La Gestalt e L’Incontro con il Bambino Interiore

IGF - Istituto Gestal Firenze
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Roma
Descrizione

Obiettivo del corso: Il gruppo permette di prendere contatto e “sperimentare” il rapporto con le parti di sé più antiche, tenere e giocose, di rinnovare il rapporto con i propri bisogni e le proprie emozioni.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
VIA ANGELICO, 38, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma

Essere adulti, essere bambini cosa significa entrare in “contatto” con queste parti del Sé?

Certamente non possiamo chiedere ad un Bambino di incontrare dentro di sé il suo Adulto, egli lo sta lentamente costruendo, proteggendo e seguendo, ma non è ancora una dimensione del suo essere; possiamo invece sperimentarci nel Bambino che “noi grandi” siamo stati e siamo ancora.

Questo incontro spesso difficile ci mostra la nostra storia interiore, ci permette di “sperimentare” parti antiche che sorprendendoci e arricchendoci di intense emozioni passate ci portano nel “qui e ora” a scegliere nuovi percorsi, a vedere nuove possibilità, in cui scoprire una nuova armonia di persone “un po’ grandi, un po’ piccole...”

“La separazione della personalità moderna può anche essere descritta come la perdita di connessione tra l’adulto sofisticato che vive sulla superficie dominata dai processi di pensiero e il bambino sepolto in lui, che prova sentimenti profondi e reca il potenziale per una vita ricca e soddisfacente.

Il bisogno dell’uomo moderno è quello di entrare in contatto con il bambino interiore...” (Alexander Lowen)



OBIETTIVI


Il gruppo permette di prendere contatto e “sperimentare” il rapporto con le parti di sé più antiche, tenere e giocose, di rinnovare il rapporto con i propri bisogni e le proprie emozioni.

E’ rivolto a tutti coloro che vogliono avvicinarsi alle tecniche gestaltiche attraverso il contatto con la propria storia.

METODOLOGIE

Tecniche di consapevolezza corporea. Il sogno guidato. Il gioco. La drammatizzazione. Esperienze di gruppo.

Gli incontri con il bambino interiore

Il bambino al confine di contatto

I diritti del bambino interiore

La gestalt dei “piccoli”

Il piccolo principe

Il gioco e la gestalt

Fiabe “favolose”

Le emozioni “capricciose”

Il corpo che parla

Crescere.. per tornare bambini

Emozioni, corpo e attaccamento

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto