Europrogettazione per i Beni Culturali

Artedata
A Matera

400 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio intensivo
  • Livello intermedio
  • Matera
  • 12 ore di lezione
  • Durata:
    3 Giorni
  • Quando:
    24/01/2017
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Una tre giorni che offre una panoramica completa sulle varie forme di finanziamento pubblico e privato nel settore Cultura. Dai meccanismi comunitari di accesso al credito fino alle Regioni. La continua e sempre più rapida evoluzione della situazione economico-finanziaria, legata all'evolversi del concetto stesso di bene culturale nel nuovo contesto europeo, ha creato nuove opportunità di sviluppo, di finanziamento per enti pubblici e associazioni, così come nuove figure professionali in grado di utilizzare gli strumenti e le conoscenze per accedere ai bandi pubblici regionali.
Rivolto a: Consultare con il centro.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
24 gennaio 2017
Matera
Via XX Settembre 39, 75100, Matera, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea triennale e/o Vecchio Ordinamento in materie umanistiche: Lettere classiche e moderne, Filosofia, Storia, Conservazione dei Beni Culturali, Operatore dei Beni Culturali, Restauro, Archeologia, Nuove Tecnologie per la Storia e i Beni Culturali, Scienze dei Beni Culturali, Conservazione e Trasmissione Memorie storiche, Scienze storiche, Beni Architettonici, Scienze dei Beni Archeologici, Storia dell’Arte, Antropologia, Scienze dei Beni Antropologici, Scienze della Formazione, Scienze della Comunicazione, Lingue, Sociologia. In alternativa alla laurea esperienza minima nel settore.

Cosa impari in questo corso?

Europrogettazione
Beni culturali
Management
Management dei beni culturali
Fund raising

Professori

Francesca Abiuso
Francesca Abiuso
Esperta in europrogettazione

Francesca Abiuso svolge attività manageriali di gestione di Piccola e media Impresa, con competenze specifiche nel settore “opportunità di finanziamento concesse a istituzioni pubbliche e private”. Si occupa di promozione di politiche socio-culturali e formative attraverso programmi di finanziamento comunitari e governativi. Francesca Dabiuso ha un’ottima conoscenza del sistema istituzionale dell’Unione e della Commissione Europea e degli strumenti di finanziamento, soprattutto per quanto concerne i programmi di ricerca nell’ambito dell’innovazione tecnologica, della cultura e della formazione

Programma

Il corso di Europrogettazione dei Beni Culturali è diviso in tre giornate di apprendimento intensivo.

I° GIORNO
Docente: Dr. Francesca Abiuso esperta di europrogettazione Medea
• INTRODUZIONE SU OBIETTIVI E ORGANIZZAZIONE DEL CORSO
• INTRODUZIONE AI FONDI EUROPEI (Prima parte)
I fondi europei a gestione diretta: Le prospettive finanziarie 2007 – 2013
Panoramica sui bandi attivi
Prospettive e orientamenti
• INTRODUZIONE AI FONDI EUROPEI (Seconda parte)
I fondi europei a gestione indiretta: Le prospettive finanziarie 2007 – 2013
Panoramica sui bandi attivi
Prospettive e orientamenti
• DALL’IDEA AL PROGETTO:
Selezione di un bando europeo di interesse e relativa lettura critica.
Il punto di partenza: l’idea progetto e il bando.
Le fasi del Project Cycle Management
Fase di analisi: SWOT, problemi, obiettivi, strategie, stakeholders

II° GIORNO
9.30 – 11.30
Dr. Francesca Abiuso
LA REDAZIONE DEL PROGETTO
• La costruzione del Logical Framework (LF)
• Consigli sulla procedura di stesura del progetto
• La creazione e gestione del partenariato
• I rapporti con la Commissione Europea
11.30 – 13.30
Dr. Simona Geli
PRINCIPI DI BUDGETING
• Analisi delle spese ammissibili così come indicate nelle Linee Guida relative al bando di interesse individuato:
• Definizione delle categorie dei costi
• Costi diretti e indiretti/spese generali
• Risorse umane e ore/uomo
• Subcontratti, richiesta preventivi e contratti a parti terze
• Cofinanziamenti
• Costruire un budget coerente con le attività implementate nei progetti

III GIORNO
Dr. Francesca Abiuso, Dr. Simona Geli
PROJECT WORK
Partendo dal bando di interesse comune precedentemente individuato si procede alla creazione di gruppi di lavoro che si eserciteranno sulle seguenti tematiche:
• Redazione del quadro logico di progetto
• Compilazione del formulario
• Redazione del budget di progetto
CONCLUSIONI
Dr. Francesca Abiuso
La sessione si concluderà con la verifica di quanto elaborato e relativo confronto fra i componenti dei gruppi di lavoro.

Ulteriori informazioni

Sbocchi:
La figura professionale uscente avrà competenze adeguate nella progettazione, promozione e gestione di progetti ed eventi culturali. Possibili sbocchi occupazionali sono in: associazioni culturali, imprese culturali, musei, pinacoteche, gallerie, Fondazioni Culturali, società di formazione FSE e organizzazione congressi/convegni, APT, PIT territoriali, Istituzioni Europee.
altre info sul sito ufficiale della scuola Artedata www.artedata.it


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto