Corso di Laurea in Economia e Management

Università degli Studi di Chieti e Pescara Gabriele d'Annunzio
A Chieti

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Chieti
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso di Laurea in Economia e Management ha come scopo quello di costituire un ponte tra i moderni processi formativi ed il.
Rivolto a: Chi desidera svolgere attività professionali in aziende del settore pubblico e privato, nell'ambito di enti di ricerca e di formazione, nonchè nella pubblica amministrazione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Chieti
via dei Vestini, 31 , 66100, Chieti, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di Scuola Media Superiore

Programma

Obiettivi Formativi generali
I laureati del Corso di Laurea in Economia e Management devono possedere conoscenze di metodiche, di analisi ed interpretazione critica delle strutture e delle dinamiche aziendali, mediante l'acquisizione di competenze presenti nelle tradizionali aree disciplinari delle Scienze aziendali, economiche, quantitative e giuridiche.
Poiché le discipline aziendali rappresentano il nucleo fondamentale della Classe 17, i laureati devono acquisire conoscenze adeguate in tale settore, sia per aree funzionali (gestione, organizzazione, rilevazione) che per i principali settori economici, pubblici e privati (industriale, commerciale, dei servizi, etc.).
Inoltre devono acquisire gli strumenti fondamentali per la conoscenza del sistema economico e dei mercati in cui le imprese si trovano ad operare, per la comprensione dei comportamenti aziendali e per la gestione dei processi innovativi.

Obiettivi formativi specifici
Il Corso di Laurea in Economia e Management ha come scopo quello di costituire un ponte tra i moderni processi formativi ed il "mercato del lavoro manageriale" regionale, europeo e del bacino mediterraneo. Il percorso formativo intende:

• promuovere l'acquisizione di solide conoscenze di base per assolvere a ruoli e funzioni strategiche o responsabilità di direzione e organizzazione diffuse nelle attività di impresa pubblica e privata;

• rispondere all'esigenza di formare manager con molteplici versatilità gerarchiche o di mobilità orizzontale, facendone leader responsabili;

• coniugare solide competenze professionali di base ad un innovativo approccio interdisciplinare volto agli studi di management;

• formare figure professionali che abbiano le competenze e le conoscenze necessarie per assumere decisioni in contesti di incertezza, tenendo conto della logica economica che costituisce il substrato di qualsiasi attività produttiva, culturale e sociale.

Per il raggiungimento di questi obiettivi formativi, i laureati in Economia e Management devono:

• acquisire una buona conoscenza di metodiche interdisciplinari e di interpretazione, essere in grado di integrare le discipline aziendali con quelle economiche, con i metodi quantitativi e con le discipline aventi carattere sociale. Tale integrazione è necessaria per permettere ai laureati di comprendere il funzionamento dei mercati, i complessi processi di sviluppo in atto nei principali sistemi economici e le caratteristiche e le conseguenze dell'innovazione tecnologica;

• possedere una adeguata padronanza dei metodi e delle tecniche della matematica per le applicazioni economiche e della statistica, con particolare riferimento ai moderni contesti di incertezza;

• acquisire inoltre le basi dell'ordinamento giuridico.

Sbocchi professionali

I laureati del Corso di Laurea in Economia e Management potranno:

• proseguire gli studi in corsi di Laurea Specialistica (di II° livello) in Economia e Management (classe 84), in Management e Sviluppo Socio-Economico (classe 64), in Metodi per la Valutazione, la Previsione e il Controllo dei Sistemi Socio-Economici (classe 48) attivati dalla Facoltà o in qualsiasi altra Università dell'UE;

• iscriversi ai corsi post-laurea (Master di I livello);

• svolgere attività professionali nel settore privato e pubblico.

Il laureato in Economia e Management, pertanto, può trovare una utile collocazione in tutti i settori produttivi, sia privati che pubblici.
Per i primi il riferimento va alle aziende operanti nel settore della produzione di beni e servizi, in quelle della grande distribuzione, della distribuzione organizzata e del commercio al dettaglio, in quelle bancarie ed assicurative e, in generale, in quelle dei servizi offribili alle imprese operanti nei più disparati settori di attività.

Nell'ambito del settore pubblico, in particolare, gli sbocchi professionali si riferiscono a tutte le strutture delle Pubbliche Amministrazioni, come: lo Stato; le Regioni; i Comuni; le Province; le Aziende ed Amministrazioni dello Stato ad ordinamento autonomo; le Comunità montane e loro consorzi e associazioni; gli istituti, le scuole e le istituzioni educative di ogni ordine e grado; le istituzioni universitarie; le Camere di Commercio; tutti gli Enti Pubblici; le Aziende e gli Enti del Servizio Sanitario nazionale.

In sintesi, la formazione che si riceve, sotto il duplice profilo teorico ed operativo, permette, dopo il conseguimento della laurea, di rivolgersi con ragionevole fiducia, al mondo del lavoro e delle attività economiche, sia esercitabili in modo autonomo, sia alle dipendenze nell'ambito di aziende private e pubbliche.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto