La Direttiva Ped - la Direttiva 97/23/ce, il D.lgs. 93/00, le Norme per la Messa in Servizio Ed Utilizzazione Delle Attrezzature e Dei Sistemi Dm 1/12/04 N. 329

AiCARR Ass. It. Condizionamento Aria Riscaldamento Refrigerazione
A Milano

690 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • 15 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: chi, a qualsiasi titolo, si trova ad affrontare le problematiche relative all'applicazione della Direttiva PED - Addetti alla progettazione, costruzione, commercializzazione e installazione di attrezzature a pressione ed insiemi. Utilizzatori e riparatori di attrezzature a pressione ed insiemi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Melchiorre Gioia 168, 20154, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

La Direttiva 97/23/CE, meglio nota come Direttiva PED, la cui applicazione è obbligatoria dal 30 maggio 2002, ha modificato profondamente la progettazione, la fabbricazione e il collaudo delle apparecchiature a pressione sottoposte ad una pressione superiore a 0,5 bar (recipienti, caldaie, tubazioni, accessori di sicurezza, accessori a pressione).
Il corso intende offrire una formazione completa a tutte le persone che, a qualsiasi titolo, si trovano ad affrontare le problematiche relative all’applicazione di tale direttiva.
Particolare attenzione verrà posta sui compiti, gli obblighi e le responsabilità degli installatori nella realizzazione delle tubazioni di collegamento tra le varie attrezzature a pressione costituenti un impianto industriale a pressione, soprattutto per evitare di incorrere nelle sanzioni previste dal decreto di recepimento della direttiva, il D.Lgs. 93/00.
Sarà inoltre chiarita la differenza tra “installazione”, cioè il montaggio di un impianto industriale effettuato sul luogo d’impianto dall’utilizzatore o sotto la sua responsabilità, ed “insieme”, cioè un impianto fornito “chiavi in mano” dal fabbricante.
Durante la seconda giornata si esaminerà nel dettaglio il D.M. 329/04 che riguarda la norma nazionale sull’esercizio degli impianti a pressione conseguente all’introduzione della Direttiva PED. Con l’entrata in vigore di questo decreto (12 febbraio 2005) il quadro normativo nazionale relativo all’esercizio degli apparecchi a pressione è stato completamente modificato.
Scopo del modulo è fornire un’adeguata preparazione sulle nuove disposizioni legislative sia agli addetti alla progettazione, costruzione, commercializzazione e installazione delle attrezzature a pressione ed insiemi, sia agli utilizzatori e ai riparatori di tali impianti.
Verranno presi in considerazione tutti gli articoli del Decreto: dall’art. 1, relativo al campo di applicazione, all’art. 2 sui casi di esclusione dalla verifica, per procedere poi, attraverso i successivi articoli, ad affrontare temi quali la dichiarazione di messa in servizio, l’obbligo delle verifiche periodiche e le verifiche di riparazione o di modifica.
Si farà anche riferimento al D.Lgs. 09.04.2008, n. 81 (Testo Unico in materia di Sicurezza e Salute sul Lavoro), in vigore dal 15 maggio 2008, che apporta, tra l’altro, importanti novità sulla definizione dei soggetti incaricati delle verifiche in esercizio alle attrezzature a pressione e agli insiemi, sia di nuova fabbricazione sia di costruzione antecedente alla entrata in vigore della Direttiva PED.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

Carta di credito - Bonifico bancario


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto