentina Loria

5.0
02/12/2019
Sul corso: Ottimo corso e magnifica organizzazione
Consiglieresti questo corso?:

Carmela Calabrese

5.0
28/11/2019
Sul corso: Geco formazione, provider che prende in considerazione a pieno titolo delle esigenze del professionista che partecipa ai corsi di formazione! L'interesse allo sviluppo e all'ampliamento delle conoscenze sono i loro punti cardine, con docenti qualificati e pronti a trasmettere il loro sapere! Ho fatto un corso intensivo di cinque giorni con questo provider e devo dire che sono rimasta contentissima per tutto. Di sicuro seguirò altri corsi insieme a geco formazione. Grazie
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2019

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

2 anni del centro in Emagister.

Materie

  • Salute
  • Prevenzione
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Riabilitazione
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Pavimento pelvico
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Fisioterapista
  • Fisioterapia
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Fisiatria
  • Riabilitazione perineale
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Fisiatra
  • Medicina
  • Anatomia
  • Corpo umano
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Urologia
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Malattie celebro vascolari
  • Disfunzioni muscolari
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Disfunzioni articolari
  • Chirurgia
  • Riabilitazione post-parto
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • DOLORE PELVICO
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Massaggi

Professori

Anna Benedetto

Anna Benedetto

Fisioterapista

Programma

I GIORNATA DI CORSO

  • 8,30: REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
  • 09,00 – 10.00: Anatomia (anatomia funzionale del pavimento pelvico)
    • Anatomia funzionale
    • Sistemi di sostegno sospensione
  • 10,00 – 11.00: Fisiopatologia delle disfunzioni pelvi-perineali
  • 11.00 – 11.15 pausa
  • 11,15 – 12.15: QUADRI CLINICI:Classificazione fisiopatologica dell’incontinenza urinaria. – Incontinenza
    urinaria non neurogena (Urge mista e stress) – Incontinenza urinaria neurogena (patologie neurologiche):
    Parkinson, malattie cerebro vascolari,Sclerosi multipla, Lesione midollo spinale Incontinenza urinaria
    maschile post-prostatectomia Incontinenza fecale e gas/stipsi non neurogena sindrome Urgenzafrequenza (idiopatica) Ritenzione urinaria post parto prolasso organi pelvici; Gradi del prolasso;
    sintomatologia: cistocele, rettocele, isterocele
  • 12,15 – 13.00: STRUMENTI DIAGNOSTICI:
    • Esami urodinamici
    • Esami urine/q-tip test
    • Cistografia imaging
    • Blade scanner
  • Pausa Pranzo
  • 14,15 – 15.00 : CHI È IL PAZIENTE CON DISFUNZIONI DEL PIANO PERINEALE
    • Disfunzioni muscolari del pavimento pelvico
    • Materiale e cartella di raccolta anamnesica/valutativa
    • Protocollo anamnesico/valutativo diario minzionale
    • Pad test
    • Il setting terapeutico
  • 15,00 – 16.00: PRATICA
  • 16.00 – 16.15 pausa
  • 16.15 – 18,00: PRATICA

II GIORNATA DI CORSO

  • 09,00 – 10.00: IL CONCETTO ATTUALE DI RIABILITAZIONE – principi di riabilitazione del pavimento pelvico
  • 10,00 – 11.00 : VALUTAZIONE E IMPRINTING
    • Strumenti, tecniche e test utilizzabili per la valutazione funzionale del pavimento pelvico – primo colloquio – presentazione al paziente con lo scopo di reclutare l’alleato fondamentale per il buon esito terapeutico acquisizione: strategie comportamentali consapevolezza/gestione/automatizzazione ri-acquisizione di competenze del pavimento pelvico isolabilità della contrazione e della gestione volontaria pc test valutazione posturale e dinamica respiratoria
  • 11.00 – 11.15 pausa
  • 11.15 – 13.00 PRATICA
  • Pausa pranzo
  • 14,15 – 14.45: (FES,BFB,CONI VAGINALI)
    • TECNICHE TERAPEUTICHE/RIABILITATIVE – esercizio terapeutico (principi sostenitori del rapporto tra pavimento pelvico e visceri) – elaborazione comportamentale e training vescicale – strumenti terapeutici
  • 14,45 – 16.00: MODALITÀ DI APPROCCIO: strategia da applicare per favorire la consapevolezza e l’apprendimento ausili (tavole anatomiche; specchio; ecc.) chinesiterapia: dall’isolabilità del reclutamento del pavimento pelvico al reinserimento nello schema motorio per un automatismo garante della consolidazione e auto sostegno del mantenimento del successo terapeutico diaframma respiratorio e perineo inversione di comando reclutamento muscolare addominale trasversi gestione stimolo inibizione/minzionale tramite strategie di contrazione del pavimento pelvico
  • 16,00 – 16.15 pausa
  • 16.15 – 18.00: PRATICA
  • 18,00: termine dei lavori

III GIORNATA DI CORSO

  • 09,00 – 09.30: INQUADRAMENTO CLINICO IN PAZIENTE AFFETTO DA INCONTINENZA URINARIA – approccio non specialistico – approccio specialistico: raccomandazione di buona pratica clinica (3° International consultation on incontinence 2005 Monaco flow chart)
  • 09,30 – 10.00 :CHIRURGIA all’interno dell’approccio specialistico – Chirurgia dell’incontinenza DA SFORZO:
    Iniezione, Sling a bassa tensione colpo sospensione, Sfintere urinario artificiale
  • 10,00 – 11.00:CHIRURGIA dell’incontinenza MISTA e IPERATTIVITA’ DETRUSIONALE: neuromodulazione, ingrandimento della vescica cateterismo ad intermittenza Terapia farmacologica
  • 11,00 – 11.15 pausa
  • 11.15 – 12.00: VALUTAZIONE E PROGRAMMI FISIOTERAPICI – inquadramento dell’intervento terapeutico riabilitativo – presa in carico del paziente con disfunzioni del piano perineale (lavoro in team) – cenni storici ed evoluzione della metodica riabilitativa – necessità da parte del professionista di una accurata preparazione scientifica
    – evidenze scientifiche e linee guida
  • 12,00 – 13.00: RIABILITAZIONE MASCHILE POST PROSTATECTOMIA: IPOTESI DI LAVORO SPERIMENTALE –
    Pausa Pranzo
  • 14,15 – 16.00 : riabilitazione colon-proctologica
  • 16.00 – 16.15 Pausa.
  • 16,15 – 18.00: Neovescica e terapia riabilitativa
  • 18,00: termine dei lavori

IV GIORNATA DI CORSO:

  • 09,00 – 11.00: IL CONTRIBUTO FISIOTERAPICO RIABILITATIVO NEL PRE-POST PARTO: TECNICHE E STRATEGIE
    – Valutazione modificazioni scheletrico/posturali
  • 11.00 – 11.15 pausa
  • 11,15 – 12.00 IL CONTRIBUTO FISIOTERAPICO RIABILITATIVO NEL PRE-POST PARTO: TECNICHE E STRATEGIE
    – Tecniche/strategie riabilitative
  • 12,00 – 13.00: PRATICA
  • Pausa Pranzo
  • 14,15 – 16.00: Respirazione ipopressiva
  • 16,00 – 16.15 pausa
  • 16.15 – 18.00: PRATICA
  • 18,00: termine dei lavori

V GIORNATA DI CORSO

  • 09,00 – 10.00: DOLORE PELVICO CRONICO
  • 10.00 – 10.15 pausa
  • 10.15 – 13,00: PRATICA
  • Pausa Pranzo
  • 14,15 16.00:casi clinici
  • 16,00 – 16.15 Pausa
  • 16.15 – 17.00: PRATICA
  • 17,00: Approfondimento e conclusioni
  • 18,00: Verifica ecm e consegna attestati.

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni visita il sito www.gecoformazione.it oppure contattaci al 3478546818

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Riabilitazione del Pavimento Pelvico

700 € IVA Esente