Biologia della Nutrizione

Università degli Studi di Camerino
A Camerino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea
  • Camerino
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Camerino
via Gentile III da Varano, 62032, Macerata, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici Il Corso fornisce le conoscenze di base dei principali settori delle scienze biologiche e sulle metodologie e tecnologie inerenti il ruolo dell'alimentazione nella promozione e nel mantenimento dello stato di salute. I laureati del Corso di Laurea in'Biologia della Nutrizione?: 1)hanno familiarità con il metodo scientifico di indagine; 2)sono in grado di utilizzare e sviluppare tests di monitoraggio sulla qualità; 3)operano nella valutazione dei bisogni nutritivi ed energetici dell'uomo, degli animali e delle piante; 4)sono capaci di svolgere compiti tecnico-operativi e attività professionali di supporto in attività produttive e tecnologiche, laboratori e servizi, a livello di analisi, controlli e gestione; 5)conoscono il ruolo dell'alimentazione sulle funzioni fisiologiche, fisiche e sulla "performance? mentale; 6)acquisiscono conoscenze riguardanti la produzione, la conservazione e la salubrità di alimenti di origine animale e vegetale, come pure quelle inerenti le applicazioni della microbiologia e patologia; 7)acquisiscono fondamenti teorici ed elementi operativi relativamente alla biologia dei microrganismi e degli organismi vegetali e delle varie specie animali, a livello morfologico, funzionale, cellulare e molecolare, al controllo necessario sugli alimenti per assicurare il rispetto di standard accettabili di sicurezza per tutelare e promuovere la salute dei consumatori; 8)sono capaci di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro; Ai fini indicati, i curricola del Corso di Laurea in ?Biologia della Nutrizione?: - comprendono attività finalizzate all'acquisizione dei fondamenti teorici e di adeguati elementi operativi relativamente alla biologia dei microrganismi e degli organismi vegetali ed animali (uomo compreso), morfologici e funzionali, cellulari e molecolari; dei meccanismi di ereditarietà e di sviluppo; del controllo necessario sugli alimenti per assicurare il rispetto di standards accettabili di sicurezza, onde tutelare e promuovere la salute dei consumatori; - forniscono sufficienti elementi di base di matematica, statistica, informatica, fisica e chimica; - prevedono, tra le attività formative nei diversi settori disciplinari, attività di laboratorio per non meno di 25 crediti complessivi; - prevedono l'obbligo di attività esterne, come tirocini formativi presso aziende, strutture della pubblica amministrazione e laboratori, oltre a soggiorni presso altre Università italiane ed europee, anche nel quadro di accordi internazionali. Almeno il 60% dell'impegno orario complessivo è riservato allo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale. Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99) Per l'accesso al corso di laurea sono richiesti i saperi previsti per l'esame di Stato per l'istruzione secondaria superiore. Caratteristiche della prova finale Il candidato dovrà scrivere una relazione sul periodo di stage svolto. Sarà poi tenuto a presentarla, oralmente, di fronte alla commissione di laurea, cui farà seguito una discussione per valutare le capacità sviluppate del candidato nell'entrare nella problematica affrontata durante il periodo di stage. Sulla relazione scritta, sulla sua presentazione e sulla relativa discussione, la commissione di laurea valuterà il voto da assegnare al candidato. Ambiti occupazionali previsti per i laureati Il Biologo della nutrizione sarà in grado, per le specifiche conoscenze scientifiche, di correlare il rapporto tra nutrizione umana e salute. Come figura professionale valuterà le applicazioni della biologia vegetale e animale a livello cellulare e molecolare nell'industria dell'alimentazione e in specifici settori a tutela della salute pubblica. Inoltre, potrà trovare occupazione nella realizzazione delle procedure di autocontrollo ed accreditamento previste dalla normativa vigente. Il laureato sarà in grado di svolgere compiti direttivi e di coordinamento in impianti delle industrie alimentari nazionali ed estere. Potrà quindi esercitare le funzioni di: -assistente per le analisi HACCP; -assistente per le analisi biologiche sul territorio; -assistente per i laboratori di analisi Biomediche; -assistente biosanitario; -impiegato in laboratori di biotecnologie applicate a vari campi; -impiegato in industrie Biomediche e Biotecnologiche; -impiegato nei servizi di igiene degli alimenti; -esperto nella determinazione di diete ottimali per mense aziendali, collettività, gruppi sportivi; -esperto nella determinazione di diete speciali per particolari condizioni in ospedali e nosocomi. Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi) 6/S Lauree spec. in biologia Bionutrizionistico Attività di base Discipline biologiche CFU 7 BIO/05: ZOOLOGIA BIO/09: FISIOLOGIABIO/10: BIOCHIMICA Discipline chimiche CFU 17 CHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA Discipline matematiche, fisiche e informatiche CFU 20 FIS/01: FISICA SPERIMENTALEINF/01: INFORMATICAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICATotale CFU 44 Attività caratterizzanti Discipline biochimiche, biomolecolari e genetiche CFU 21 BIO/10: BIOCHIMICABIO/11: BIOLOGIA MOLECOLAREBIO/18: GENETICA Discipline botaniche e zoologiche CFU 19 BIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/06: ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIA Discipline ecologiche e microbiologiche CFU 13 BIO/07: ECOLOGIABIO/19: MICROBIOLOGIA GENERALE Discipline fisiologiche CFU 6 BIO/09: FISIOLOGIATotale CFU 59 Attività affini o integrative Discipline biologiche CFU 13 BIO/02: BOTANICA SISTEMATICABIO/12: BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICABIO/13: BIOLOGIA APPLICATABIO/14: FARMACOLOGIABIO/16: ANATOMIA UMANA Interdisciplinarita e applicazioni CFU 25 AGR/15: SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARIBIO/13: BIOLOGIA APPLICATACHIM/10: CHIMICA DEGLI ALIMENTIIUS/03: DIRITTO AGRARIOIUS/05: DIRITTO DELL'ECONOMIAMED/04: PATOLOGIA GENERALEMED/42: IGIENE GENERALE E APPLICATAMED/43: MEDICINA LEGALESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALEVET/06: PARASSITOLOGIA E MALATTIE PARASSITARIE DEGLI ANIMALITotale CFU 38 Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 17Per la prova finaleCFU 2 Prova finale CFU 2 Lingua straniera CFU 9Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) Abilità informatiche e relazionali CFU 3 Tirocini CFU 4 Altro CFU 4Totale CFU 39 Totale Crediti CFU Biologia della Nutrizione 180 Tecnologie per la trasformazione e conservazione delle risorse alimentari Attività di base Discipline biologiche CFU 4 BIO/05: ZOOLOGIA BIO/09: FISIOLOGIABIO/10: BIOCHIMICA Discipline chimiche CFU 17 CHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA Discipline matematiche, fisiche e informatiche CFU 20 FIS/01: FISICA SPERIMENTALEINF/01: INFORMATICAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICATotale CFU 41 Attività caratterizzanti Discipline biochimiche, biomolecolari e genetiche CFU 24 BIO/10: BIOCHIMICABIO/11: BIOLOGIA MOLECOLAREBIO/18: GENETICA Discipline botaniche e zoologiche CFU 21 BIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/06: ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIA Discipline ecologiche e microbiologiche CFU 12 BIO/07: ECOLOGIABIO/19: MICROBIOLOGIA GENERALE Discipline fisiologiche CFU 6 BIO/09: FISIOLOGIATotale CFU 63 Attività affini o integrative Discipline biologiche CFU 12 BIO/02: BOTANICA SISTEMATICABIO/12: BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICABIO/13: BIOLOGIA APPLICATABIO/14: FARMACOLOGIABIO/16: ANATOMIA UMANA Interdisciplinarita e applicazioni CFU 25 AGR/15: SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARIBIO/13: BIOLOGIA APPLICATACHIM/10: CHIMICA DEGLI ALIMENTIIUS/03: DIRITTO AGRARIOIUS/05: DIRITTO DELL'ECONOMIAMED/04: PATOLOGIA GENERALEMED/42: IGIENE GENERALE E APPLICATAMED/43: MEDICINA LEGALESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALEVET/06: PARASSITOLOGIA E MALATTIE PARASSITARIE DEGLI ANIMALITotale CFU 37 Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 17Per la prova finaleCFU 2 Prova finale CFU 2 Lingua straniera CFU 9Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) Abilità informatiche e relazionali CFU 3 Tirocini CFU 4 Altro CFU 4Totale CFU 39 Totale Crediti CFU Biologia della Nutrizione 180 Docenti di riferimento ACCILI Daniela GABRIELLI Maria Gabriella NATALINI Paolo Previsione e programmazione della domanda Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999) no Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999) no Università: Università degli Studi di Camerino Classe: 12-Classe delle lauree in scienze biologiche Facoltà di riferimento del corso: SCIENZE e TECNOLOGIE Sede del corso: SAN BENEDETTO DEL TRONTO Data di attivazione: 27/06/2003