Valutare le Performance delle Organizzazioni Sanitarie

GIMBE
A Bologna

900 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Luogo Bologna
Ore di lezione 8h
Durata 2 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Bologna
  • 8h
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Gimbe Education presenta agli utenti di emagister.it il corso “Valutare le Performance delle Organizzazioni Sanitarie”, una formazione che intende fornire una serie multidimensionale di indicatori per valutare la qualità dell’assistenza, la responsabilità e la trasparenza delle organizzazioni sanitarie.

Il corso ha una durata di 2 giorni per un totale di 8 ore di formazione e si svolge presso il Royal Hotel Carlton di Bologna.

Il programma del corso, che emagister.it riporta in fondo alla pagina, introdurrà al concetto di performance in sanità e ai sistemi di valutazione delle performance (SVP). In seguito, sarà affrontato il metodo di valutazione multidimensionale delle performance e i suoi indicatori.

Informazioni importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Bologna
c/o Royal Hotel Carlton - Via Montebello, 8, Bologna, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Bologna
c/o Royal Hotel Carlton - Via Montebello, 8, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Definire il concetto di performance in sanità, gli obiettivi e i livelli di valutazione. Conoscere i principali sistemi internazionali di valutazione delle performance in sanità. Approfondire le esperienze nazionali di valutazione delle performance in sanità. Identificare le dimensioni di valutazione delle performance in sanità. Approfondire le caratteristiche degli indicatori di performance. Definire il minimum data set di un indicatore di performance. Costruire, validare e utilizzare un set multidimensionale di indicatori di performance. Conoscere le modalità di reporting delle performance in sanità. Conoscere ed utilizzare le principali banche dati di indicatori di performance.

· A chi è diretto?

Professionisti coinvolti nel processo di valutazione delle performance ai vari livelli di assistenza sanitaria

· Requisiti

Corsi propedeutici: - Corsi dell'Area Clinical Governance (Introduzione al Governo Clinico, Dalle Linee G uida ai Percorsi Assistenziali, Audit Clinico e Indicatori di Qualità, Dalla Gestione del Rischio alla Sicurezza dei Pazienti. Modulo base) Corsi integrativi: - Evidence-based Health Care: integrare le evidenze nelle decisioni aziendali - Modelli Organizzativi per l'Attuazione del Governo Clinico - Il Governo Clinico delle Cure Primarie

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Garantisce massima interazione tra docenti e partecipanti, in quanto riservato a 25 professionisti. Permette di conoscere esperienze e professionisti provenienti da tutto il territorio nazionale. Prevede esercitazioni pratiche basate su scenari clinico assistenziali organizzativi. Fornisce i materiali didattici in formato cartaceo e digitale. Può essere realizzato nella sede di qualunque organizzazione sanitaria.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Verrà contattato via mail il prima possibile. Tramite la mail verrà indirizzato al sito web (www.gimbeducation.it) in cui potrà effettuare una pre iscrizione (non vincolante al pagamento), utile per tracciare il suo interesse al corso.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

La formazione continua nelle Aziende sanitarie

A
Anna
5.0 01/02/2014
Il meglio: Il corso mi ha permesso di capire che la formazione non deve essere un fine, ma rappresenta il mezzo per poter apportare miglioramenti nei processi assistenziali e nell’organizzazione del lavoro.
Da migliorare: Nulla
Consiglieresti questo corso?:

Gestione del Rischio e Responsabilità Professionale

P
Piero
5.0 01/06/2012
Il meglio: Ho avuto l’occasione di ampliare le mie conoscenze nell’ambito della responsabilità professionale e della gestione degli eventi avversi. Ho trovato molto utile l’approccio alla mal-practice che riguarda la mia professione.
Da migliorare: Niente da evidenziare
Consiglieresti questo corso?:

Introduzione alla Metodologia della Ricerca Clinica

M
Marika
5.0 01/03/2013
Il meglio: Il corso è strutturato molto bene e anche i docenti sono molto competenti. L’interattività stabilita tra docente e allievo è molto utile per dar concretezza a quanto si è appreso a lezione. In pochi giorni anche chi non ha una formazione in metodologia della ricerca può raggiungere una buona base.
Da migliorare: Nulla
Consiglieresti questo corso?:

Strumenti e Strategie di Clinical Governance

A
Anonimo
5.0 15/06/2015
Il meglio: Ottimo nei contenuti, concreto nella didattica, rilevante per la professione
Da migliorare: no.
Consiglieresti questo corso?:

Medical English reading skills: inglese scientifico per l'EBP (Step 2)

A
Anonimo
5.0 07/07/2015
Il meglio: Mi sembra di aver abbattuto una montagna!! Finalmente posso affrontare più serenamente la lettura di un articolo in lingua inglese. Ottima metodologia didattica, ottima comunicatrice, ottima docente!!
Da migliorare: niente.
Consiglieresti questo corso?:

EBHC International Conference 2017

M
Manuela
5.0 01/10/2015
Il meglio: Organizzazione impeccabile della Conferenza Internazionale GIMBE a Taormina. Location bellissima, staff cordiale e competente: rappresenta una grande opportunità di entrare in contatto con i leader EBM di tutto il mondo!
Da migliorare: Niente
Consiglieresti questo corso?:

Percorsi assistenziali. Produzione, implementazione e monitoraggio dei PDTA

A
Anonimo
5.0 11/03/2016
Il meglio: La presenza di docenti, professionisti e clinici "sul campo", oltre a rendere credibile la possibilità di applicare gli strumenti metodologici forniti anche nelle realtà più difficili, danno la forza e l'entusiasmo che il cambiamento è possibile.
Da migliorare: Nulla.
Consiglieresti questo corso?:

Misurare l'appropriatezza. Guida al più ambito indicatore di performance

F
Franco
5.0 24/03/2017
Il meglio: La bravura e competenza del docente è una garanzia di contenuti ad alto livello, aula simpatica e costruttiva, lavori d'aula coerenti con i contenuti delle lezioni.
Da migliorare: Nulla.
Consiglieresti questo corso?:

Cosa impari in questo corso?

Concetto di performance in sanità
Obiettivi della valutazione delle performance
Livelli di valutazione delle performance
I sistemi di valutazione delle performance
Modelli internazionali
La valutazione multidimensionale
Gli indicatori di struttura
Appropriatezza professionale
Appropriatezza organizzativa
Esiti clinici: efficacia e sicurezza
Esperienze degli utenti
Efficienza e produttività
Caratteristiche degli indicatori
Anatomia di un indicatore
Utilizzo di un set multidimensionale di indicatori di performance

Professori

Nino Cartabellotta
Nino Cartabellotta
Presidente GIMBE

Esperto nazionale ed internazionale di Evidence-based Medicine, Clinical Governance, metotologia didattica, trasferimento dei risultati della ricerca al paziente individuale ed alle strategie di politica sanitaria. direttore del centro studi GIMBE

Programma

Aspetti generali

  • Definizione del concetto di performance in sanità
  • Obiettivi della valutazione delle performance: accountability, miglioramento della qualità, benchmarking, ricerca, accreditamento o certificazione
  • Livelli di valutazione delle performance: individuale, di unità organizzativa, aziendale, regionale, nazionale

I sistemi di valutazione delle performance (SVP)

  • Modelli internazionali: Joint Commission National Quality Measures, AHRQ Quality Indicators, Indicators for Quality Improvement, Quality and Outcome Framework, Australian Council on Healthcare Standards, Health Canada Performance Indicators
  • Esperienze in Italia:
    • Il sistema di valutazione della performance dei sistemi sanitari regionali
    • Il Sistema nazionale di Verifica e controllo sull’Assistenza Sanitaria (SiVeAS)
    • Il Nuovo Sistema Informativo Sanitario (NSIS) e il Progetto Mattoni
    • Il modello della Regione Toscana e della Provincia Autonoma di Trento

La valutazione multidimensionale delle performance in sanità

  • Gli indicatori di struttura e i requisiti minimi di accreditamento: strutturali, tecnologici, organizzativi e professionali
  • Appropriatezza professionale: processi assistenziali e procedure operative
  • Appropriatezza organizzativa: setting, timing, utilizzo risorse umane
  • Esiti clinici: efficacia e sicurezza
  • Esperienze degli utenti
  • Equità e semplificazione d’accesso a servizi e prestazioni sanitarie
  • Efficienza e produttività
  • Value for money

Gli indicatori di performance

  • Caratteristiche degli indicatori: rilevanza, misurabilità, basi scientifiche
  • Anatomia di un indicatore: minimum dataset e informazioni opzionali
  • Definizione di
    • Fonti dei dati: database amministrativi, database clinici, documentazione sanitaria, survey
    • Tecniche di aggregazione e disaggregazione degli indicatori
  • Costruzione e validazione di un set multidimensionale di indicatori di performance
  • Utilizzo di un set multidimensionale di indicatori di performance
    • Definizione delle metriche e dei target
    • Analisi e interpretazione dei dati
    • Reporting delle performance: benchmarking e rappresentazione grafica

Banche dati internazionali

  • National Quality Measures Clearinghouse (USA)
  • NHS Information Centre (UK)
  • Quality Positioning Systems (USA)

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto