Comunicazione Interlinguistica Applicata

Università degli Studi di Trieste
A Trieste

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Inizio Trieste
  • Laurea
  • Trieste
Descrizione

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Trieste
Piazzale Europa, 1, 34127, Trieste, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Trieste
Piazzale Europa, 1, 34127, Trieste, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati del corso di Laurea in traduzione e in interpretazione saranno in grado di gestire informazioni, anche informatiche, scritte e orali di tipo culturale, tecnico e d'impresa in almeno due lingue straniere con possibilità di estensione anche a una terza lingua straniera. Particolare attenzione sarà dedicata alla lingua e alla cultura italiana, al campo economico-giuridico, storico-politico, socio-antropologico e letterario, anche in relazione alla vocazione del territorio e alle sue possibili evoluzioni, con riferimento anche alle dinamiche interetniche e interculturali.
Per la concreta realizzazione delle finalità formative il corso di laurea comprende:
a) le attività linguistico-formative finalizzate al consolidamento della competenza scritta e orale dell'italiano e delle altre lingue di studio e all'acquisizione delle conoscenze fondamentali necessarie alla mediazione interlinguistica e interculturale;
b) la traduzione, ai fini della mediazione linguistica scritta, di testi inerenti alle attività dell'impresa o dell'istituzione, anche con il supporto di programmi informatici; interpretazione di trattativa, ai fini della mediazione linguistica orale nell'ambito dell'impresa o dell'istituzione, con particolare riferimento alla capacità di elaborare e riformulare i contenuti esposti;
c) la prova finale verificherà l'effettiva acquisizione delle competenze richieste nei diversi ambiti della mediazione linguistica scritta e/o orale;
d) gli insegnamenti economici, giuridici e storico-politici funzionali all'ambito di attività previsto, nonché le discipline maggiormente collegate alla vocazione del territorio;
e) tirocini formativi o corsi presso aziende, istituzioni pubbliche amministrative, politiche e culturali e università, italiane o estere.
I laureati del corso di laurea svolgeranno attività professionali nel campo dei rapporti internazionali, a livello interpersonale e di impresa; della ricerca documentale; della redazione, in lingua, di testi quali rapporti, verbali, corrispondenza; di ogni altra attività di assistenza linguistica alle imprese e negli ambiti istituzionali di qualunque tipologia.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Gli studenti che si iscrivono al corso di laurea in traduzione e interpretazione devono possedere:
  • il diploma dell'esame di Stato di Scuola Superiore o altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo;
  • i requisiti richiesti dal Regolamento didattico dell'Università di Trieste.
  • la conoscenza di almeno una lingua straniera a livello B (soglia/avanzato indipendente) come definito nel "Common European Framework of Reference" del Consiglio d'Europa" o altra Istituzione di competenza;
    Tale livello prevede in particolare:
  • comprensione di testi non specialistici;
  • comprensione a gradi linee di trasmissioni radiotelevisive, capacità di seguire una lezione universitaria svolta in lingua straniera;
  • produzione di testi scritti non specialistici corretti da un punto di vista morfosintattico e lessicale;
  • capacità di interagire in modo efficiente in situazioni comunicative quotidiane (durante la lezione, nei rapporti con Istituzioni, ecc.) con l'impiego esclusivo della lingua straniera;
    E' richiesta inoltre un'ottima padronanza della lingua italiana scritta e orale:
  • per gli studenti italofoni a livello C (autonomia/padronanza)
  • per gli studenti non italofoni a livello B (soglia/avanzato indipendente)
    del "Common European Framework of Reference" del Consiglio d'Europa" o altra Istituzione di competenza.

    Caratteristiche della prova finale
    la prova finale consiste in un elaborato scritto attinente al profilo professionale e in una verifica delle competenze orali nelle lingue di studio.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati del corso di laurea svolgeranno attività professionali nel campo dei rapporti internazionali, a livello interpersonale e di impresa; della ricerca documentale; della redazione, in lingua, di testi quali rapporti, verbali, corrispondenza; di ogni altra attività di assistenza linguistica alle imprese e negli ambiti istituzionali di qualunque tipologia.

    Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
    39/S Lauree spec. in interpretariato di conferenza
    104/S Lauree spec. in traduzione letteraria e in traduzione tecnico-scientifica
    Caratterizzazione lingua madre italiana

    Attività di base
    Lingua e Letteratura italiana

    CFU 8
    L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANA
    Lingue di studio e culture dei rispettivi paesi

    CFU 43
    L-LIN/03: LETTERATURA FRANCESEL-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/05: LETTERATURA SPAGNOLAL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/08: LETTERATURE PORTOGHESE E BRASILIANAL-LIN/09: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUE PORTOGHESE E BRASILIANAL-LIN/10: LETTERATURA INGLESEL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/13: LETTERATURA TEDESCAL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCAL-LIN/16: LINGUA E LETTERATURA NEDERLANDESEL-LIN/17: LINGUA E LETTERATURA ROMENAL-LIN/19: FILOLOGIA UGRO-FINNICAL-LIN/21: SLAVISTICAL-OR/12: LINGUA E LETTERATURA ARABAL-OR/21: LINGUE E LETTERATURE DELLA CINA E DELL'ASIA SUD-ORIENTALE
    Principi di linguistica generale e applicata

    CFU 10
    L-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICATotale CFU 61

    Attività caratterizzanti
    Mediazione linguistica da e verso le lingue di studio

    CFU 64
    L-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/09: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUE PORTOGHESE E BRASILIANAL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCAL-LIN/16: LINGUA E LETTERATURA NEDERLANDESEL-LIN/21: SLAVISTICATotale CFU 64

    Attività affini o integrative
    Discipline economiche

    CFU 8
    SECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
    Discipline giuridiche

    CFU 8
    IUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/21: DIRITTO PUBBLICO COMPARATO
    Discipline storiche, sociologiche e geografiche

    CFU 6
    M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-GGR/02: GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA Totale CFU 22
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 14Per la prova finaleCFU 9
    Prova finale
    CFU 9Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Abilità informatiche e relazionali
    CFU 5
    Tirocini
    CFU 5Totale CFU 33

    Totale Crediti CFU Comunicazione Interlinguistica Applicata 180
    Caratterizzazione lingua madre straniera

    Attività di base
    Lingua e Letteratura italiana

    CFU 8
    L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANA
    Lingue di studio e culture dei rispettivi paesi

    CFU 35
    L-LIN/03: LETTERATURA FRANCESEL-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/05: LETTERATURA SPAGNOLAL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/08: LETTERATURE PORTOGHESE E BRASILIANAL-LIN/09: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUE PORTOGHESE E BRASILIANAL-LIN/10: LETTERATURA INGLESEL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/13: LETTERATURA TEDESCAL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCAL-LIN/16: LINGUA E LETTERATURA NEDERLANDESEL-LIN/17: LINGUA E LETTERATURA ROMENAL-LIN/19: FILOLOGIA UGRO-FINNICAL-LIN/21: SLAVISTICAL-OR/12: LINGUA E LETTERATURA ARABAL-OR/21: LINGUE E LETTERATURE DELLA CINA E DELL'ASIA SUD-ORIENTALE
    Principi di linguistica generale e applicata

    CFU 18
    L-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICATotale CFU 61

    Attività caratterizzanti
    Mediazione linguistica da e verso le lingue di studio

    CFU 64
    L-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/09: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUE PORTOGHESE E BRASILIANAL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCAL-LIN/16: LINGUA E LETTERATURA NEDERLANDESEL-LIN/21: SLAVISTICATotale CFU 64

    Attività affini o integrative
    Discipline economiche

    CFU 8
    SECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
    Discipline giuridiche

    CFU 8
    IUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/21: DIRITTO PUBBLICO COMPARATO
    Discipline storiche, sociologiche e geografiche

    CFU 6
    M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-GGR/02: GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA Totale CFU 22
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 14Per la prova finaleCFU 9
    Prova finale
    CFU 9Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Abilità informatiche e relazionali
    CFU 5
    Tirocini
    CFU 5Totale CFU 33

    Totale Crediti CFU Comunicazione Interlinguistica Applicata 180
    Docenti di riferimento

    RACCANELLO Manuela
    ROSS Dolorosa Maria

    Previsione e pr
  • Successi del Centro


    Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
    Leggi tutto