EMAGISTER CUM LAUDE
Scuola Holden

LA STRUTTURA DI UN ROMANZO

5.0 eccellente 5 opinioni
Scuola Holden
A Torino

430 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Torino
Durata 3 Mesi
  • Corso
  • Torino
  • Durata:
    3 Mesi
Descrizione

In questo corso si imparano due gesti fondamentali per ogni scrittore. Il primo gesto è stanziale, e somiglia molto a quel che uno immagina debba fare uno scrittore: tirar su, dal niente, un romanzo. Un po’ come un muratore che, dove prima c’era un campo incolto, riesce a vedere già la casa finita, e seguendo l’immagine che ha in testa comincia a scavare le fondamenta, costruisce i muri, mette le tegole al tetto, finché anche gli altri riescono a vedere, vera e reale, quella casa che prima era solo un sogno. Il primo passo sarà quindi studiare gli elementi costitutivi di una storia, le strutture attraverso cui la si può erigere, individuare lo sguardo, la voce, lo stile con cui la si può narrare, i personaggi con cui le si può dare corpo.
Il secondo gesto è meno scontato ed è un gesto dinamico: è quello che si deve fare dopo che la casa è pronta. Ovvero, mettere tutta la struttura su delle buone ruote e farla viaggiare il più lontano possibile, e possibilmente nel mondo dell’editoria. Come si fa a spedire il proprio manoscritto a una casa editrice (e soprattutto qual è la casa editrice giusta a cui spedirlo)? Come si scrive una mail di presentazione che abbia la possibilità di essere presa sul serio senza venire cestinata per direttissima? Quali sono gli errori fatali che bisogna evitare per non compromettere il proprio esordio?

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Torino
corso Dante 118, 10126, Torino, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Torino
corso Dante 118, 10126, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Alla fine del corso ognuno avrà strutturato e scalettato il proprio romanzo, avrà scritto un ottimo incipit, un finale, una sinossi; e avrà imparato anche cosa deve (o non deve) succedere una volta scritta la parola “fine”.

Opinioni

5.0
eccellente
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

M
Massimo Palma
5.0 03/02/2018
Il meglio: L'aria che si respira in questa scuola è unica...e contagiosa, ti viene voglia di scrivere qualcosa! Ottima scuola, onorato che sia a Torino.
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
P
Paolo Sito
5.0 13/12/2016
Il meglio: Il luogo dei mondi possibili, delle infinite combinazioni. Gente che ti appare subito interessante e con la quale condivideresti di sicuro un caffè giusto per sentirli parlare perché sei convinto che avrebbero una storia interessante da raccontarti
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
P
Piero Laterza
5.0 15/09/2016
Il meglio: Ogni spazio, angolo, gradino, muro, porta, racconta una storia. Un luogo dove ciò che non ti aspetti ti sta da tempo attendendo.
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
E
Elena Caracciolo
5.0 31/01/2014
Il meglio: Una vita passata a sognare questa scuola
Da migliorare: non ho consigli da dare
Consiglieresti questo corso?:
A
Antonello Pellegrino
5.0 26/04/2012
Il meglio: Mi piacerebbe avere uno spazio dove poter leggere tutte le opere scritte dagli Holdeniani
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2018

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

12 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Editoria
Strutture
Immagine
Scrittore
Scrittura efficace
Scrittura narrativa
Scrittura cinematografica
Scrittura creativa
Editoria multimediale
Mailing

Professori

Alessio Cuffaro
Alessio Cuffaro
Insegnante

Alessio Cuffaro è nato a Palermo nel 1975 e vive a Torino. Si è diplomato alla Holden, ha collaborato con Einaudi, Rizzoli e con il Premio Calvino. È uno dei fondatori della casa editrice Autori Riuniti, con cui ha pubblicato il suo romanzo d’esordio La distrazione di Dio (2016). Tra le molte cose che fa, collabora anche con la Scuola Holden e ha realizzato questa pagina web: ma questa è tutta un’altra storia.

Programma

In questo corso si imparano due gesti fondamentali per ogni scrittore. Il primo gesto è stanziale, e somiglia molto a quel che uno immagina debba fare uno scrittore: tirar su, dal niente, un romanzo. Un po’ come un muratore che, dove prima c’era un campo incolto, riesce a vedere già la casa finita, e seguendo l’immagine che ha in testa comincia a scavare le fondamenta, costruisce i muri, mette le tegole al tetto, finché anche gli altri riescono a vedere, vera e reale, quella casa che prima era solo un sogno. Il primo passo sarà quindi studiare gli elementi costitutivi di una storia, le strutture attraverso cui la si può erigere, individuare lo sguardo, la voce, lo stile con cui la si può narrare, i personaggi con cui le si può dare corpo.Il secondo gesto è meno scontato ed è un gesto dinamico: è quello che si deve fare dopo che la casa è pronta. Ovvero, mettere tutta la struttura su delle buone ruote e farla viaggiare il più lontano possibile, e possibilmente nel mondo dell’editoria. Come si fa a spedire il proprio manoscritto a una casa editrice (e soprattutto qual è la casa editrice giusta a cui spedirlo)? Come si scrive una mail di presentazione che abbia la possibilità di essere presa sul serio senza venire cestinata per direttissima? Quali sono gli errori fatali che bisogna evitare per non compromettere il proprio esordio?

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto