RISPARMIA 23%
Valido anche come Aggiornamento Rspp
Marcal Engineering sas

Rspp Modulo B

Marcal Engineering sas
A Pescara e Lanciano
Sconto iscrizione anticipata

854 € 654 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello avanzato
Luogo In 2 sedi
Ore di lezione 28h
Durata Flessible
Inizio 22/02/2019
altre date
Descrizione

La sicurezza nei luoghi di lavoro è elemento imprescindibile per tutte le attività lavorative. Marcal Engineering presenta su Emagister.it il corso RSPP Modulo B comune a tutti i settori produttivi.

Il corso che proponiamo rispecchia i requisiti richiesti dell' Accordo stato regioni del 7 luglio 2016, ha una durata di 48 ore ed è suddiviso in unità didattiche che affrontano temi di primaria importanza per gli addetti ed i responsabili del servizio prevenzione e protezione.

Le docenze frontali privilegiano un rapporto interattivo con gli allievi. Il programma del corso si basa sui documenti di riferimento (es. l'art. pertinente del T.U. 81/2008, Circolari ministeriali, Linee Guida, documenti elaborati personalmente ad hoc, esempi applicativi, etc.) per ogni tema trattato. Si passerà dalla valutazione e la prevenzione dei rischi negli ambienti di lavoro, compreso il rischio incendio e la gestione delle emergenze. Focus anche sugli agenti chimici e biologici nonché sull’organizzazione dei processi produttivi.

Al termine del corso, chi avrà frequentato almeno il 90% del monte ore complessivo avrà accesso alla verifica finale.

Informazioni importanti

Earlybird: STRAORDINARIO SCONTO PER ISCRIZIONE ANTICIPATA entro il 31 Gennaio

Strutture (2)
Dove e quando
Inizio Luogo Orario
22 feb 2019
Lanciano
66034, Chieti, Italia
Visualizza mappa
22-23 Febbraio e 1-2-8-9-15-16 Marzo 2019
22 feb 2019
Pescara
65129, Pescara, Italia
Visualizza mappa
22-23 Febbraio e 1-2-8-9-15-16 Marzo 2019
Inizio 22 feb 2019
Luogo
Lanciano
66034, Chieti, Italia
Visualizza mappa
Orario 22-23 Febbraio e 1-2-8-9-15-16 Marzo 2019
Inizio 22 feb 2019
Luogo
Pescara
65129, Pescara, Italia
Visualizza mappa
Orario 22-23 Febbraio e 1-2-8-9-15-16 Marzo 2019

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il Modulo B comune è orientato alla risoluzione dei problemi, all’analisi e alla valutazione dei rischi, alla pianificazione di idonei interventi di prevenzione delle attività. Il discente apprenderà le conoscenze per individuare i pericoli e per valutare i rischi presenti negli ambiti di lavoro. Saprà individuare le misure di prevenzione e protezione presenti e quali DPI adottare in base alla natura del rischio e dell’attività lavorativa. Acquisirà inoltre la capacità di individuare soluzioni tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza in base al tipo di rischio. I principali OBIETTIVI si possono sintetizzare nei seguenti punti: a) Esplorare la propria e altrui percezione del rischio, ricercare sul campo le strategie di "messa in sicurezza reciproca" fondamentali per comprendere e gestire quelle dei lavoratori realmente esposti; b) Acquisire tecniche comunicative finalizzate alla prevenzione del rischio e simulazione di "role playing" applicate alla sicurezza; c) Sperimentare e applicare metodologie didattiche utili ed efficaci per la qualità dei processi formativi sulla salute e sulla sicurezza.

· A chi è diretto?

Il Corso è diretto a tutti coloro che vogliono acquisire il titolo di ASPP (addetto al servizio prevenzione e protezione) o RSPP (responsabile del servizio prevenzione e protezione) comune a tutti i settori produttivi.

· Requisiti

Il prerequisito per accedere al corso consiste nell'essere in possesso del Diploma di istruzione secondaria superiore e nell'aver seguito il corso di formazione RSPP o ASPP Modulo A, ovvero di essere ESONERATI dalla frequenza di detti corsi, secondo quanto prescritto dalla normativa vigente. (Vedi Allegato I dell'Accordo Stato-Regioni 07/07/2016; ad Esempio: laurea in architettura, ingegneria, professioni sanitarie della prevenzione).

· Titolo

attestato corso per RSPP o ASPP Modulo B

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

I nostri corsi hanno uno spiccato taglio pratico: bisogna imparare a fare!! Siamo soliti creare un ambiente sereno dove si dà attenzione a tutti gli aspetti previsti dal programma, ma anche ai dubbi di ogni partecipante. Tali corsi sono anche l'occasione per entrare in contatto con professionisti che un domani potrebbero essere dei nostri collaboratori: li formiamo e, quando vi è possibilità, li avviamo in questo settore. QUALIFICATI CON NOI: troverai Competenza, Flessibilità, Esperienza e Casi Pratici da analizzare in un ambiente giovane e dinamico! IMPARA E CONSOLIDA LE TUE CONOSCENZE DIVERTENDOTI: TI ASPETTIAMO!

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Ti arriverà una mail (CONTROLLA anche la casella SPAM) che ti indirizzerà su come completare l'iscrizione. Sul nostro sito trovi tutte le informazioni necessarie per il corso e se hai ancora dei dubbi, mettiti in contatto con noi.

Opinioni

5.0
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.9
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

M
Michele
5.0 24/03/2017
Il meglio: Ho scelto di seguire questo corso anche se essendo ingegnere potevo non farlo e ne sono felice. Abbiamo affrontato diversi argomenti corredati sempre da esercitazioni o simulazioni che mi hanno permesso di mettere in pratica le nozioni acquisite e capire le difficoltà legate a questo lavoro. Credo sia un corso assolutamente necessario per tutti quelli che vogliano svolgere un ruolo nel servizio prevenzione e protezione, anche per chi ha l’esonero da tale corso. Il corso vale tutti i soldi spesi per frequentarlo. Ho già prenotato la mia partecipazione anche al corso RSPP Modulo C per completare la mia formazione come responsabile del servizio prevenzione e protezione.
Da migliorare: Nulla.
Consiglieresti questo corso?:
E
Emanuele
5.0 24/03/2017
Il meglio: Corpo docenti altamente qualificato e preparato. Le lezioni, benchè lunghe, non sono state mai pesanti o ripetitive, ho acquisito diversi strumenti che saranno fondamentali per la mia professione da RSPP. Grande spazio dato alle esercitazioni ed alle simulazioni che ci hanno consentito di comprendere appieno come è bene comportarsi in concreto per risolvere i problemi della non sicurezza. Che dire: tutto oltre le aspettative. Chiaramente effettuerò con Marcal anche il Modulo C!
Da migliorare: Nulla.
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2017

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

4 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

RSPP
Aspp
Responsabile del servizio prevenzione e protezione
Rischio chimico
Rischio meccanico
Rischio ambientale
Rischio elettrico
Rischio da esplosione
Stress
Ergonomia
Documento di valutazione dei rischi
Gestione delle emergenze
Antincendio
Analisi dei rischi
Gestione dei rischi
Rischi sul lavoro
Prevenzione antincendio
Valutazione DEI RISCHI
Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro
INFORTUNI SUL LAVORO

Professori

Marco Calabrese
Marco Calabrese
Ingegnere

Programma

PROGRAMMA

UD1: Tecniche specifiche di valutazione dei rischi e analisi degli incidenti

  • La valutazione dei rischi nel sistema legislativo introdotto dal D.Lgs.81/2008 e smi;
  • Ruoli e competenze in materia di valutazione dei rischi;
  • Sistema di analisi e valutazione dei rischi dal punto di vista normativo tecnico e medico.
  • Quadro nazionale del sistema produttivo

UD2: Ambiente e luoghi di lavoro

  • Obiettivi della valutazione dei rischi;
  • Analisi dei pericoli e dei rischi: sequenza logica (fase preliminare, identificazione dei fattori di rischio e dei lavoratori esposti, stima dell’entità di esposizione ai pericoli, stima della gravità e della probabilità degli effetti, programmazione o messa in atto delle misure di prevenzione)
  • Ruolo del Datore di lavoro, dirigenti e preposti

UD3: Rischio incendio e gestione delle emergenze

  • Atex
  • Valutazione del rischio incendio
  • Misure di prevenzione e protezione
  • Leggi antincendio e organismi di controllo
  • Atmosfere esplosive
  • Sicurezza degli impianti elettrici (D.M. 37/2008)

UD4: Rischi infortunistici

  • Macchine impianti e attrezzature
  • Rischio elettrico - Sicurezza degli impianti elettrici (D.M. 37/2008)
  • Rischio meccanico - Sicurezza lavori elettrici inclusa la manutenzione
  • Movimentazione merci: apparecchi di sollevamento e attrezzature per trasporto merci
  • Mezzi di trasporto: ferroviario, su strada, aereo e marittimo

UD5 Rischi infortunistici II° parte

  • Cadute dall’alto

UD6: Rischi di natura ergonomica e legati all’organizzazione del lavoro:

  • Movimentazione manuale dei carichi
  • Attrezzature munite di videoterminalisti

UD7: Rischi di natura psico-sociale:

  • Stress lavoro-correlato
  • Fenomeni di mobbing e sindrome da burn-out

UD8: Agenti fisici

  • Fonti di rischio: cause e sostanze Classificazione e criteri di misurazione e accettabilità
  • Effetti derivanti dall’esposizione
    • Illuminazione
    • Microclima
    • Videoterminali

UD9: Agenti chimici, cancerogeni e mutageni, amianto

  • Fonti di rischio: cause e sostanze
  • Classificazione e criteri di misurazione e accettabilità
  • Effetti derivanti dall’esposizione
  • Misure preventive
  • Esempi di valutazione del rischio.
  • Il rischio chimico:
    • Gas, vapori, fumi
    • Polveri, nebbie
    • Liquidi
    • Etichettatura
    • Rischio agenti cancerogeni e mutageni

UD10: Agenti biologici

  • Rischio biologico, Malattie professionali, Criteri di classificazione agenti biologici
  • Valutazione del rischio e Indicazioni per la sorveglianza sanitaria
  • Dispositivi di protezione collettiva e scelta del dispositivo di protezione individuale
  • Il rischio di genere.
  • Esposizione a radiazioni ionizzanti e non ionizzanti Tipologia di radiazioni
  • Effetti sulla salute prevenzione e sicurezza. Valutazione del rischio da radiazioni

UD11: Rischi connessi ad attività particolari:

  • Ambienti confinanti e\o sospetti di inquinamento, attività su strada, gestione dei rifiuti

UD12: Organizzazione dei processi produttivi

VERIFICA FINALE

come richiesto dall'Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016, il test di verifica finale viene svolto l’ultimo giorno in coda all’orario delle lezioni. Può accedere al test finale chi ha totalizzato almeno il 90% delle presenze. Il test è composto da almeno 30 domande a risposta multipla con tre possibili risposte. Per superare il test è necessario rispondere correttamente ad almeno il 70% delle domande. Sono inoltre previste 5 prove descrittive (domande con risposte aperte), basate su casi reali, finalizzate alla verifica delle competenze tecnico-professionali attinenti il ruolo di RSPP e ASPP. A discrezione della commissione giudicatrice è possibile effettuare anche un colloquio orale di approfondimento.

Ulteriori informazioni

Ambiente giovane, informale e altamente professionale, interazione continua con i discenti, anche attraverso strumenti informativi avanzati.

Il Modulo B comune è esaustivo per tutti i settori produttivi ad accezione di 4 percorsi per i quali la normativa vigente prevede la frequenza di un modulo di specializzazione da frequentare previo superamento del Modulo B comune: - Modulo B-SP1 Agricoltura-Pesca (12 ore) - Modulo B-SP2 Cave - Costruzioni (16 ore) - Modulo B-SP3 Sanità Residenziale (12 ore) - Modulo B-SP4 Chimico e Petrolchimico (16 ore)

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto