Disegno Industriale per la Moda

Seconda Università degli Studi di Napoli
A Caserta

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea
  • Caserta
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Caserta
Viale Beneduce 10 , 81100, Caserta, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Obiettivo generale del Corso di Laurea è la formazione di "tecnici del progetto" che abbiano conoscenze e competenze coerenti con gli obiettivi formativi della Classe di Laurea di appartenenza, e cioè che:
  • possiedano conoscenze che li rendano in grado di svolgere la funzione di raccordo tra il momento di ideazione e quello di produzione coprendo le diverse attività che, dalla progettazione del prodotto al suo sviluppo e ingegnerizzazione fino alla fase di produzione su larga scala, declinano i numerosi apporti tecnico-progettuali che conducono alla definizione del prodotto stesso;
  • possiedano conoscenze teoriche e tecniche caratterizzanti i campi delle comunicazioni visive, multimediali e interattive, e siano in grado di applicarle nella progettazione e realizzazione delle relative interfacce comunicative, dei prodotti industriali e dei servizi;
  • siano capaci di comunicare efficacemente, in forma scritta e orale, in almeno una lingua dell'unione europea, oltre l'italiano.
    Il percorso formativo del corso di studio comprende i diversi orientamenti del prodotto industriale, delle comunicazioni visive e multimediali e introduce agli strumenti della progettazione, coerentemente con il loro sviluppo nei campi del disegno industriale. In base a tale preparazione il laureato è in grado di operare direttamente e di collaborare alla produzione nei settori industriali del prodotto, della comunicazione, dei servizi e dei nuovi media.
    Obiettivo caratterizzante del "Corso di laurea in Disegno Industriale per la Moda" è la formazione di una figura professionale capace di controllare il processo progettuale e produttivo del prodotto industriale trainato dall'ambito produttivo della moda (fashion driven) e porre in essere strategie di comunicazione che si avvalgono di strumenti e tecnologie multimediali.
    Le competenze specifiche del laureato riguardano, al di là delle conoscenze di base comuni alla classe di laurea, nozioni relative a: la configurazione di nuovi prodotti, di strategie comunicative e di immagine; a progettazione di spazi commerciali ed espositivi; l'evoluzione dei processi produttivi, dei materiali e delle tecnologie; i fondamenti di marketing e di economia relativi alle aziende design e fashion oriented.
    I laureati del suddetto corso di laurea dovranno:
  • conoscere adeguatamente la storia e la cultura del prodotto industriale per la moda; i metodi e le tecniche di rappresentazione e simulazione progettuale; i fondamenti teorici e tecnici dei processi comunicativi e multimediali; l'organizzazione dei processi produttivi in relazione ai nuovi materiali per la moda e ai sistemi di lavorazione; i nuovi scenari di cultura e costume, le problematiche sociali e ambientali relative al settore produttivo della moda;
  • essere in grado di controllare il processo progettuale e creativo di prodotti, sistemi e spazi commerciali per la moda in tutti gli aspetti metodologici, economici e tecnici, coordinandone i contributi pluridisciplinari:
  • essere in grado di progettare e controllare l'introduzione di nuovi prodotti nel panorama commerciale;
  • conoscere le caratteristiche dei materiali e la loro evoluzione, valutandone le prestazioni tecnologiche e l'applicabilità per il settore della moda.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    Cultura generale con particolari attinenze a: Logica, Storia, Disegno e Rappresentazione, Matematica e Fisica, Lingua Inglese.

    Caratteristiche della prova finale
    Per essere ammesso a sostenere l'esame di laurea in Disegno Industriale per la Moda, lo studente dovrà aver superato l'accertamento, con esito positivo, dell'attività didattica; dovrà inoltre avere la certificazione dell'attività di tirocinio e l'attestazione della conoscenza della lingua straniera (inglese). L'esame di Laurea tenderà ad accertare la preparazione globale e professionale del laureando attraverso la presentazione di un book didattico che testimoni tale preparazione ed elaborati relativi all'attività di tirocinio svolta sotto la guida di un tutor aziendale ed un tutor universitario.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati della classe potranno svolgere attività professionali in diversi ambiti, quali la libera professione, le istituzioni e gli enti pubblici o privati, gli studi e le società di progettazione, le imprese e le aziende che operano nel campo del disegno industriale, delle comunicazioni visive e multimediali.

    Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
    103/S Lauree spec. in teorie e metodi del disegno industriale

    Attività di base
    Formazione di base nella rappresentazione e nell'informazione

    CFU 12
    ICAR/17: DISEGNO
    Formazione scientifica di base

    CFU 4
    MAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICA
    Formazione tecnologica di base

    CFU 10
    ING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI
    Formazione umanistica di base

    CFU 10
    ICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAUROTotale CFU 36

    Attività caratterizzanti
    Design e comunicazioni multimediali

    CFU 66
    ICAR/12: TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURAICAR/13: DISEGNO INDUSTRIALEICAR/16: ARCHITETTURA DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTO
    Economia e diritto

    CFU 13
    ICAR/22: ESTIMO
    Psicologia e sociologia

    CFU 2
    SPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
    Tecniche ingegneristiche

    CFU 4
    ING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALE
    Tecnologie informatiche

    CFU 2
    ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONITotale CFU 87

    Attività affini o integrative
    Cultura scientifica, ingegneristica e architettonica

    CFU 4
    ICAR/14: COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA E URBANA
    Cultura umanistica, giuridica, economica e socio-politica

    CFU 18
    L-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAM-FIL/04: ESTETICATotale CFU 22

    Attività specifiche della sede

    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 5
    Prova finale
    CFU 5
    Lingua straniera
    CFU 4Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Tirocini
    CFU 9
    Altro
    CFU 8
    Totale
    CFU 17Totale CFU 35

    Totale Crediti CFU Disegno Industriale per la Moda 180
    Docenti di riferimento

    FIORENTINO Caterina Cristina
    RANZO Patrizia
    ROSSI Adriana

    Previsione e programmazione della domanda
    Program