Design Dell'Arredo (Furniture Design)

Politecnico di Milano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Milano
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
piazza Leonardo da Vinci 32, 20133, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici I laureati nel Corso di laurea specialistica in Design dell'arredo (Furniture design) devono possedere una solida formazione nell'ambito delle discipline del progetto orientata alla gestione dei processi di innovazione con particolare attenzione sia alle ricadute sistemiche degli atti progettuali sia alle azioni di progettazione complessa quali quelle che hanno luogo nella definizione di sistemi-prodotto. A tal fine i laureati nella LS in Design dell'arredo dovranno essere in grado di concepire, elaborare e rappresentare sistemi complessi di prodotto sviluppando competenze e capacità di comprensione delle problematiche relative agli aspetti funzionali, prestazionali, formali, tecnico-costruttivi che si presentano nei sistemi-prodotto - a prevalente contenuto di matericità - dove, accanto alle tecnologie del progetto, risultano dominanti i contributi delle ingegnerie dei materiali, della produzione e della gestione. Questa figura di laureato specialista avrà inoltre sviluppato la capacità di visione strategica e di contestualizzazione socio-economica del prodotto comprendente le tradizionali tecniche di programmazione e gestione del portafoglio prodotti aziendale e le più nuove e complesse azioni di costruzione di scenari di sviluppo tecnologico, di uso e consumo nonché di definizione dei sistemi socio-tecnici di riferimento. Obiettivo della LS in Design dell'arredo (Furniture design) è la formazione di figure in grado di operare consapevolmente e qualificatamente sia all'interno di studi professionali sia all'interno di aziende, disponendo di una cultura progettuale e industriale capace di operare nel progetto di prodotti e sistemi di prodotto complessi, sapendo valutare criticamente le condizioni al contorno e le opportunità offerte dalla partecipazione e coordinamento di gruppi progettuali composti da molteplici funzioni e ruoli. Tali figure dovranno esprimere inoltre competenze tecniche, tecnologiche, informatiche e di valutazione economica, necessarie per essere efficacemente integrati all'interno delle diverse strutture produttive e professionali. La LS in Design dell'arredo (Furniture design) costruisce un percorso formativo d'eccellenza, orientato al ?made in Italy? e portatore dei valori della cultura locale di progetto e di produzione, indirizzato alla formazione di progettisti operanti nel settore del legno-arredo in risposta da un lato alle vocazioni locali del distretto di collocazione del Polo universitario; dall'altro al fabbisogno espresso da altri contesti nazionali e internazionali, che riconoscono al design italiano il primato internazionale nel settore del mobile. Il curriculum in Design dell'arredo conferisce le competenze necessarie per seguire l'intero iter progettuale e produttivo dell'arredo, del complemento di arredo e del tessile per l'arredo, gestendo le implicazioni connesse con l'architettura degli interni e degli allestimenti. Caratteristiche della prova finale La prova finale consisterà nella discussione di un elaborato progettuale innovativo, prodotto individualmente dallo studente, e sottoposto al giudizio di una commissione. Ambiti occupazionali previsti per i laureati Il laureato della Laurea Specialistica in Design dell'arredo (Furniture design) trova ampie possibilità professionali nell'ambito di tutte le attività professionali e aziendali operanti nel design dell'arredo inteso in senso ampio, ovvero con riferimento ai beni di consumo e ai sistemi di prodotto-servizio-comunicazione. In particolare gli sbocchi professionali per il laureato in Design dell'arredo (Furniture design) prevedono l'inserimento lavorativo nelle aziende del settore o la possibilità di lavorare in proprio come designer esperto del settore. La figura formata opera quindi all'interno di studi di progettazione e società di servizio, nonché all'interno della distribuzione dei beni finali curando l'attività di informazione tecnica, consulenza, personalizzazione del prodotto e progettazione integrata degli ambienti. Può lavorare inoltre all'interno dei servizi business to business curando gli aspetti allestitivi e di organizzazione dell'attività cantieristica e produttiva (allestimenti, stand espositivi, ambienti realizzati su commessa singola e ripetitiva ecc.). Attività di base Formazione nella rappresentazione e nell'informazione CFU 15 ICAR/17: DISEGNOINF/01: INFORMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI Formazione scientifica CFU 10 MAT/08: ANALISI NUMERICA Formazione tecnologica CFU 2.5 ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI Formazione umanistica CFU 19.5 ICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAM-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALETotale CFU 47 Attività caratterizzanti Design e comunicazioni multimediali CFU 95 ICAR/12: TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURAICAR/13: DISEGNO INDUSTRIALEICAR/16: ARCHITETTURA DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTOICAR/17: DISEGNO Tecnica ingegneristica CFU 2.5 ICAR/09: TECNICA DELLE COSTRUZIONIING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALEING-IND/16: TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONE Tecnologie informatiche CFU 5 INF/01: INFORMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONITotale CFU 102.5 Attività affini o integrative Cultura scientifica, ingegneristica ed architettonica CFU 8 BIO/08: ANTROPOLOGIAICAR/10: ARCHITETTURA TECNICAICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAICAR/19: RESTAUROING-IND/13: MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINEING-IND/21: METALLURGIA ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALIING-IND/31: ELETTROTECNICAING-INF/01: ELETTRONICA Cultura umanistica, giuridica, economica, sociopolitica CFU 5 IUS/05: DIRITTO DELL'ECONOMIAIUS/07: DIRITTO DEL LAVOROIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAM-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALESECS-P/12: STORIA ECONOMICATotale CFU 13 Attivita' caratterizzanti transitate ad affini Economia e diritto CFU 10 ICAR/22: ESTIMOING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEIUS/01: DIRITTO PRIVATOSECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE Psicologia e sociologia CFU 7.5 M-PSI/02: PSICOBIOLOGIA E PSICOLOGIA FISIOLOGICA M-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVITotale CFU 17.5 Attività specifiche della sede CFU 65 BIO/08: ANTROPOLOGIAICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIICAR/09: TECNICA DELLE COSTRUZIONIICAR/10: ARCHITETTURA TECNICAICAR/12: TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURAICAR/13: DISEGNO INDUSTRIALEICAR/16: ARCHITETTURA DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTOICAR/17: DISEGNOICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAINF/01: INFORMATICAING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE ING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE ING-IND/14: PROGETTAZIONE MECCANICA E COSTRUZIONE DI MACCHINE ING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALEING-IND/16: TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONEING-IND/17: IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICIING-IND/21: METALLURGIA ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALIING-IND/31: ELETTROTECNICAING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEING-INF/01: ELETTRONICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIIUS/05: DIRITTO DELL'ECONOMIAIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAM-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-FIL/04: ESTETICAM-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALEM-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/05: STORIA DELLA SCIENZA E DELLE TECNICHEMAT/03: GEOMETRIAMAT/08: ANALISI NUMERICAMAT/09: RICERCA OPERATIVASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESESECS-P/12: STORIA ECONOMICASPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVISPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIOTotale CFU 65 Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 20Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) Tirocini CFU 20Totale CFU 55 Totale Crediti CFU Design dell'Arredo (Furniture Design) 300 Docenti di riferimento DESERTI Alessandro PILLAN Margherita ZUCO Gabriella Previsione e programmazione della domanda Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999) no Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999) si (n. posti 50) Università: Politecnico di Milano Classe: 103/S-Classe delle lauree specialistiche in teorie e metodi del disegno industriale Facoltà di riferimento del corso: ARCHITETTURA Sede del corso: COMO Data di attivazione: 01/11/2003

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto