La Gestione Dei Progetti Europei

Aisfor Srl
A Roma

600 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: La gestione di un progetto, sia nel ruolo di coordinatore che di partner, richiede ottime capacità organizzative e di pianificazione ed un buon sistema di monitoraggio per verificare il rispetto delle scadenze. Il corso intende illustrare le attività necessarie nella gestione di un progetto e fornire utili indicazioni per come meglio affrontare la situazione proprio per preparare i partecipanti ad essere dei project manager o scientific coordinator.
Rivolto a: Il corso si rivolge a tutte le persone che svolgono o intendono svolgere il ruolo di project management o scientific coordinator nella gestione di un progetto. Il corso tratterà.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
PIAZZA PIO XI, 13, 00165, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per frequentare il corso sulla gestione dei progetti europei sono richieste ai partecipanti conoscenze base di progettazione ma non sono richieste conoscenze di gestione nè esperienze passate di gestione di progetti.

Programma

Il corso, della durata di 2 giorni, intende fornire ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti per gestire bene e con soddisfazione di tutte le parti coinvolte in progetti finanziati nell’ambito di programmi europei, ossia cosa fare per essere un buon coordinatore e non soccombere sotto il peso della responsabilità! Al termine del corso i partecipanti conosceranno non solo le responsabilità e ruoli dei soggetti

Da sempre la gestione dei progetti è considerato importante quanto le attività chiave del progetto, non solo per la fase di valutazione in cui vengono considerate le capacità di gestione del coordinatore e dei partner ma anche in fase di realizzazione dello stesso progetto.

Il ruolo del coordinatore è diventato sempre più impegnativo in quanto la Commissione sta diventando molto più esigente sulla qualità dei risultati del progetto e sull’efficacia delle azioni sviluppate nell’ambito del progetto. Questo si traduce in un notevole sforzo da parte del coordinatore che si deve relazionare con partners avendo una preparazione e delle caratteristiche culturali diverse, da non sottovalutare per il successo del processo di management.

Tutti gli enti che richiedono finanziamenti nell’ambito di programmi comunitari devono inserire nel project team, ossia il gruppo di persone che svilupperà il progetto sia per le attività tecniche che per gli aspetti amministrativi, personale competente e preparato sulla gestione di un progetto comunitario al fine di evitare perdite di tempo in fase di realizzazione delle attività dovute alla inesperienza sia perdite economiche dovute al non riconoscimento di spese sostenute dalla Commissione Europea.

coinvolti in un progetto, ma avranno anche informazioni utili e strumenti per portare avanti le attività di gestione dall’organizzazione di un project meeting, all’archiviazione più complessa dei documenti di progetto, alla stesura dei report tecnici alla rendicontazione amministrativa delle spese sostenute.

Programma corso

Martedì 13 Dicembre (10.30 – 17.30):

Grant Agreement, Consortium: ruolo e responsabilità del coordinatore, Wp leader, partner e project officer, Consortium Agreement, Comunicazione interna: project meetings ed altri strumenti di uso quotidiano,

Mercoledì 14 dicembre (9.30 – 17.30):

333333;">333333;">Project team: ruoli e responsabilità del project officer, scientific coordinator, etc., Archiviazione documenti, Monitoraggio attività e reportistica interna, Time sheet, Report tecnico alla Commissione, Monitoraggio costi e rendicontazione.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto