Università degli Studi di Padova.

      Scienze Politiche e Relazioni Internazionali

      Università degli Studi di Padova.
      A Padova

      Prezzo da consultare
      Preferisci chiamare subito il centro?
      049 8... Leggi tutto
      Chiedi informazioni a un consulente Emagister

      Informazioni importanti

      Tipologia Laurea Triennale
      Luogo Padova
      • Laurea Triennale
      • Padova
      Descrizione

      Strutture (1)
      Dove e quando
      Inizio Luogo
      Consultare
      Padova
      Riviera Tito Livio, 6, 35122, Padova, Italia
      Visualizza mappa
      Inizio Consultare
      Luogo
      Padova
      Riviera Tito Livio, 6, 35122, Padova, Italia
      Visualizza mappa

      Domande e risposte

      Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

      Opinioni

      4.0
      Valutazione del corso
      100%
      Lo consiglia
      4.4
      fantastico
      Valutazione del Centro

      Opinioni sul corso

      C
      Caroline De Sanza Magalhɑ̃es
      4.0 16/09/2016
      Il meglio: Conoscenza abbastanza ampia sulla scena globale
      Da migliorare: Purtroppo non c'è tanta pratica nel corso, cioè si legge tanto ma non si fa tanto la pratica per la "vita reale"
      Consiglieresti questo corso?:
      * Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

      Successi del Centro

      Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
      13 anni con Emagister

      Programma

      Obiettivi formativi specifici
      L'obiettivo formativo del corso di laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali è quello di fornire adeguate conoscenze sia di metodo che di contenuti culturali, scientifici e professionali, idonee a valutare e gestire problematiche e processi nel settore pubblico e privato, ai livelli locale, nazionale e internazionale. Particolare attenzione viene spesa per sottolineare le esigenze della governabilità, cioè di innovazione, gestione e controllo in campo politico e sociale, per come emergono in collegamento ai fenomeni di internazionalizzazione e mondializzazione. Questo obiettivo viene perseguito con metodologie basate sui criteri della interdisciplinarietà, dell'analisi comparata e sull'impiego della ricerca empirica.
      Il corso si suddivide in due percorsi:
      1. Relazioni internazionali e diritti umani
      2. Storia e politica internazionale
      Il percorso Relazioni internazionali e diritti umani indirizza alla conoscenza dei processi normativi, politici e sociali con riferimento alle implicazioni operative del paradigma dei diritti umani per come viene fatto proprio dagli ordinamenti democratici, dal diritto internazionale e dal complesso sistema delle relazioni intergovernative, non governative e transnazionali.
      Il nuovo corso di studi forma laureati con competenze multidisciplinari e con capacità di analisi, di negoziazione, di gestione di progetti, in grado di inserirsi in molteplici e diversificati settori professionali a livello sia nazionale sia internazionale, grazie anche al rilievo dato alle metodologie di ricerca empirica, alle tecniche di problem solving, alle lingue straniere con insegnamento mirato al linguaggio professionale, a stages ed esercitazioni. Il nuovo corso recupera e sviluppa il già ricco patrimonio di esperienze educative e formative finora proposto dal Centro di studi e di formazione sui diritti della persona e dei popoli della Facoltà di Scienze Politiche: Corso di perfezionamento sui diritti della persona e dei popoli, Scuola di specializzazione in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani, Master Europeo in Diritti umani e Democratizzazione, Cattedra UNESCO "Diritti Umani, Democrazia e Pace".
      In particolare, il percorso "Relazioni internazionali e diritti umani" prepara a svolgere anche nuovi ruoli professionali quali quelli di Difensore Civico, Tutore Pubblico dei Minori, consulente esperto in servizi di tutela dei diritti dei cittadini e dei consumatori, Tribunali del malato, Monitore internazionale dei diritti umani, Osservatore elettorale internazionale, Esperto in assistenza tecnica alla creazione e allo sviluppo delle istituzioni democratiche (democratic institution building) nel quadro dei programmi operativi delle Nazioni Unite, Osce, Unione Europea, Consiglio d'Europa, ecc..
      Il percorso Storia e politica internazionale indirizza allo studio della politica internazionale nei suoi aspetti storici e contemporanei e per come si realizza nelle diverse aree geografiche.
      Il nuovo corso di studi forma laureati con competenze multidisciplinari e con capacità di analisi, di negoziazione, di gestione di progetti, in grado di inserirsi in molteplici e diversificati settori professionali a livello sia nazionale sia internazionale, grazie anche al rilievo dato alle metodologie di ricerca empirica, alle lingue straniere con insegnamento mirato al linguaggio professionale, a stages ed esercitazioni.

      Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
      Per l'iscrizione al corso di laurea in Scienze politiche e relazioni Internazionali, sono sufficienti le
      conoscenze che qualsiasi studente diplomato dovrebbe possedere. Non si richiede quindi il
      possesso, da parte tua, di un insieme di conoscenze specifiche; tuttavia, si ritiene importante che tu
      abbia sviluppato un'insieme di abilità che comprende:
      a) abilità verbali (la comprensione di brani scritti e la comprensione lessicale);
      b) abilità analitiche (l'abilità di ragionamento logico).
      Tali abilità saranno accertate attraverso un test di valutazione che consisterà in un questionario
      composto da:
    • un testo con domande a risposta multipla, per la valutazione delle tue abilità di comprensione di
      brani;
    • domande a risposta multipla per la verifica delle tue abilità di comprensione lessicale;
    • domande a risposta multipla per la verifica delle tue abilità di ragionamento logico.

      Caratteristiche della prova finale
      Relazione scritta.

      Ambiti occupazionali previsti per i laureati
      Conseguito il diploma di laurea potrai trovare impiego in tutti i settori che richiedono di saper gestire
      strumenti e metodologie di direzione e coordinamento nel campo della diplomazia, delle organizzazioni internazionali, delle organizzazioni non governative, degli uffici studi ed uffici esteri dei settori pubblici e privati a livello nazionale. Un particolare settore d'impiego riguarda l'elaborazione e
      l'applicazione di politiche, di normative e di programmi di addestramento nel campo dei diritti umani in sede locale, nazionale e internazionale. Le posizioni professionali cui potrai aspirare sono quelle: del diplomatico, del funzionario di organizzazioni internazionali, del funzionario di pubbliche
      amministrazioni esperto in questioni internazionali, di responsabile di organizzazioni transnazionali
      (profit e non-profit), di esperto per gli uffici esteri di enti regionali, imprese, partiti, sindacati, Terzo
      settore.

      Relazioni internazionali e diritti umani

      Attività di base
      Discipline linguistiche

      CFU 8
      L-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE
      Discipline statistiche, giuridiche e metodologiche

      CFU 16
      IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOSECS-S/01: STATISTICASPS/04: SCIENZA POLITICATotale CFU 24

      Attività caratterizzanti
      Discipline economico-politiche

      CFU 12
      SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICA
      Discipline giuridiche

      CFU 12
      IUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/21: DIRITTO PUBBLICO COMPARATO
      Discipline politologiche

      CFU 20
      SPS/01: FILOSOFIA POLITICASPS/04: SCIENZA POLITICA
      Discipline sociologiche

      CFU 16
      SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALE
      Discipline storico-politiche

      CFU 20
      M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SPS/02: STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHESPS/06: STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALITotale CFU 80

      Attività affini o integrative
      Economico

      CFU 4
      SECS-P/03: SCIENZA DELLE FINANZESECS-P/04: STORIA DEL PENSIERO ECONOMICOSECS-P/05: ECONOMETRIASECS-P/06: ECONOMIA APPLICATA
      Giuridico

      CFU 6
      IUS/02: DIRITTO PRIVATO COMPARATOIUS/07: DIRITTO DEL LAVOROIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEIUS/18: DIRITTO ROMANO E DIRITTI DELL'ANTICHITÀ
      Sociologico

      CFU 4
      M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE SPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVISPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVOROSPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIOSPS/12: SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALE
      Storico-filosofico

      CFU 4
      M-FIL/03: FILOSOFIA MORALE M-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA M-STO/03: STORIA DELL'EUROPA ORIENTALE SECS-P/12: STORIA ECONOMICASPS/03: STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHESPS/05: STORIA E ISTITUZIONI DELLE AMERICHESPS/13: STORIA E ISTITUZIONI DELL'AFRICASPS/14: STORIA E ISTITUZIONI DELL'ASIATotale CFU 18

      Attività specifiche della sede
      CFU 24
      IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/16: DIRITTO PROCESSUALE PENALEIUS/17: DIRITTO PENALEIUS/20: FILOSOFIA DEL DIRITTOIUS/21: DIRITTO PUBBLICO COMPARATOM-GGR/02: GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SECS-P/02: POLITICA ECONOMICASECS-S/01: STATISTICASECS-S/04: DEMOGRAFIASPS/01: FILOSOFIA POLITICASPS/04: SCIENZA POLITICASPS/06: STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALISPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/11: SOCIOLOGIA DEI FENOMENI POLITICITotale CFU 24
      Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 12Per la prova finaleCFU 9
      Prova finale
      CFU 9Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
      Totale
      CFU 13Totale CFU 34

      Totale Crediti CFU Scienze Politiche e Relazioni Internazionali 180
      Storia e politica internazionale

      Attività di base
      Discipline linguistiche

      CFU 8
      L-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE
      Discipline statistiche, giuridiche e metodologiche

      CFU 16
      IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOSECS-S/01: STATISTICASPS/04: SCIENZA POLITICATotale CFU 24

      Attività caratterizzanti
      Discipline economico-politiche

      CFU 12
      SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICA
      Discipline giuridiche

      CFU 12
      IUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA
      Discipline politologiche

      CFU 16
      SPS/01: FILOSOFIA POLITICASPS/04: SCIENZA POLITICA
      Discipline sociologiche

      ...

    • Confronta per scegliere al meglio:
      Leggi tutto