Lingue e letterature straniere moderne

Università degli Studi di Bergamo
A Bergamo

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Bergamo
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne mira a fornire competenze: ?in almeno due lingue straniere (di cui dell'Unione Europea) e delle letterature e del patrimonio culturale dei relativi Paesi in linguistica e in lingua e letteratura italiana nell'uso dei principali strumenti informatici (PC, laboratori di lingua, ricerca in biblioteca) per accedere ai corsi di specializzazione per l'insegnamento delle lingue straniere nelle diverse scuole.
Rivolto a: tutti gli interessati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bergamo
piazza Rosate 2, 24129, Bergamo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Saranno effettuati test di valutazione (TVI) inerenti: - la capacità di comprendere, riassumere ed elabiorare testi in lingua italiana - la competenza al livello A2, (Quadro Comune Europeo di Riferimento) per le lingue, in una lingua straniera europea tra le seguenti: francese, inglese, spagnolo, tedesco.

Programma

I laureati del corso in Lingue e letterature straniere moderne potranno svolgere attività professionali a livello tecnico-operativo e di coordinamento all'interno di strutture pubbliche e private, nazionali e internazionali, per le quali si richiedano le conoscenze e le abilità conseguite nel triennio.
Le competenze acquisite nell'ambito delle lingue, letterature e culture straniere, europee, americane e orientali permetteranno agli studenti di orientarsi verso professioni per le quali sono richieste conoscenze linguistiche, letterarie, documentali di base, quali:

  • corrispondente in lingue estere nelle aziende e nelle istituzioni che hanno rapporti con i Paesi stranieri presso rappresentanze diplomatiche e consolari
  • operatore linguistico e culturale nell'ambito dell'editoria e del giornalismo
  • insegnanti di lingue straniere
  • operatori della mediazione culturale degli scambi con Paesi europei, orientali e delle Americhe.

Le conoscenze di storia culturale e artistica acquisite nel triennio oltre alle lingue e letterature straniere permetteranno ai laureati di trovare occupazione nei settori rivolti alla promozione e allo sviluppo di fenomeni artistici e turistici, quali:

  • attività tecnico-gestionali in aziende, enti e istituzioni pubbliche e private per la gestione di prodotti turistici
  • organizzazione di eventi culturali, convegni, fiere e mostre
  • attività a favore dello sviluppo turistico del territorio
  • attività per la salvaguardia e la promozione dei beni culturali
  • animatori culturali polivalenti
  • tecnici nei musei e nelle biblioteche.

Il laureato potrà inoltre essere impiegato nelle professioni tecniche presso aziende, enti e istituzioni pubbliche e private nel quadro dell'erogazione di servizi alle persone, della cooperazione allo sviluppo e delle attività di volontariato. Più specificamente, il corso prepara alle professioni di:

  • corrispondenti in lingue estere
  • tecnici delle attività ricreative
  • tecnici dell'organizzazione di fiere, convegni,eventi
  • animatori turistici
  • tutor, istitutori, insegnanti nella formazione professionale
  • istruttori nel campo artistico-letterario
  • tecnici dei musei, delle biblioteche
  • tecnici dell'organizzazione della produzione radiotelevisiva, cinematografica e teatrale
  • personale addetto agli archivi e ai sistemi di catalogazione
  • personale addetto alle biblioteche
  • personale addetto alla promozione di testi e documenti
  • addetti all'accoglienza interculturale
  • addetti a uffici stampa
  • hostess, steward

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto