Corsi di Flamenco

Harem Danza
A Bergamo e Brescia

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Alla tecnica del flamenco.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bergamo
Via delle Canovine, 15/A, 24126, Bergamo, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Brescia
Via L. Abbiati, 20/B, 25125, Brescia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Professori

Geneviéve Galo
Geneviéve Galo
Insegnante di Flamenco

Programma

Il flamenco è l'espressione culturale più nota del mondo gitano andaluso, una ispirazione popolare profondamente radicata nella cultura ispanico-andalusa che si manifesta attraverso il dialogo e l'interazione tra i suoi elementi fondamentali: il canto, la musica e il ballo.

Il ballo è senz'altro l'espressione dell'arte flamenca più popolare tra il grande pubblico. Si tratta innanzitutto di una danza assolutament individuale: le coreografie con più persone o passi a due sono solo il frutto della trasposizione del flamenco dal Café Cantante al teatro.E' una danza astratta, non narrativa. Non interpreta storie, ma stati d'animo. E' una danza orientata verso l'interno, introversa, tellurica, con movimenti eseguiti grevemente e rivolti verso il basso, al contrario di quanto avviene nella danza classica dove tutto è leggerezza ed elevazione.Anche nel ballo, come in tutto il flamenco nel suo complesso, conta soprattutto la capacità espressiva dell'interprete.Il ballo flamenco, considerato oggi in modo restrittivo solamente come un tipo di danza, non è paragonabile a nessun altro. Infatti il linguaggio espressivo dei movimenti che utilizza, il metodo di utilizzazione dei codici espressivi e di comunicazione, l'impiego del corpo ed infine le peculiarità in relazione al trasposizione del flamenco dal Café Cantante al teatro.E' una danza astratta, non narrativa. Non interpreta storie, ma stati d'animo. E' una danza orientata verso l'interno, introversa, tellurica, con movimenti eseguiti grevemente e rivolti verso il basso, al contrario di quanto avviene nella danza classica dove tutto è leggerezza e elevazione.Anche nel ballo, come in tutto il flamenco nel suo complesso, conta soprattutto la capacità espressiva dell'interprete.Il ballo flamenco, considerato oggi in modo restrittivo solamente come un tipo di danza, non è paragonabile a nessun altro. Infatti il linguaggio espressivo dei movimenti che utilizza, il metodo di utilizzazione dei codici espressivi e di comunicazione, l'impiego del corpo ed infine le peculiarità in relazione al canto, alla musica e al ballo che porta con sé ciò che viene definito "hecho flamenco", lo rendono del tutto unico e differente da qualsiasi altro tipo di ballo.

Il flamenco è oggi un'arte che spazia dal piccolo locale, il tablao, ai palcoscenici dei maggiori teatri del mondo. Sono espressioni diverse di uno stesso fenomeno che si adegua alle esigenze del pubblico. Il flamenco, infatti, ha acquisito ed ampliato sempre di più le sue modalità espressive, attingendo dal mondo e dai tempi in cui si è sviluppato. Può essere dunque considerato come un arte in continua evoluzione.I corsi di Flamenco sono imposati sullo studio della tecnca, dell'espressività e dei palos del famenco e sono strutturati come segue:

BRESCIA

Livello Principianti - Giovedì dalle 19:00 alle 20:00


Livello Intermedio - Giovedì dalle 20:00 alle 21:30

BERGAMO
Livello Principianti - Lunedì dalle 19:30 alle 20:30


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto