Mediatore Familiare

Adsum
A SURBO
  • Adsum

2.450 
IVA Esente

Corso buono, le docenti molto qualificate, le lezioni si sono svolte rispettando le nostre necessità. L’ho consigliato ad altra gente, alle mie amiche per esempio.

L'opinione di un ex-alunno
Preferisci chiamare subito il centro?
08323... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Surbo
  • 300 ore di lezione
  • Durata:
    1 Anno
  • Quando:
    Da definire
  • Crediti:
Descrizione

Emagister presenta sul proprio portale il corso di formazione in Mediatore Familiare, rivolto a laureati in campo giuridico, psicologico, sociale, sanitario, o educativo. Il corso si propone di formare professionisti competenti, di alto livello professionale ed etico, certificati secondo gli standard A.I.Me.F, che sappiano essere mediatori familiari capaci di supportare e trasformare il conflitto, in particolare nei casi di separazione e divorzio, nell’interesse soprattutto dei diritti dei minori. Si caratterizza per l’alto livello qualitativo del Corpo Docente e del Comitato Scientifico.

L’obbiettivo della formazione è formare professionisti che sappiano gestire i conflitti intergenerazionali, e fornire interventi di mediazione culturale all’interno di nuclei familiari culturalmente eterogenei. Il corso ha la durata di 300 ore distribuite nell’arco di un anno.

Il programma e i metodi didattici sono basati sulle più recenti acquisizioni scientifiche nel campo delle tecniche della mediazione attraverso l’utilizzo di tecniche provenienti dalle neuroscienze come la Programmazione Neurolinguistica (PNL) e il Kairos Human Repatterning (KHR ).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
SURBO
Via Brenta, 148, 73010, Lecce, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obbiettivo del corso a far acquisire ai partecipanti la capacità di far incontrare i partner/genitori o famiglie per aiutarli a comprendere le dinamiche relazionali nella particolare circostanza di un disagio o di una separazione in atto.

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto a laureati e/o con diploma universitario in area giuridica, psicologica, sociale, sanitaria, educativa. Eventuali altre Lauree e titoli saranno vagliate in sede di preselezione.

· Requisiti

Possono accedere al corso: - i laureati in discipline giuridiche, psicologiche, educative, sociali - i laureandi possono accedere solo se il conseguimento della laurea e previsto prima della conclusione del corso - i laureati in discipline giuridiche, psicologiche, educative, sociali - i laureandi possono accedere solo se il conseguimento della laurea e previsto prima della conclusione del corso

Opinioni

D

16/07/2011
Il meglio Corso buono, le docenti molto qualificate, le lezioni si sono svolte rispettando le nostre necessità. L’ho consigliato ad altra gente, alle mie amiche per esempio.

Da migliorare Niente

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Tecniche di mediazione
Gestione conflitti
PNL
Abilità relazionali
Comprendere le dinamiche relazionali
Salvaguardare il benessere dei minori
Tutelare i minori
Mediazione e risoluzione dei conflitti
Psicopedagogia
Giustizia minorile
Mediazione sociale
Diritto penale minorile
Psicologia infantile
Mediazione familiare
Diritto penale
Diritto minorile

Professori

Antonio Anzilotti
Antonio Anzilotti
Avvocato, Mediatore Familiare e Direttore Corso

Programma

IV EDIZIONE DEL CORSO DI QUALIFICA IN MEDIAZIONE FAMILIARE



PROGRAMMA:

Area Comunicazione

Area Mediazione

Area Giuridica

Area Socio-Psico-Pedagogica

STRUTTURA FORMATIVA

Il Corso si sviluppa in un’annualità con una frequenza di un week end al mese (sabato e domenica full). Il programma articolato in 4 aree disciplinari si realizza in moduli tematici. Durata complessiva di 300 ore con fase di stage. Previsto materiale didattico per ogni area disciplinare realizzato dallo stesso corpo docente.

METODOLOGIA

Il corso ha un’impronta pratico-esperienziale che alterna gli aspetti teorici con role-playIng, esercitazioni pratiche, simulazioni, analisi di casi di mediazione familiare, giochi di ruolo.

Le esercitazioni di gruppo facilitano l’acquisizione di abilità relazionali, sociali e di negoziazione. In questo modo si facilitano apprendimenti sia di contenuti disciplinari che comportamenti sociali di collaborazione e cooperazione

Principale valore aggiunto è l’applicazione del metodo PNL-KHR® nella formazione del professionista prima che dell’acquisizione di nuove competenze, che garantisce un percorso formativo del formando nella sua totalità.

Ulteriori informazioni

Stage: 56 ore di stage

Alunni per classe: 25
Persona di contatto: Franca Passaseo

REQUISITI DI ACCESSO Possono accedere al corso: ·      i laureati in discipline giuridiche, psicologiche, educative, sociali ·      i laureandi possono accedere solo se il conseguimento della laurea e previsto prima della conclusione del corso ·      i laureati in discipline giuridiche, psicologiche, educative, sociali ·      i laureandi possono accedere solo se il conseguimento della laurea e previsto prima della conclusione del corso