Corso di Alta Formazione in Mediazione Familiare

A.S.S.E. a.p.s. Accademia di Promozione Socio-Educativa
A Latiano

2.400 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Latiano
  • 240 ore di lezione
  • Durata:
    12 Mesi
  • Quando:
    Da definire
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Il corso risponde alla richiesta crescente di mediatori familiari adeguatamente preparati, anche a partire dalla più recente normativa sul diritto di famiglia che ha riconosciuto e ampliato il loro ruolo.

La Mediazione Familiare è certamente uno strumento efficace ed attivo che mira ad una situazione di win-win a vantaggio di tutte le parti coinvolte, diventando una risorsa a sostegno dei cambiamenti familiari.

Essa svolge, contemporaneamente, un ruolo contenitivo della conflittualità e deflattivo del processo civile che può protrarsi per anni con effetti negativi generalizzati, in cui gli accordi vengono spesso subìti da una delle parti o da entrambi.

Mediare è una tecnica creativa e carica di innovazione sociale, le parti vengono guidate da un esperto (art. 155 sexies “Poteri del giudice e ascolto del minore”), terzo neutrale e non giudicante (il mediatore) a negoziare un accordo reciprocamente accettabile.

Il Mediatore Familiare si occupa di relazioni familiari in situazioni di conflitto, in vista o a seguito di separazione e divorzio; prende in carico inoltre tutte quelle situazioni di conflitto o crisi del sistema familiare come ad esempio le relazioni tra eredi, le incomprensioni di gender, i conflitti intergenerazionali e culturali,ecc.


Quella del Mediatore Familiare è una figura emergente a cui la più recente legislazione sul diritto di famiglia garantisce uno spazio più ampio. La stessa legge n. 4 del 14 gennaio 2013 che riconosce le cosiddette “professioni non regolamentate” apre nuovi scenari e opportunità.

Il Mediatore Familiare svolge la sua attività soprattutto in enti pubblici e privati e come libero professionista. Le sue aree di interesse riguardano principalmente gli ambiti giuridico, psicologico, sociale, umanistico e pedagogico.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Latiano
Via G Garibaldi 72, 72022, Brindisi, Italia
Visualizza mappa
sabato 9.30 alle 17.30

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Formare professionisti competenti e certificati secondo gli standard Nazionali pronti a seguire i principi fondamentali raccomandati dal Consiglio d’Europa (n° 98 del 1998, n° 1639 del 2003): volontarietà di accesso autonomia dal contesto Giudiziario riservatezza - imparzialità necessaria formazione specifica. Capaci di: fare proprie le pratiche di questa disciplina trasversale, utilizzando conoscenze specifiche alla comunicazione, alla psicologia, alla sociologia ed alla giurisprudenza; acquisire le tecniche di base della mediazione per agevolare la piena autonomia dei processi di negoziazione tra le parti; riuscire a porsi come un terzo neutrale ed equidistante dalle parti per stimolarne la comunicazione; divulgare ed implementare la mediazione dei conflitti nell’ottica di una costruzione positiva della relazione umana. SBOCCHI PROFESSIONALI Concorsi pubblici Istituzioni pubbliche: Tribunale - ASL (Azienda Sanitaria) - Scuole - Comuni Libera professione Graduatorie scolastiche Cooperative sociali Avanzamento di carriera

· A chi è diretto?

Laureati in materie giuridiche o umanistiche (laurea triennale o magistrale o a ciclo unico), avvocati, assistenti sociali, psicologi, educatori, pedagogisti. Laureandi in materie giuridiche o umanistiche purché entro la fine del corso abbiano conseguito il titolo di laurea anche triennale.

· Requisiti

Diploma di Laurea anche triennale

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Riconosciuto dalla provincia di Brindisi con Delibera Dirigenziale n. 1007 del 07/12/2015 con titolo spendibile in tutte le sedi opportune. Inoltre vi è la possibilità di acquisire un secondo attestato di partecipazione in "Esperto di comunicazione".

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Invio del calendario formativo, della scheda informativa e del modulo d'iscrizione.

· Qual' è la frequenza al corso? Si può pagare con rate mensili? Si può accedere con i voucher?

La partecipazione al corso è a sabati alterni per un anno con pausa estiva ad agosto. Si. Si può pagare a rate e sono previsti anche pagamenti personalizzati. No.

· Qual' è la frequenza al corso? Si può pagare con rate mensili? Si può accedere con i voucher?

La partecipazione al corso è a sabati alterni per un anno con pausa estiva ad agosto. Si. Si può pagare a rate e sono previsti anche pagamenti personalizzati. No.

Cosa impari in questo corso?

Gestione
Gestione del conflitto
Tecniche di comunicazione
Padronanza delle emozioni
Maggiori competenze professionali

Professori

Alessandro Nocco
Alessandro Nocco
Avvocato - Formatore

Avvocato,avvocato ecclesiastico, esperto in diritto di famiglia e minorile. Esperto, con specifiche competenze giuridiche ed organizzativo-gestionali, in management delle politiche di welfare; esperto in analisi e governance di sistemi e servizi complessi; esperto in governance di strategie e dinamiche funzionali allo sviluppo dei sistemi di welfare ed all’ integrazione delle politiche correlate; esperto in coordinamento di Osservatori Sociali e gestione degli Enti Locali;esperto in politiche e Servizi per la famiglia, direttore della Fondazione Beato Bartolo Longo.

Anna Sturino
Anna Sturino
Pedagogista, dirigente scolastico.

Mediatrice Familiare, Pedagogista, Dirigente Scolastico, Laureata anche in Lingue e Letterature straniere, Esperta di processi formativi e progettazione, Docente formatore per lo sviluppo delle competenze metodologico-didattiche in lingua inglese dei docenti, Formatrice.

Emilia Pugliese
Emilia Pugliese
Mediatrice Familiare, Pedagogista.

Mediatrice Familiare, pedagogista, esperta di sviluppi educativi e sostegno alla genitorialità, Coordinatrice ed amministratrice di comunità per donne con bambini, formatrice e tutor in corsi per la gestione dei conflitti.

Mariantonia Formichella
Mariantonia Formichella
Mediatrice Familiare - Assistente Sociale

Assistente Sociale esperta in Management Sociale, Mediatrice Familiare, Presidente della Commissione Disciplinare degli Assistenti Sociali presso il Tribunale di Bari, Coordinatrice - Amministratrice Casa Protetta per Anziani.

Simona Scalone
Simona Scalone
Mediatrice Familiare, Conduttrice Gruppi di Parola

Programma

MODULO GIURIDICO
Elementi di diritto di famiglia
Filiazione
Separazione e divorzio
Negoziazione assistita e divorzio breve
Il mediatore e le altre figure professionali

MODULO SOCIOLOGIA DELLA FAMIGLIA
La famiglia e la sua evoluzione storica
I cicli di vita della della famiglia

MODULO PSICOLOGIA DELLA FAMIGLIA
I miti e segreti familiari
Genogramma e teorie
La decisione di separarsi
Gli effetti della separazione sui figli
La resilienzaLla teoria dell'attaccamento
La PAS

MODULO DI MEDIAZIONE
Modelli e scuole di mediazione
Neutralità ed autonomia del mediatore
Tecniche di comunicazione nella mediazione familiare
PNL ed Intelligenza emotiva
Le fasi della mediazione
Esercitazioni sulle dinamiche di gruppo
Role-play,simulazioni, esercizi di esperienze dell'altro.

STAGE/TIROCINIO presso:
- Sportello di mediazione c/o Servizi Sociali Comune di Latiano
- Sportello d'ascolto di mediazione fra pari Istituto Lilla Francavilla Fontana
- Centro per la Famiglia di Brindisi

Ulteriori informazioni

Rilascio di due attestati:
Attestato di Esperto in Mediazione Familiare valido su tutto il territorio nazionale
Attestato di Esperto in Comunicazione

Stage/tirocinio presso strutture pubbliche

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto