Counseling: II EDIZIONE - Basi del Counseling 23 e 24 novembre

ASPIC Counseling e Cultura Napoli - Avellino
A San Giorgio a Cremano

150 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello base
  • San giorgio a cremano
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

Integrare il counseling nella propria professione è particolarmente utile per tutti coloro che operano in settori che richiedano spiccate abilità comunicative e sociali.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
San Giorgio a Cremano
Piazza Vittorio Emanuele II n. 34, 80046, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il corso è aperto a laureati e diplomati. Per l'accesso al corso è previsto un colloquio informativo.

Cosa impari in questo corso?

Ascolto attivo
Comunicazione efficace
Counseling sociale
Formazione per adulti

Professori

Adelaide Tartaglia
Adelaide Tartaglia
Psicologa Psicoterapeuta - Presidente ASPIC Napoli - Avellino

Psicologa - Psicoterapeuta - Supervisore - Counselor Formatore

Antonello Mallamo
Antonello Mallamo
Counselor Professional - Vicepresidente ASPIC Napoli - Avellino

Programma

Migliorare consapevolezza e ascolto di sé attraverso un contatto con le proprie emozioni, al fine di innalzare la qualità della vita ed avvicinarsi ad una piena salute psicofisica. Rafforzare la progettualità e il protagonismo sociale mediante la valorizzazione delle risorse interne e un’attenta lettura del contesto di riferimento. Fornire gli strumenti per instaurare rapporti interpersonali fondati sul confronto positivo e sul principio di reciprocità. Perfezionare le abilità di comunicazione ed acquisire competenze relazionali oggi indispensabili nel mercato del lavoro. Fornire gli strumenti per instaurare rapporti interpersonali fondati sul confronto positivo e sul principio di reciprocità. cosa produce salute? Perché, pur vivendo in uno stesso contesto alcune persone continuano a godere di buona salute e altre no? Quali fattori consentono una miglior risposta di adattamento a condizioni ambientali avverse? In che modo si possono favorire i fattori salutogenici? A partire da queste domande, e in particolare grazie agli studi di Aaron Antonovsky, sociologo e docente di Sociologia della salute, si è sviluppato l'approccio salutogenico, un tipo di pensiero e di azione che, invece di occuparsi della insorgenza delle malattie, pone il proprio focus sulla comprensione dei processi salutogenici e sul ruolo degli agenti che li influenzano. Seguire un approccio salutogenico significa ripensare la concezione della salute, rivedere i quadri teorico-concettuali che la inquadrano, individuare nuovi strumenti e 'lenti' con le quali guardare i meccanismi di generazione della salute.

Ulteriori informazioni

Immaginando che qualcuno di voi possa chiedersi: cos'è un corso introduttivo ASPIC? Rispondiamo semplicemente... E' un momento in cui lo spirito accogliente, coinvolgente e interattivo, proprio dell'ASPIC, consentirà di trasmettere idee, costruire condivisioni e  favorire la cultura del benessere dell'individuo e della comunità attraverso un esperienza di conoscenza di e in gruppo.