Contabilità imprenditoriale e redditività dei prodotti

GFG Consulting & Engineering
A Marotta

450 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Marotta
  • 20 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Calcolare redditività dei prodotti.
Rivolto a: Il corso si rivolge a tutti i titolari di imprese, anche artigiane, ai responsabili del controllo di gestione, ai responsabili amministrativi, e comunque a tutti coloro che svolgono un ruolo di responsabilità e di controllo economico dell'azienda.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Marotta
Via Litoranea 156/A, 61035, Pesaro e Urbino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Consultare con il centro.

Programma

Il successo di un’azienda è determinato in larga misura dalla sua politica dei prezzi.

E’ molto importante adottare un sistema di costi che consenta di misurare la redditività dell’azienda e dei singoli prodotti. Con esercitazioni in aula capirai il meccanismo di comportamento dei costi adottando il sistema del margine di contribuzione, che riprodurrà il modello economico della tua azienda.

Obiettivi del corso:

padroneggiare la tecnica del sistema del margine di contribuzione per calcolare la redditività dell’azienda e quella di ogni prodotto. Fornire strumenti utili per poter elaborare un budget, conoscere quando e come l’azienda raggiungerà il punto di pareggio e verificare l’andamento economico rispetto al preventivato.

Contenuti del Corso:

  • Suddivisione dei costi aziendali;
  • Critica ai sistemi tradizionali di rilevazioni e calcolo dei costi;
  • Il sistema del margine di contribuzione: applicazione e suddivisione dei costi variabili, costi fissi di reparto e costi fissi aziendali. Calcolo dei costi orari per centro di costo;
  • Analisi della variazione dei costi e del risultato economico al variare del volume di produzione dell'azienda;
  • Punto di pareggio: definizione e calcolo analitico;
  • Analisi della redditività dei prodotti e calcolo del relativo margine di contribuzione;
  • Valutazione sulla convenienza di affidare fasi del processo produttivo all'esterno, presso terzisti;