Scienze geologiche

Università degli Studi di Catania
A Catania

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Luogo Catania
  • Laurea
  • Catania
Descrizione


È attraverso il Centro Orientamento e Formazione (C.O.F.) che l’Università di Catania garantisce agli studenti un processo di orientamento continuativo che, a partire dalla scuola secondaria di primo e secondo grado, li accompagna per tutto il periodo di permanenza all’Università e si completa favorendo l’inserimento dei laureati nel mondo del lavoro.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Catania
Via A.di Sangiuliano 262 , 95125, Catania, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Catania
Via A.di Sangiuliano 262 , 95125, Catania, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.2
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Fisica

C
Christian Napoli
1.0 14/04/2010
Il meglio: La scelta migliore è quella di un'altra sede, magari al nord Italia, come Pisa o Bologna o al massimo Roma. Meglio se all'estero.
Consiglieresti questo corso?:

Infermieristica

G
Giuseppe Tringali Opinione verificata
3.0 01/07/2017
Il meglio: Mi sono specializzato un po' di anni fa e forse le cose sono cambiate, all'epoco la struttura era molto buona e le competeze che si acquisivano erano eccellenti.
Da migliorare: l'organizzazione era un po' carente
Consiglieresti questo corso?:

Infermieristica

R
Roberto Cetina Opinione verificata
5.0 01/11/2011
Il meglio: Tutto molto positivo.
Da migliorare: Non ricordo qualcosa di negativo.
Consiglieresti questo corso?:

Scienze infermieristiche e ostetriche

R
Roberto Cetina Opinione verificata
5.0 01/12/2013
Il meglio: ho frequentato il corso di laurea Magistrale di secondo livello in Scienze Inermieristiche ed Ostetriche Ho ricevuto una buona preparazione. Centro ben strutturato.
Da migliorare: Le tempistiche per entrare in questo percorso.
Consiglieresti questo corso?:

Opinione sul Centro

E
EUGENIO MAURIZIO BAMBILI Opinione verificata
5.0 01/11/2017
Il meglio: Laurea Magistrale in Odontoiatria e protesi dentaria Professori validi. Buone le strutture.
Da migliorare: Avrei gradito che ci venisse fornito più materiale per lo studio (me forse adesso hanno migliorato questo aspetto, io mi sono laureato qualche annetto fa...)
Consiglieresti questo centro?:
Leggi tutto

Programma

I laureati nel corso di laurea in Scienze Geologiche devono possedere, in applicazione a quanto previsto dai decreti istitutivi della classe L-34, i seguenti requisiti di conoscenza: • le conoscenze fondamentali nelle discipline matematiche, fisiche e chimiche, utili alla comprensione dei principali aspetti qualitativi e quantitativi che regolano i processi geologici endogeni ed esogeni, integrate da riferimenti anche alle loro applicazioni elementari; • conoscenze ed abilità di base in campo informatico utile alla comunicazione e rappresentazione di dati territoriali; • conoscenze fondamentali nei diversi settori delle Scienze della Terra utili per la comprensione degli aspetti teorici connessi ai differenti processi evolutivi del Pianeta, finalizzate all'acquisizione della capacità autonoma di ricostruzione degli eventi geologici, a partire dall'analisi di dati elementari; • capacità di raccolta di dati di laboratorio e di terreno, negli ambiti geologico-paleontologico, geomorfologico, minero-petrografico e geofisico, integrata dalla conoscenza dei principali metodi di indagine, in laboratorio e sul terreno, nei diversi settori di applicazione delle Scienze Geologiche. Sulla base di queste premesse, L'ordinamento didattico è formulato nella modalità "ad intervalli di cfu" che sono stati applicati sia agli ambiti caratterizzanti, per un totale oscillante tra 57 e 138, che negli ambiti affiniintegrativi, per un totale di cfu oscillante tra 18 e 24, nell'ottica di consentire la possibilità di attivare, nel tempo o in contemporanea, indirizzi di studio diversi che possano spaziare da un indirizzo di tipo culturale di base, a beneficio degli studenti che intendono intraprendere la propria carriera con prospettive di impiego nel campo della ricerca scientifica o della specializzazione su un determinato ambito disciplinare, ad un indirizzo di tipo professionalizzante, con una offerta formativa che comprenda approfondimenti su più ambiti applicativi della geologia e di discipline affini. L'ambito affine ed integrativo, include i settori applicativi delle Scienze Geologiche, alcuni settori applicativi nei campi disciplinari della fisica, chimica e matematica, nonché settori integrativi nel campo dell'ingegneria e dell'idraulica-forestale. .A garanzia del conseguimento dei risultati di apprendimento ritenuti indispensabili, comuni a tutti gli indirizzi che si intende attivare, ciascun curriculum dovrà necessariamente condividere con tutti gli altri i seguenti cfu così distribuiti: • 24 cfu delle Attività di Base vincolati sugli ambiti disciplinari matematico, fisico, informatico e chimico; • Almeno 9 cfu, tra quelli inseriti nelle Attività di Base e Caratterizzanti, su ciascuno dei seguenti s.s.d.: GEO/01; GEO/02; GEO/03; GEO/08: • Almeno 27 cfu tra quelli inseriti nelle Attività di Base e Caratterizzanti da distribuire tra i s.s.d. GEO/06, GEO/07 e GEO/09; • Almeno 12 cfu da distribuire tra i s.s.d. GEO/04 e GEO/05; • Almeno 15 cfu da distribuire tra i s.s.d. GEO/10 e GEO/11; • 9 cfu, tra quelli inseriti nelle attività affini o integrative, da distribuire equamente a integrazioni applicative di matematica, fisica e chimica. • 18 cfu vincolati sulle Altre attività. Per ciascun indirizzo dovrà essere previsto un congruo numero di crediti, almeno 30, destinate ad attività pratiche.Ulteriori approfondimenti di specifici aspetti applicativi connessi all'ambito professionale può essere garantito dall'attivazione di 3 insegnamenti sui settori geologici inseriti tra le Attività affini o integrative Il percorso formativo prevede, oltre alla conoscenza di una lingua straniera, anche attività inerenti la prova finale e attività mirate all'acquisizione di ulteriori abilità linguistiche. Per quanto riguarda il riconoscimento delle conoscenze e delle abilità professionali certificate individualmente o maturate in attività formative postsecondarie (Art. 4, comma 3 del DM 16 Marzo 2007), partendo dal presupposto che si riferisca a conoscenze maturate in ambito applicativo/professionale, viene fissato un massimo pari al numero di crediti a scelta più il numero di crediti dell'ambito integrativo applicativo eccedente il minimo ministeriale.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto