Disfunzioni Cervico-maxillo-facciali

Istituto Europeo per la Medicina Osteopatica
A Como

1.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Como
  • Durata:
    6 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: 1) Esaminare nel dettaglio la loggia anteriore del collo, considerata come intricato sistema anatomo-fisiologico ove le funzioni di osso ioide, laringe, faringe, lingua e mandibola sono strettamente interdipendenti. 2) Perfezionare e organizzare il trattamento osteopatico tenendo conto delle seguenti funzioni globali e specifiche: postura, respirazione, fonazione, masticazione, occlusione, deglutizione.
Rivolto a: OSTEOPATI D.O.; MEDICI CHIRURGHI; FISIOTERAPISTI; LOGOPEDISTI.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Como
via Regina Teodolinda, 17, 22100, Como, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Interesse per la medicina manuale tradizionale; Competenza anatomo-fisiologica e neurologica; Conoscenze fisiopatologiche; Condivisione degli obiettivi pedagogici e del Programma del Corso

Programma

DISFUNZIONI CERVICO-MAXILLO-FACCIALI. L'OSTEOPATIA APPLICATA ALLA SFERA CRANIO-IOIDO-FARINGO-LARINGO-MANDIBOLO-LINGUALE E ALLA FONIATRIA. Due livelli

Obiettivi pedagogici: l’Autore A. PIRON, osteopata D.O. già autore del testo “ Tecniche osteopatiche applicate alla foniatria” (Ed. Symétrie 2007), docente presso l’Istituto di Studi Superiori in Osteopatia I.D.H.E.O. di Nantes, relatore e ricercatore presso l’ Università cattolica di Lovanio, fondatore di “Phonostéo” per la formazione post Laurea, propone per la prima volta in Italia il suo corso con le seguenti finalità:

1) Esaminare nel dettaglio la loggia anteriore del collo, considerata come intricato sistema anatomo-fisiologico ove le funzioni di osso ioide, laringe, faringe, lingua e mandibola sono strettamente interdipendenti.

2) Perfezionare e organizzare il trattamento osteopatico tenendo conto delle seguenti funzioni globali e specifiche: postura, respirazione, fonazione, masticazione, occlusione, deglutizione.

3) In base ai principi della “tensegrità”, comprendere la peculiare condizione neurofisiologica della regione e imparare a riprodurre le posture linguali, mandibolari, laringee e respiratorie in termini di corretto e vitale adattamento, anche mediante accurate esercitazioni pratiche guidate.

Tali obiettivi vanno riferiti, in particolare, alle seguenti patologie:

a) Sofferenze vocali: disfonie funzionali e disfonie strutturali;

b) Traumi cervicali ed esiti chirurgici (tiroidectomia, discectomia, chirurgia vascolare etc. );

c) Vertigini, alterazioni della permeabilità tubarica, acufeni, sinusiti etc.

d) Sindromi ostruttive, apnee e dispnee notturne;

e) Deficit occlusali e ortodontici, patologie cranio-mandibolari e disordini dello “spazio libero”;

f) Disturbi della deglutizione : disfagie neurologiche e post-traumatiche;

g) Cefalee miotensive, cervicalgie specifiche, Arnolditi, nevralgie cervico-brachiali.

L’approccio diagnostico e le normalizzazioni analizzano due aspetti fondamentali:

1) Test e tecniche di normalizzazione clinica specifici e riferiti ai sistemi in esame;

2) Le condizioni neurosensitive e propiocettive ancora poco considerate in osteopatia;

3) Identificazione delle disfunzioni derivanti da disordine neuro-muscolare centrale anziché da disfunzioni strutturali o funzionali periferiche. Diagnosi differenziale delle stesse e trattamento mediante tecniche di induzione propiocettiva e di reinformazione neuro-muscolare.

Ampio utilizzo di documenti audiovisivi in tema di laringoscopia, dissezioni anatomiche e casi clinici.

CONSEGNA A TUTTI I PARTECIPANTI DI UN DVD CONTENENTE L’INTERA ICONOGRAFIA PROIETTATA

Aspetti fondamentali considerati nel corso ( parole chiave):

1) Ontogenesi;Tensegrità, Sistema respiratorio; Sistema Ioideo parietale e viscerale; Sistema faringeo.

2) Sistema masticatorio; Sistema linguale; occluso-ortodonzia bio-progressiva; rieducazione funzionale.

3) Sistema laringeo; Esame e normalizzazione cervico-maxillo-facciale mediante induzione propriocettiva.

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

Sistema posturale cervico-facciale, Sistema respiratorio, Generalità:

  • Ontogenesi cervico-facciale;
  • Concetto di tensegrità applicato alla regione cervico-facciale;
  • Complesso Occipito-Atlante-Epistrofeo e funzioni ( respirazione, deglutizione, fonazione);
  • Il sistema muscolo-aponeurotico del collo e il concetto di Sistema collagenico multi-microvacuolare di assorbimento dinamico secondo Guimberteau;
  • Sistemi Ioideo parietale e viscerale: descrizione e semeiotica;
  • Laringe estrinseco e Complesso Ioido-laringo-faringo-mandibolo-linguale (HLPML);
  • Sistema respiratorio: equilibrio eupneico, colonna respiratoria; sospensione del Centro frenico;
  • Le regioni del collo: descrizione;
  • Diagnostica del collo: palpazione e diagnosi di esclusione (esercitazioni pratiche);
  • Diagnosi e normalizzazione del sistema laringeo estrinseco (esercitazioni pratiche);
  • Riequilibrio biodinamico (esercitazioni pratiche).

Sistema masticatorio, Sistema linguale, Occlusodonzia, Ortodonzia, Otorinolaringoiatria:

  • Equilibrio e postura cervico-facciale: gestione neuro-muscolare del Free-way-space (FWS), le grandi bio-tipologie e le patologie collegate (dimorfismi cervico-facciali, disfunzione ATM, postura, aspetti ORL, etc.);
  • Esame della disfunzione temporo-mandibolare (DTM) da cause propriocettive (prematurità di contatti, etc) (esercitazioni pratiche);
  • Definizione di uno strumento diagnostico comune: il riequilibrio biodinamico riferito alla prospettiva diagnostica (esercitazioni pratiche);
  • DTM e facilitazione neuro-muscolare(esercitazioni pratiche);
  • Valutazione delle ipertonìe del Sistema masticatorio(esercitazioni pratiche);;
  • Normalizzazione neuro-sensitiva: aspetto propriocettivo; dissociazione in catena crociata(esercitazioni pratiche);;
  • La lingua: embriogenesi; neurofisiologia; ontogenesi e morfogenesi dalla fase pre-natale all’età adulta; Sukling, Suking;
  • Ruolo delle fiunzioni: suzione; deglutizione; masticazione e respirazione nella morfogenesi cervico-facciale: parallelismo con lo sviluppo psico-motorio;
  • Nozioni di Ortodonzia: le grandi correnti bio-progressive;
  • Ruolo dell’Osteopatia in Occlusodonzia e Ortodonzia;
  • I rieducatori funzionali; La respirazione nasale: esame, normalizzazione, Nasanita, Rinicur, Preparazione funzionale (esercitazioni pratiche);
  • Studi di casi clinici (esercitazioni pratiche);

Sistema laringeo intrinseco ed estrinseco. Foniatria:

  • La fisiologia della voce ( nozioni fondamentali ): Istologia delle corde vocali; La vibrazione delle corde e il suono fondamentale; le armoniche e la risonanza; nozioni di registro vocale; le patologie vocali; Bilancio vocale; la chirurgia laringea.
  • Laringe intrinseco: biomeccanica laringea; i meccanismi di difesa del laringe; laringe e tensegrità; esame e normalizzazione del laringe intrinseco (esercitazioni pratiche); la forzatura vocale; le alterazioni della mobilità laringea (neuropatie, vasculopatie da intrappolamento) (esercitazioni);
  • Studi di casi clinici (esercitazioni pratiche);

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto