APPROCCIO GNATOLOGICO NELLE RIABILITAZIONI ESTETICO-FUNZIONALI COMPLESSE: DALLA DIAGNOSI AL PROGETTO TERAPEUTICO

Servizi Scientifici
Blended

2.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio intensivo
  • Livello avanzato
  • Blended
  • 50 ore di lezione
  • Durata:
    6 Giorni
  • Tutoraggio personalizzato
Descrizione

Il corso è rivolto al dentista generico,al protesista ed
ortodontista che vogliano introdurre nella loro pratica
quotidiana l’approccio gnatologico.

Informazione importanti

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

lo scopo del corso è quello di trasmettere al dentista nozioni teorico-pratiche per effettuare la diagnosi ed impostare il successivo piano di trattamento iniziale in pazienti disfunzionali e non, sulla base dei concetti della Scuola di Vienna del Prof. R. Slavicek. Ad una prima fase teorica faranno quindi seguito lezioni pratiche eseguite tra i corsisti e/o su pazienti,per consentire l’applicazione di quanto appreso all’interno del proprio studio. Questo approccio permetterà altresì di trattare l’aspetto funzionale di casi complessi senza trascurare il conseguente aspetto estetico,oggi tanto richiesto dai pazienti ma non sempre garantito dai dentisti nel rispetto di una adeguata funzione e della lunga durata. Al corso-base potranno far seguito ulteriori corsi di approfondimento, che consentiranno l’ampliamento dei concetti acquisiti negli indirizzi protesici (Slavicek), implantoprotesici, ortodontici, gnatologici (bite) cerature sequenziali, ortodontici (tecnica MEAW-Prof. S. Sato) e multidisciplinari.

· A chi è diretto?

ODONTOIATRI

· Titolo

CORSO TEORICO-PRATICO DI GNATOLOGIA APPROCCIO GNATOLOGICO NELLE RIABILITAZIONI ESTETICO-FUNZIONALI COMPLESSE: DALLA DIAGNOSI AL PROGETTO TERAPEUTICO

Cosa impari in questo corso?

Odontoiatria
Odontoiatra
Gnatologia

Professori

NAZZARENO BASSETTI
NAZZARENO BASSETTI
ODONTOIATRA

Diploma di Odontotecnico nel 1982 Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria nel 1988 con il massimo dei voti presso l’Università La Sapienza di Roma. Corsi di formazione nelle varie branche dell’odontoiatria. Postgraduate university course sulle Funzioni e Disfunzioni dell’Organo Masticatorio con il Prof. Rudolf Slavicek 2000. Postgraduate university course sulla Terapia delle Disfunzioni dell’Organo Masticatorio con il Prof R. Slavicek S. Sato e Noshir R..Mehta 2002. Master MSc alla Donau University di Krems (Austria) sulla Terapia delle Disfunzioni dell’Organo Masticatorio

Programma

• Anatomia funzionale e fisiologia del sistema cranio mandibolare cms.

• Sistema cibernetico.

• Sviluppo del sistema masticatorio fino alla dentizione adulta: normocclusione, malocclusione, meccanismidi compenso, piano occlusale, curve di compenso analisi funzionale clinica: anamnesi generale

e dentale, indice occlusale e palpazione muscolare.

• documentazione standardizzata del caso;

- foto intraorali del viso e dei modelli.

- impronte: dal cucchiaio al modello.

- modello e suo trattamento: dalla colatura alla squadratura.

- tecnica del modello antagonista con monconi sfilabili

- presentazione in power point o keynote.

• Analisi della dinamica occlusale e delle parafunzioni con il Brux checker e occlusogramma.

• Analisi dei modelli montati in articolatore.

• Articolatore individuale e suoi accessori.

• Arco facciale anatomico ed individuale.

• Gestione del montaggio del modello superiore in articolatore.

• Costruzione delle cere di reference position nelle varie tipologie occlusali.

• Tecnica di registrazione della reference position.

• Montaggio del modello inferiore in icp,rp,trp con la tecnica dei pinn o splint cast.

• Valutazione della posizione condilare cpm e mandibolare mpv.

• Concetti occlusali secondo viesid.

• Set-up diagnostico e wax up diagnostico.

• Tracciati cefalometrici comparati in protesi ed ortodonzia Valutazione della classe scheletrica e della dimensione verticale.

• Tracciati condilografici manuali ed elettronici e loro importanza diagnostica e terapeutica.

• Cenni di approccio multidisciplinare ai casi complessi con tecnica MEAW del Professor S. Sato.

• Presentazione e valutazione finale del caso.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto