IED - Istituto Europeo di Design S.p.a

Sound Design

IED - Istituto Europeo di Design S.p.a
A Milano
  • IED - Istituto Europeo di Design S.p.a

Chiedi il prezzo
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Luogo Milano
Durata 3 Anni
Inizio Ottobre
Crediti 180
  • Laurea
  • Milano
  • Durata:
    3 Anni
  • Inizio:
    Ottobre
  • Crediti: 180
Descrizione

Il Sound Designer è un "progettista di comunicazione sonora", un vero professionista del magico mondo del suono. È in grado di rapportarsi con le molteplici forme della comunicazione contemporanea e di produrre audio utilizzando indifferentemente linguaggi musicali e strumenti di produzione (computer e piattaforme digitali, ma anche attrezzature analogiche ed elettroniche, lo studio di registrazione, i microfoni, il mixer) per comporre soundtrack e soundscape composti di musica, dialoghi, effetti sonori e manipolazioni elettroniche.

Informazioni importanti

Per frequentare il corso devi avere uno dei seguenti titoli di studio: Diploma, Maturita classica o scientifica, Laurea, Master, Dottorato

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Ottobre
Milano
via A. Sciesa, 4, 20135, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Ottobre
Luogo
Milano
via A. Sciesa, 4, 20135, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Titolo

Il corso è riconosciuto dal MIUR ed è equiparato ai titoli di Laurea di I Livello rilasciati dalle Università.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2017

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

12 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Installazioni
Post produzione
Produzione
Audio
Post produzione audio
Sound Design
Sound designer
Tecnico del suono
Postproduzione
Progettazione sonora
Effetti sonori

Programma

Contesto - Nell’attuale contesto professionale, il Sound Designer è in grado di rapportarsi con le molteplici forme della comunicazione contemporanea e di produrre audio utilizzando con competenza linguaggi musicali e strumenti di produzione, analogici e digitali. Opera in stretta relazione con figure professionali creative e tecniche, come Registi, Animatori, Artisti Visivi, Ingegneri del suono, Sviluppatori di software, Stilisti, Direttori Creativi.

Metodologia e struttura - Durante il triennio, vengono approfonditi i diversi metodi di indagine e applicazione del suono, dallo studio teorico e creativo, alla pratica della produzione di contenuti sonori, passando per la sperimentazione multimediale.

Sono acquisiti gli strumenti metodologici e critici adeguati per i differenti linguaggi espressivi, le tecniche e le tecnologie più avanzate della progettazione, della produzione e della post-produzione del suono: registrazione, presa diretta, tecniche di mixaggio, montaggio del suono, effetti sonori produzione musicale, finalizzazione del prodotto.
Fornisce le competenze per conoscere e analizzare il quadro degli eventi storici, alla base dell’attuale cultura sonora musicale, del cinema, del video, dello spettacolo e in generale delle teorie e dei linguaggi propri del mondo dei media.

La parte finale del corso è dedicata alla simulazione professionale e alla progettazione attraverso l’uso di sistemi integrati. Gli studenti lavorano in autonomia alla progettazione di colonne sonore per audiovisivi, installazioni interattive, performance e progetti di sound branding. Devono dimostrare di saper gestire la comunicazione dei progetti e di saper sostenere le proprie scelte progettuali. Particolare attenzione è posta nella capacità di costruire presentazioni, correttamente argomentate, e nello stimolare la riflessione sulla responsabilità sociale del progettista sonoro.


Contesto - Nell’attuale contesto professionale, il Sound Designer è in grado di rapportarsi con le molteplici forme della comunicazione contemporanea e di produrre audio utilizzando con competenza linguaggi musicali e strumenti di produzione, analogici e digitali. Opera in stretta relazione con figure professionali creative e tecniche, come Registi, Animatori, Artisti Visivi, Ingegneri del suono, Sviluppatori di software, Stilisti, Direttori Creativi.

Metodologia e struttura - Durante il triennio, vengono approfonditi i diversi metodi di indagine e applicazione del suono, dallo studio teorico e creativo, alla pratica della produzione di contenuti sonori, passando per la sperimentazione multimediale.

Sono acquisiti gli strumenti metodologici e critici adeguati per i differenti linguaggi espressivi, le tecniche e le tecnologie più avanzate della progettazione, della produzione e della post-produzione del suono: registrazione, presa diretta, tecniche di mixaggio, montaggio del suono, effetti sonori produzione musicale, finalizzazione del prodotto.
Fornisce le competenze per conoscere e analizzare il quadro degli eventi storici, alla base dell’attuale cultura sonora musicale, del cinema, del video, dello spettacolo e in generale delle teorie e dei linguaggi propri del mondo dei media.

La parte finale del corso è dedicata alla simulazione professionale e alla progettazione attraverso l’uso di sistemi integrati. Gli studenti lavorano in autonomia alla progettazione di colonne sonore per audiovisivi, installazioni interattive, performance e progetti di sound branding. Devono dimostrare di saper gestire la comunicazione dei progetti e di saper sostenere le proprie scelte progettuali. Particolare attenzione è posta nella capacità di costruire presentazioni, correttamente argomentate, e nello stimolare la riflessione sulla responsabilità sociale del progettista sonoro.

  • I anno
    • STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA
    • TEORIA E ANALISI DEL CINEMA E DELL’AUDIOVISIVO
    • TECNOLOGIE E APPLICAZIONI DIGITALI
    • INFORMAZIONE PER L’ARTE: MEZZI E METODI
    • TEORIA DELLA PERCEZIONE E PSICOLOGIA DELLA FORMA 1
    • TECNICHE DI RIPRESA
    • SOUND DESIGN 1
    • AUDIO E MIXAGGIO 1
    • SEMIOTICA DELL’ARTE
    • STORIA DELLA MUSICA CONTEMPORANEA 1
II anno
  • Teoria della Percezione e Psicologia della Forma 2
  • Sound Design 2
  • Audio e Mixaggio 2
  • Fenomenologia delle Arti Contemporanee
  • Processi e Tecniche per lo Spettacolo Multimediale
  • Storia della Musica Contemporanea 2
  • Tecniche Performative per le Arti Visive
  • Sociologia della Comunicazione

III anno
  • Teoria e Metodo dei Mass Media
  • Sound Design 3
  • Sistemi Interattivi 1
  • Tecniche dei Nuovi Media Integrati
  • Diritto, Legislazione ed Economia dello Spettacolo
  • Progettazione Multimediale
  • Sound Design 4




Ulteriori informazioni

Opportunità professionali -  Sound Designer, Professionista esperto in produzione e post produzione audio per agenzie di comunicazione, cinema, televisione e radio. Progettista di contenuti sonori per eventi, spettacoli e mostre d’arte, installazioni interattive, app e videogame.