Fotografia e Spiritualità

Foto e Spirito
Blended

250 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Lezioni individuali
  • Livello avanzato
  • Blended
  • 10 ore di lezione
  • Durata:
    10 Mesi
  • Quando:
    Da definire
  • Invio di materiale didattico
  • Servizio di consultazione
  • Tutoraggio personalizzato
  • Lezioni virtuali
Descrizione

Lezioni di fotografia con lo spirito, per lo spirito e verso la spirito. Cosa vuol dire?

Possiamo esplorare il mondo e crescere nello spirito attraverso la macchina fotografica? Io credo di si. La fotografia è stata per me un grande maestro. Desidero lo diventi per molte altre persone.

Individuali:
Metto la mia esperienza e le mie conoscenze a tua disposizione e non forzo su di te false regole. È necessario un incontro preliminare con me dove insieme si può redarre un percorso. A seconda di esso e di quello di cui tu hai bisogno per crescere e continuare il tuo viaggio, selezioniamo insieme le lezioni e gli esercizi più indicati.

Impara Facendo:
Le lezioni sono veri e propri laboratori dove si fa ricerca ed esercizio, si legge, si discute. Tra una lezione e l'altra è fondamentale l'esecuzione di esercizi e lo sviluppo del proprio lavoro fotografico.

Progetti e revisione continua del tuo lavoro:
Ogni incontro inizia con la revisione e la critique del lavoro fotografico prodotto e con considerazioni su come esso si stia evolvendo. Ogni problema che possa prevenire il movimento di esso viene discusso in dettaglio.

Incontra altri allievi per confrontarti:
Durante l'anno, vengono programmati incontri dove tutti gli allievi partecipano. Se è efficace seguire ogni alunno individualmente, è meraviglioso il confronto tra di essi tramite le reciproche presentazioni e la partecipazione a lavori di gruppo.

Il prezzo (in offerta) indicato include: 10 mesi, 10 ore di lezione in totale, e un gruppo di lavoro. (ma il percorso e' personalizzabile)

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Blended

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Attraverso esercizi, progetti, letture e la continua revisione del proprio lavoro fotografico con l'insegnante ed altri allievi, ci proponiamo di esplorare noi stessi attraverso una officina di immagini, di pensieri e di esperienze dove l'obiettivo principale è quello della ricerca e della creazione. Un laboratorio non psicologico, un'arte non terapia, ma un viaggio sciamanico di libertà e sorpresa.

· A chi è diretto?

... Marco ha troppa vergogna di fotografare gli sconosciuti. Matteo non sa più cosa fotografare. Davide ha studiato fotografia all'università ma non si sente più libero di giocare e sperimentare per paura del giudizio degli altri. Sara è intimidita dalla tecnica. Luca si sente solo nella sua passione per la fotografia. ... Queste lezioni sono indicate per qualsiasi fotografo che abbia la sincera voglia di creare un dialogo artistico e spirituale sulla sua pratica fotografica. Non insegnano a diventare nè ricchi nè famosi. Esse sono interessanti anche per artisti ed intellettuali che volessero sperimentare il medium fotografico. Si sono rilevate estremamente risolutrici per chi ha problemi con la sua arte che non riesce a superare, quali stanchezza, paura, pessimismo, confusione. Le lezioni sono aperte a tutti i livelli tecnici: da chi scatta con un telefonino o una compatta a chi usa macchine professionali.

· Requisiti

"Non so usare la reflex, posso fare il corso?" Se uno studente nel suo cammino di sviluppo necessita di lezioni tecniche esse vengono fornite a parte. "Non abito a Genova, come posso seguire le lezioni?" I prossimi mesi viaggerò in tutta Italia per seguire progetti e incontrare studenti. E poi c'è Skype, perchè non usare la tecnologia? Ho anche molti studenti all'estero che seguo tramite Skype e mail. Le modalità delle lezioni non cambiano, e potreste avere altri allievi che vivono nella vostra area.

· Titolo

fotografia e spiritualità

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Montale scrisse: "Vedi, in questi silenzi in cui le cose s'abbandonano e sembrano vicine a tradire il loro ultimo segreto, talora ci si aspetta di scoprire uno sbaglio di Natura, il punto morto del mondo, l'anello che non tiene, il filo da disbrogliare che finalmente ci metta nel mezzo di una verità. Lo sguardo fruga d'intorno, la mente indaga …" Questa poesia mi rimanda al legame con la macchina fotografica. Riusciamo a vedere solo quello che conosciamo, ma la macchina potrebbe andare prima delle parole, potrebbe andare prima dell'intenzione. Essa è potenzialmente in grado di svelare qualcosa di nascosto del fotografo e del soggetto, forse del mondo. Può portarci fuori dal tempo, come la meditazione. Può aiutarci a raccontare i nostri sogni e le nostre idee più profonde. La fotografia può anche farci vedere cose di noi che non conosciamo, e attraverso la fotografia come arte possiamo creare un percorso di crescita spirituale e personale.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Verra' inviato un questionario preliminare e richiesto un portfolio dallo studente. Successivamente ci sara' un primo incontro che ha lo scopo di revisionare il tuo lavoro, i tuoi limiti attuali e i tuoi obiettivi. Dopo di esso se sei interessato inizia il vero e proprio percorso.

Cosa impari in questo corso?

Fotografia artistica
Fotografia d'autore
Meditazione tibetana
Religione
Documentaristica
Ritrattistica
Arte

Professori

Nausicaa Giulia Bianchi
Nausicaa Giulia Bianchi
Sig

Dal 2011 sono insegnante di fotografia. Ho insegnato a New York e Londra, seguendo i miei studenti nel loro percorso artistico o nel loro avviamento professionale. Sono stata portfolio reviewer al Voies-Off di Arles e offro un programma di menthorship internazionale attraverso Skype e workshops. Nel 2015 ho lavorato con i servizi sociali a Chiavari per un corso di fotografia (come arte e come linguaggio) con bambini tra i 4 e i 14 anni. Nel 2016 ci vedremo a Camera a Torino. Nel frattempo ho portato avanti i miei progetti fotografici concentrandomi sempre più su temi spirituali.

Programma

TEMI DELLE LEZIONI

Le lezioni sono suddivise in quattro aree: vedere, cuore, narrativa e anima. Ogni area è a sua volta suddivisa in moduli.

Le lezioni non devono essere seguite in un ordine prestabilito. All'interno del percorso di ognuno, alcune lezioni specifiche potrebbero essere necessarie per poter vivere e comprenderne altre. Non approcciate il programma come se fosse una lista della spesa.

costruire un processo come gli artisti - tenere un diario - costruire un archivio di immagini - il corpo - la memoria - prodotti - vedere in due dimensioni - composizione e inquadratura - luce e ombra - caratteristiche della luce - colore e bianco nero - pellicola e digitale - le macchine - le lenti - luci - dove sei - la danza - il treppiede - quando scattare - il momento di Cartier Bresson - attitudine - caso e fortuna - fotografare gli sconosciuti - esoticità in fotografia - scrivere con le foto - il ritratto - il linguaggio del corpo - le espressioni del viso - l’azione - il tempo - lo spazio - senso del luogo - il mistero - humour - stereotipi visuali - profilare le persone - scoperta - la macchina come terzo occhio - inconscio tecnologico - eternità e morte - vedere è dimenticare il nome delle cose - paesaggio - motivazione - ossessione e passione - scelta del tema e del soggetto - resistenza - giudizio sociale - com’è l’acqua - cultura - timidezza - uscire con il drago - responsabilità - vulnerabilità - vergogna - coscienza - fallo ancora - intimità - 101 desideri - costruire uno stile - manierismo - disciplina - abitudine - ambiente - la morale - comunità - vanità - dire sì - criticare - critique - libertà - bello, buono e futuro - cosa è una storia - verità e finzione - narrativa per immagini singole - un io che è un tu - soggettivo e oggettivo - sequenza - immaginazione - problem finding - non sequitur - cinema - il libro - intuizione e spontaneità - osservazione - significazione - fotografia come gioco - fotografia come meditazione - mindfullness visuale - coscienza visuale - dry photographs - sorpresa - ricevere una fotografia - fotografare senza mirino - esplorare l'ordinario - rompere le regole - lo stupore - astrazione - mistero - meditare con la luce - energia - ordine - la macchina come terzo occhio - metafore visuali - simboli - forma - semiologia visuale - estetica - archetipi - il caso, il gioco e i sogni - disegno e collage - rispetto - umiltà - il contratto sociale - la sofferenza degli altri - verità - rivelazione - ascolto e visione di Dio - angeli

per una lista completa: www.giuliabianchi.com/fotoespirito

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto