4.0
1 opinione
  • Laurea triennale in infermieristica: L'attenzione umana e l'approccio umano allo studente, non numerico.
    |

Laurea Magistrale

A Vercelli

2001-3000 €

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Descrizione

  • Tipologia

    Laurea Magistrale

  • Luogo

    Vercelli

  • Durata

    Flessible

Il laureato magistrale in Scienze infermieristiche ed Ostetriche (LMScIO) è un professionista in grado di intervenire con elevata competenza in processi assistenziali, gestionali, formativi e di ricerca, pertinenti alla specifica figura professionale, assumendo ruoli di direzione, tutorato, docenza, supervisione e consulenza, in risposta a problemi prioritari di salute della popolazione e di qualità dei servizi.

Per l'ammissione al Corso di Laurea Magistrale è richiesto il possesso della laurea o diploma universitario abilitante all'esercizio di una delle professioni sanitarie comprese nella classe (Infermiere, Infermiere pediatrico, Ostetrica) o di altro titolo equipollente.
Sede: Novara

Informazioni importanti

Frequenza obbligatoria

Accesso programmato

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Vercelli
Visualizza mappa
Via Duomo, 6 , 13100

Inizio del corso

Consultare

Profilo del corso

Il corso di laurea magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche fornisce allo studente una formazione di livello avanzato per accedere a ruoli di responsabilità nei processi assistenziali, gestionali, formativi e di ricerca in uno degli ambiti pertinenti alle professioni sanitarie ricomprese nella classe (infermiere, infermiere pediatrico, ostetrico/a). I laureati magistrali in Scienze Infermieristiche e Ostetriche possono trovare occupazione nei seguenti settori: in tutte le strutture sanitarie e socio assistenziali con funzioni di Direzione dei Servizi infermieristici e ostetrici, nonché con funzioni di leader professionale per progetti innovativi di riorganizzazione dei processi assistenziali o di implementazione di nuovi modelli organizzativi; in centri di formazione aziendali o accademici per attività di coordinamento di Corso di Laurea, docenza, tutorato, progettazione formativa, direzione; in centri di ricerca per progetti relativi agli ambiti ostetrici e infermieristici o in progetti multicentrici e multidisciplinari. il laureato magistrale potrà accedere a Corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale, master di 1°e 2° livello e dottorati di ricerca.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

4.0
  • Laurea triennale in infermieristica: L'attenzione umana e l'approccio umano allo studente, non numerico.
    |
100%
4.3
fantastico

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

F. B.

4.0
07/10/2012
Opinione verificata
Il meglio: Laurea triennale in infermieristica: L'attenzione umana e l'approccio umano allo studente, non numerico.
Da migliorare: Le strutture troppo vecchie.
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Materie

  • Scienze infermieristiche
  • Scienze ostetriche
  • Organizzazione in area sanitaria
  • Gestione risorse umane
  • Formazione nelle professioni sanitarie
  • Applicazioni cliniche nella ricerca
  • Ginecologia e Ostetricia
  • Chirurgia generale
  • Ricerca applicata
  • Medicina legale

Professori

Fabrizio Faggiano

Fabrizio Faggiano

Professore ordinario

Programma

Nel percorso formativo sono identificate 4 aree tematiche, organizzatrici di saperi: a) Ambito clinico-assistenziale; b) Ambito organizzativo; c) Ambito educativo; d) Ambito dell’indagine e della ricerca.
Le competenze dei laureati specialisti nella classe comprendono: • rilevare e valutare criticamente l'evoluzione dei bisogni dell'assistenza pertinenti alla specifica figura professionale, anche nelle connotazioni legate al genere, ove richiesto; • progettare e intervenire operativamente in ordine a problemi assistenziali e organizzativi complessi; • programmare, gestire e valutare i servizi assistenziali nell'ottica del miglioramento della qualità (pianificazione, organizzazione, direzione, controllo); • supervisionare l'assistenza pertinente alla specifica figura professionale e svolgere azioni di consulenza professionale; • applicare e valutare l'impatto di differenti modelli teorici nell'operatività dell'assistenza; • progettare, realizzare e valutare interventi formativi; • sviluppare le capacità di insegnamento per la specifica figura professionale nell'ambito delle attività tutoriali e di coordinamento del tirocinio nella formazione di base, complementare e permanente; • utilizzare i metodi e gli strumenti della ricerca, pertinenti alla figura professionale, nelle aree clinico-assistenziali, nell'organizzazione e nella formazione; • analizzare criticamente gli aspetti etici correlati all'assistenza e a problemi multiprofessionali e multiculturali.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Scienze infermieristiche e ostetriche

2001-3000 €