AUXILIOR COOPERATIVA SOCIALE

“TUTOR DSA ESPERTO IN VALUTAZIONE E TECNICHE DI APPRENDIMENTO

AUXILIOR COOPERATIVA SOCIALE
A Taranto

301-500 €
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Taranto
Ore di lezione 45h
Durata 2 Mesi
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Taranto
  • 45h
  • Durata:
    2 Mesi
Descrizione

Il corso si articola in un iter formativo finalizzato all’ acquisizione di strumenti e metodologie per la prevenzione, la diagnosi, la valutazione e il trattamento precoce dei deficit cognitivo comportamentali, con lo scopo di favorire le abilità di osservazione clinica delle prime difficoltà esternati dal bambino, a partire dai primi anni di vita.
 Il corso ha l’obiettivo di trasferire la conoscenza di strumenti e strategie che, se applicati, possano consentire ai bambini/ragazzi con DSA, di acquisire un metodologia che permetta loro di raggiungere l’autonomia nello studio, senza tralasciare la valorizzazione dell’autostima come individui e come parte di una collettività.
 Il corso è improntato ad una visione dialettica, che si snoda tra raggiungimento “dell’ autonomia” e l’individuo quale “centro di relazioni interpersonali”, non di rado infatti le problematiche riconducibili ad un apparentemente quadro di natura cognitiva nascondono o si intrecciano a difficoltà di origine emotiva – familiare - relazionale.

Informazioni importanti Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Taranto
74121, Taranto, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Taranto
74121, Taranto, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

 Il corso è improntato ad una visione dialettica, che si snoda tra raggiungimento “dell’ autonomia” e l’individuo quale “centro di relazioni interpersonali”, non di rado infatti le problematiche riconducibili ad un apparentemente quadro di natura cognitiva nascondono o si intrecciano a difficoltà di origine emotiva – familiare - relazionale. (Il corso sarà preceduto il giorno 06/05/2016, da un seminario introduttivo finalizzato alla conoscenza delle difficoltà e dei disturbi specifici dell’ apprendimento e all’ analisi dei meccanismi posti alla base della costruzione psichica e linguistica dei bisogni educativi speciali). ATTESTATO Al termine del corso ai partecipanti verrà rilasciato un attestato che certifica la qualifica di: TUTOR ESPERTO IN ANALISI ED INTERVENTO NEI DISTURBI DELL’APPRENDIMENTO. Il tutor dell’apprendimento è un operatore qualificato ad operare con studenti con DSA, svolgendo il ruolo di facilitatore per i processi di apprendimento, di promotore dell’autonomia e di mediatore nei rapporti famiglia-scuola. Il tutor può operare nei contesti scolastici ed extra-scolastici, nell’ambito di “doposcuola specialistici” con alunni di scuola primaria e secondaria di primo e di secondo grado.

· A chi è diretto?

Operatori SSN aventi obbligo formativo ECM, Psicologi, logopedisti, neuropsichiatri infantili, terapisti della riabilitazione, foniatri, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, terapisti occupazionali, pediatri, medici, operatori sanitari e sociosanitari, assistenti sociali, insegnanti di ogni ordine e grado, educatori sociali ed educatori professionali, laureandi e pedagogisti.

· Requisiti

Specialisti in dsa, professionisti che operano nel campo dsa, tutti coloro che sono interessati ad approfondire la materia.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso si caratterizza per la valorizzazione degli aspetti pratico-applicativi, focalizzando l’attenzione sull’insegnamento degli strumenti compensativi e diagnostici, al fine di acquisire le competenze pratiche per la gestione dei casi di DSA. Consente l'acquisizione di 45 CREDITI ECM

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

iscriversi inviando una mail a auxilior.coop@gmail.com con allegati i documenti richiesti

Cosa impari in questo corso?

Psicopedagogia
Pedagogia dell'età evolutiva
Pedagogia terapeutica
Psicologia infantile
Psicologia comportamentale
Psicologia della comunicazione
Psicologia della disabilità e della riabilitazione
Logopedia
Foniatria e audiologia
Insegnamento di scuola elementare
Educatore infantile
Educatore professionale ASL
Pediatria

Professori

ANTONELLA AMODIO
ANTONELLA AMODIO
PSICOLOGA

EMANUELA FERLITO
EMANUELA FERLITO
DOTT.SSA

MONICA LO SURDO
MONICA LO SURDO
DOTT.SSA

MONICA LOSURDO
MONICA LOSURDO
NEURO-PSICOLOGA

SIMONA CICALA
SIMONA CICALA
PSICOLOGA

Programma

MODULI DIDATTICI MODULO I DSA - BES ▪ Introduzione ai DSA (legge 70/2010, Prerequisiti, Criteri di classificazione, valutazione e diagnosi) ▪ Quello che le diagnosi non dicono ▪ La scuola come fattore di rischio ▪ “Il pensiero Bambino” MODULO II LA CORRELAZIONE TRA LINGUAGGIO E DSA ▪ Sviluppo del linguaggio nel bambino: teorie, modelli e abilità metafonogiche ▪ Presentazione delle metodiche e degli strumenti di valutazione del linguaggio verbale MODULO III GLI ASPETTI COGNITIVI DEI DSA ▪ Gli aspetti cognitivi: attenzione , memoria. e funzioni esecutive). ▪ Le funzioni esecutive. MODULO IV LE ABILITÀ VISUO- SPAZIALI TEMPORALI NEI DSA ▪ Identificazione- caratteristiche – la valutazione- Metodologie di abilitazione MODULO V LA LETTURA E I SUOI DISTURBI: DISLESSIA I° Parte ▪ Dislessia-identificazione- le caratteristiche – la valutazione- Metodologie di abilitazione ▪ Analisi in piccoli gruppi di alcune diagnosi di dislessia; casi concreti-esercitazioni. MODULO VI LA LETTURA E I SUOI DISTURBI : DISLESSIA II° Parte ▪ Analisi e comprensione del testo scritto- strategie e strumenti per una lettura efficace ▪ Le mappe concettuali MODULO VII IL MONDO EMOTIVO DEI BAMBINI CON DSA ▪ Gli aspetti emotivi e motivazionali sottostanti l’apprendimento scolastico. MODULO VIII IL DISTURBO DEL CALCOLO : DISCALCULIA ▪ La discalculia - Identificazione- le caratteristiche-la valutazione - Metodologie di abilitazione abilitazione
▪ Gli errori con i numeri e gli errori con i calcoli. Esame casi concreti MODULO IX Le Difficoltà Grafo-motorie nella Scrittura: DISGRAFIA ▪ La disgrafia - identificazione- le caratteristiche – la valutazione- Metodologie di abilitazione ▪ Esame casi concreti quali strategie applicare-strumenti compensativi-dispensativi. MODULOI X Le Difficoltà Grafo-motorie nella Scrittura: DISORTOGRAFIA ▪ La disortografia - identificazione- le caratteristiche – la valutazione- Modalità di abilitazione ▪ Esame casi concreti quali strategie applicare-strumenti compensatividispensativi. MODULO XI STRUMENTI COMPENSATIVI E DISPENSATIVI ▪ I Bisogni Educativi Speciali e la didattica inclusiva: ambiti sensibili per l’apprendimento (concettualizzazione lingua scritta e numeri, abilità linguistiche grafo/motorie) ▪ Strumenti e metodologie Di intervento ▪ Simulazione in aula, con utilizzo software e programmi didattici. Schede di valutazione ▪ Percorso abilitativo- riabilitativo MODULO XII IL PDP – PDI - PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO/ INDIVIDUALIZZATO ▪ PEI piano educativo individualizzato, il ruolo della scuola, partecipazione attiva della famiglia e degli specialisti coinvolti. ▪ Redazione in piccoli gruppi di PDP sulla base di casi clinici concreti. ▪ Redazione in piccoli gruppi di PDP sulla base di casi clinici concreti. MODULO XIV IL TUTOR ESPERTO DSA- RUOLO, COMPITI E RESPONSABILITA’ ▪ La gestione dei rapporti con le figure che ruotano intorno ai DSA ▪ le modalità organizzative, la gestione del tempo e dello spazio di studio, il doposcuola. MODULO XV ESERCITAZIONE IN PICCOLI GRUPPI SU CASI CLINICI REALI

▪ Esercitazioni di gruppo ▪ Esercitazioni di gruppo

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto