course-premium

Warehouse Excellence

5.0
1 opinione
  • Posso dire che il corso è stato una bella esperienza, molto utile, la struttura è ottima e gli insegnanti molto disponibili.
    |

Corso

A Milano

4.000 € +IVA

Consulente Emagister

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

800 73 60 57

Numero verde, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

La formazione che ti cambierà la vita

  • Tipologia

    Corso

  • Livello

    Livello intermedio

  • Luogo

    Milano

  • Ore di lezione

    64h

  • Durata

    7 Giorni

  • Inizio

    Scegli data

Festo Academy propone il primo percorso Warehouse Excellence,con un nuovo programma formativo (2021), per Responsabile di Magazzino e piattaforme distributive che integra gli aspetti di filiera, gestione tecnica, ottimizzazione e gestione collaboratori.

Fondamentale, nell'industria moderna, che il Responsabile di magazzino sia di supporto nel garantire l'efficienza dei processi attraverso una gestione diretta e consapevole del miglioramento delle prestazioni e dei costi.
Il corso ha la durata di 9 giorni ed è suddiviso in 4 moduli:
- il primo è il Lean Warehousing, e mira ad illustrare le prestazioni della supply-chain
- il secondo modulo riguarda la gestione fisica dei magazzini, si forniranno gli elementi conoscitivi e metodologici legati al dimensionamento delle risorse di magazzino.
- il terzo modulo è dedicato all'organizzazione e alla guida delle persone analizzando le prestazioni, il rendimento del team working e dei fabbisogni.
- il quarto ed ultimo modulo è Logistica 4.0 Nuove soluzioni per magazzini e intralogistica

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Milano
Visualizza mappa
Assago, 20090

Inizio del corso

Scegli dataIscrizioni aperte

Profilo del corso

- Acquisire le competenze professionali, gli strumenti operativi e di gestione delle persone necessari a gestire un magazzino per avere massima efficacia nel proprio ruolo - Valutare le proprie azioni in rapporto alle conseguenze che hanno nella Supply-Chain e nei processi gestiti - Identificare le opportunità per l'innovazione e il miglioramento in magazzino impostando piani operativi per il cambiamento - Aumentare capacità di analisi e comprensione del contributo che il magazzino può offrire al raggiungimento dei risultati - Essere in grado di gestire il personale in funzione del servizio e dei risultati attesi

Il corso è rivolto a tutte quelle figure che lavorano in magazzini e vogliono perfezionare il proprio bagaglio conoscitivo, specificatamente indicato per Responsabili Magazzino (materie prime / componenti / prodotto finito) di aziende industriali e Responsabili centri di distribuzione (retail / 3PL)

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

5.0
  • Posso dire che il corso è stato una bella esperienza, molto utile, la struttura è ottima e gli insegnanti molto disponibili.
    |
100%
5.0
eccellente

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

Fabio

5.0
18/09/2017
Il meglio: Posso dire che il corso è stato una bella esperienza, molto utile, la struttura è ottima e gli insegnanti molto disponibili.
Da migliorare: Niente da migliorare
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Materie

  • KPI interno al magazzino
  • Capire il funzionamento gli indicatori di prestazione
  • Mappatura del flusso del valore
  • Metodologie di dimensionamento
  • Strutture tariffarie
  • Stoccare il materiale
  • Controllo di gestione dei trasporti
  • Ottimizzare i costi
  • Scegliere i fornitori
  • Acquisti
  • Gestione degli stock
  • Inventario
  • Logistica integrata
  • Ordini
  • Magazziniere
  • Stoccaggio
  • Ambiente e Sicurezza
  • Sicurezza e ambiente

Professori

Eugenio Bruletti

Eugenio Bruletti

Senior Consultant

Fulvio Moretto

Fulvio Moretto

Senior Consultant

Programma

PROGRAMMA:

Mod. 1: Lean warehousing

Obiettivi

  • Comprendere come i processi magazzino del influenzano le prestazioni complessive della Supply-Chain in termini di efficacia (servizio) ed efficienza (competitività dei costi)
  • Riconoscere i principali processi e leggere gli indicatori correlati
  • Identificare le aree di miglioramento
  • Acquisire le modalità per mappare processi identificando le attività a valore e gli sprechi con il Value Stream Mapping
  • Che cos'è la Supply-Chain
  • I fondamenti del Lean thinking: individuare le attività a valore e tagliare gli sprechi
  • Modelli logistico-produttivi e parametri di riferimento
  • Il ruolo del magazzino nella Supply-Chain e nel raggiungere le prestazioni del servizio
  • La mappatura del flusso del valore (VSM) in magazzino quale precondizione per il miglioramento continuo
  • Livello di servizio e SLA (Service Level Agreement)
  • Scorta vs. servizio; rete propria vs. rete esterna (dealer, distributori, etc)
  • Programmazione: sistemi di pianificazione e logiche pull (replenishment) e push
  • Capire come funzionano i processi quali indicatori di prestazione più opportuni per guidare il miglioramento
  • Strumenti ed esempi operativi per il miglioramento

Sperimenterete

  • Business game Realog per il miglioramento dei flussi logistici e di magazzino
  • Il metodo della cross-analysis per "vedere" il magazzino e meglio definire gli assi di miglioramento

Mod. 2: Gestione fisica dei magazzini

Obiettivi

  • Riconoscere la centralità della funzione logistica e del suo ruolo di interfaccia tra mercati ed universo aziendale
  • Fornire gli elementi conoscitivi e metodologici legati al dimensionamento di un centro di distribuzione

Il ruolo centrale della logistica

  • Evoluzione della logistica
  • Il servizio e la curva costo/servizio ed il loro impatto sul dimensionamento delle strutture e delle risorse ad esse collegate

Aspetti gestionali che influenzano il dimensionamentoe la gestione di un magazzino

  • Scorta e servizio, modelli di gestione delle scorte della produzione e loro Impatto sul dimensionamento del magazzino
  • Aspetti innovativi della funzione acquisti in relazione all'acquisto di attività logistiche

Il material handling

  • Evoluzione tecnologica del magazzino ed il fattore rivoluzionario dei moderni sistemi di gestione informatica: RF, RFID, etc
  • Le anagrafiche articoli, le UDC (unità di carico), il codice a barre, l'evoluzione verso l'RFID
  • L'organizzazione del lavoro, lo studio dei vari aspetti del picking, le attrezzature specifiche del magazzino

Il progetto di un centro di distribuzione (cenni)

  • Schema di approccio al progetto
  • Metodologia di dimensionamento: fabbisogni, aree, mezzi, organici

Il controllo di gestione nella logistica

  • La contabilità analitica (cenni)
  • Struttura dei costi logistici e tipi di costo
  • Il reporting, gli indicatori ed il tableau de bord

Mod. 3: Organizzare e guidare le persone

Obiettivi
Acquisire le competenze per la gestione dei collaboratori e dei team

Organizzare le attività

  • L'organizzazione delle attività di magazzino
  • Esempi di organizzazione e gestione del magazzino
  • Analisi dei fabbisogni
  • La sicurezza nei magazzini

Gestione dei collaboratori

  • Il ruolo del responsabile di magazzino
  • Gestire i collaboratori
  • Delega e gestione per obiettivi
  • Valutare le prestazioni
  • Lavorare con gli interni e gli esterni (cooperative e autotrasportatori)

Aspetti di guida dei team e di gestione interculturale

  • Elementi di teamworking
  • Riconoscere le situazioni dei gruppi
  • Multiculturalità: cenni

Sperimenterete

  • Esercitazioni e simulazioni sulla gestione dei casi critici
  • Esercitazioni sulla guida del team
  • Analisi dei fabbisogni del personale
Mod. 4: Logistica 4.0 Nuove soluzioni per magazzini e intralogistica

Obiettivi

  • Identificare il contesto e gli obiettivi critici dei propri processi ed in funzione di questi valutare i sistemi tecnologici più idonei alle varie tipologie di attività di handling.
  • Conoscere e valutare scelte alternative per il miglioramento dei processi di stoccaggio statico e dinamico.
  • Impostare soluzioni logistiche per rendere più efficaci e reattive le risposte ai clienti ed i livelli di servizio.
  • Essere in grado di impostare un progetto di automazione e valutarne i risultati ottenibili in termini di capacità flessibiltà e costi per il ritorno dell’investimento
  • Come cambia la logistica del futuro 4.0 e non. Evoluzioni e tendenze secondo i più recenti studi.
  • Le tecnologiche:
    • Magazzini robotizzati per colli sfusi
    • Magazzini automatizzati per pallet
    • Magazzini automatici verticali
    • Pallettizzatori cartesiani e antropomorfi
    • Magazzini merce a uomo
    • Agv
    • Tecnologie pick to light put to light
    • Rfid
    • Trasloelevatori
    • Shuttle
    • Augmented Reality applications
  • I tempi e le dinamiche di progettazione (WBS e GANTT di progetto)
  • I vincoli classici di un progetto basato su soluzioni automatiche
  • I driver per il corretto dimensionamento di un magazzino
  • Definizione scenario tradizionale
  • Definizione scenario automatico
  • Definizione mix ottimale tra tecnologica e tradizionale
  • Impatto sociale

Sperimenterete

Case History e esercitazione operativa di progettazione di un impianto:

  • Costruzione business plan comparative
  • Valutazione impatto eventuali incentivi
  • Analisi vincoli finanziari
  • Costruzione parametri di valutazione
  • Rating finale
  • Come predisporre la relazione finale di progetto

I team si sfideranno nella ricerca della soluzione più adatta per l’azienda, motivandone i punti di forza tecnici ed economico finanziari.

Consulente Emagister

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

800 73 60 57

Numero verde, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

Warehouse Excellence

4.000 € +IVA