Fisioterapia Tecniche Posturali Con Mobilizzazioni

Centro Roboris Srl
A Gravina In Puglia (BA)

500 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per professionisti
  • Gravina in puglia (ba)
  • 51 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Attraverso l'osservazione e l'analisi delle tensioni muscolari il terapista apprende ad orientare adeguatamente il lavoro con interventi di tipo manuale ed esercizi posturali mirati. Attraverso la proiezione con supporto informatico e l'esecuzione diretta di ogni manovra e postura proposta il discente potrà arricchire il suo patrimonio di conoscenze professionali e sviluppare nuovi e sempre più efficaci protocolli e soluzioni di trattamento riguardo molte comuni affezioni del sistema muscolo-scheletrico.
Rivolto a: Il corso è a numero chiuso ed è rivolto ad un massimo di 35 fisioterapsiti. Il corso è tenuto da 3 docenti fisioterapisti molto preparati sulle tematiche posturali : idoneo sia per chi si approccia per la prima volta all'argomento sia per chi ha già avuto qualche esperienza in merito. Corso molto pratico.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Gravina In Puglia (BA)
Via Delle Crociate,40, 70024, Bari, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

laurea in fisioteraia

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Professori

Gianfranco Gollinelli
Gianfranco Gollinelli

Massimo Sorvillo
Massimo Sorvillo

Rosario Mileo
Rosario Mileo

Programma

1° Giorno

08.30 – Registrazione dei partecipanti e Pre – test
08.45 – Il sistema tonico-posturale. Muscolatura tonica e fasica. I riflessi miotattico e miotattico inverso. Il sistema tampone ed i compensi.
09.30 – Il sistema fasciale. Il concetto di tensegrità. I diaframmi respiratorio , pelvico e sub-occipitale. Le ritenzioni fasciali. Le tecniche di liberazione fasciale.
10.30 - Coffee break
10.45 – La tecnica del pompage. Principi generali. Pompage
muscolare, articolare e circolatorio. Il pompage globale. Tecniche di presa e tempistica.
11.45 – Esecuzione diretta dei fisioterapisti
13.15 – Pausa pranzo
14.15 – Pompage articolare. Il pompage dell’anca, il pompage del ginocchio , il pompage della caviglia.Il pomate della spalla, il pompage del gomito, il pompage del polso. Tecniche di presa e di esecuzione delle principali manovre utilizzate.
15.45 - Esecuzione diretta dei fisioterapisti
16.45 - Coffee Break
17.00 – Pompage muscolare. Il pompage dei principali muscoli dell’arto inferiore: Psoas,quadricipite,piriforme, ischio-cruali, gastrocnemi.Il pompage dei principali muscoli dell’arto superiore: deltoide,sovraspinoso,flessori ed estensori del braccio e della mano.
18.00 - Esecuzione diretta dei fisioterapisti
19.30 – Chiusura lavori

2° Giorno

08.30 – Il pompage muscolare del tronco. Il pompage dei principali muscoli cervicali: trapezio,scaleni,elevatori scapole, sternocleidomastodei. Il pompage dei muscoli sub-occipitali.
10.00 – Esecuzione diretta dei fisioterapisti
11.30 – Coffee break
11.45 – Pompage muscolare. Il pompage dei principali muscoli lombari, paravertebrali e perineali. Il pompage lombo-sacrale.
13.15 – Esecuzione diretta dei fisioterapisti
14.45 – Chiusura lavori

3° Giorno

08.30 – La teoria delle catene muscolari. Descrizione e osservazione delle catene statica, rette e crociate. Il significato del reclutamento muscolare mirato la catena statica. Principali muscoli e strutture interessate. Il significato patologico dell’iperprogrammazione e schema posturale corrispondente.
09.30 – Esecuzione diretta dei fisioterapisti
10.30 – Coffee break
10.45 – Il trattamento della catena statica. Il trattamento della fascite plantare. Il trattamento delle tensioni cervico-dorso-lombari corrispondenti. Il trattamento della cefalea frontale muscolo-tensiva.
11.45 - Esecuzione diretta dei fisioterapisti
13.15 – Pausa pranzo
14.15 – I test dinamici. Il test di flassione e di estensione del tronco. Il test delle catene crociate anteriori e posteriori. Il test degli arti inferiori da supino. Significati e ragionamento clinico.
15.45 – Esecuzione diretta dei fisioterapisti
16.45 – Coffee break
17.00 – Il trattamento della catena di flessione . Il trattamento del piede cavo e del flexum di ginocchio . Il trattamento del dorsale curvo.
18.00 - Esecuzione diretta dei fisioterapisti
19.30 – Chiusura lavori

4° Giorno

08.30 – Il trattamento della catena di estensione. Il trattamento del piede piatto e del recurvatum di ginocchio. Il trattamento della sindrome di osgood-schlatter. Il trattamento dell’iperlordosi lombare e della lombalgia a barra. Il trattamento del dorso piatto e della rettilineizzazione del tratto cervicale.
10.00 – Esecuzione diretta dei fisioterapisti
11.30 – Coffee break
11.45 – Trattamento delle catene crociate. Il trattamento del varismo e del valgismo. Il trattamento della sublussazione rotulea. Il trattamento delle scapole alate. Il trattamento della scoliosi.
13.15 – Esecuzione diretta dei fisioterapisti
14.15 – Chiusura lavori

5° Giorno

08.30 – Il significato del thrust articolare. Tecnica di correzione diretta ed indiretta.
09.30 - Esecuzione diretta dei fisioterapisti
10.30 – Coffee break
10.45 – Le manovre di sblocco delle articolazioni del bacino. Le manovre di correzione dell’anteriorità e della posteriorità iliaca. La manovra di correzione della sinfisi pubica. Le manovre di correzione con l’utilizzo dei cunei
11.45 - Esecuzione diretta dei fisioterapisti
13.15 – Pausa pranzo
14.15 – Le manovre di sblocco delle articolazioni vertebrali. Le principali manovre di sblocco alle vertebre lombari.
15.45 - Esecuzione diretta dei fisioterapisti
16.45 – Coffee break
17.00 – Le principali manovre di sblocco alle vertebre cervicali e dorsali.
18.00 - Esecuzione diretta dei fisioterapisti
19.30 – Chiusura lavori

6° Giorno

08.30 – Le principali differenze tra i vari tipi di mobilizzazioni
09.30 - Esecuzione diretta dei fisioterapisti
10.30 – Coffee break
10.45 – Le sublussazioni e le fissazioni vertebrali. Il trattamento con tecniche di osteopatia e kinesologia applicata.
11.45 - Esecuzione diretta dei fisioterapisti
13.15 – Pausa pranzo
14.15 – Riepilogo generale degli argomenti e delle manovre trattate durante l’intero corso
15.15 – Esecuzione diretta dei fisioterapisti
16.15 - Coffee break
16.30 – Prova pratica:ad ogni discente sarà richiesto di riprodurre una o più manovre tra tutte quelle descritte durante i sei giorni di corso
18.30 – Somministrazione dei test di verifica dell’apprendimento
19.30 – Chiusura lavori

Ulteriori informazioni

Validazioni: Riconosciuti 48 Crediti ECM per fisioterapisti
Alunni per classe: 35
Persona di contatto: Antonio Capone

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto