Corso la normativa di sicurezza nei cantieri temporanei e negli appalti (agg. rspp/aspp e coord.)

Vega Formazione S.r.l.
A Mestre

190 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

  • Corso
  • Mestre
  • 8 ore di lezione
  • Quando:
    Flessible
Descrizione

La sicurezza nei cantieri temporanei e mobili è normata dal Titolo IV del D.Lgs. 81/08, che ha recepito, oltre al D.Lgs. 494/96, un insieme sistematico di leggi e decreti che da oltre 50 anni, sono state il punto di riferimento del sistema legislativo nazionale in materia di tutela della sicurezza e la salute dei lavoratori.
La sicurezza del lavoro è interesse prioritario di tutte le aziende il cui obiettivo principale è quello di minimizzare il rischio di incidenti/infortuni durante l’esecuzione di attività affidate in incarico a ditte esterne/lavoratori autonomi.
I più importanti documenti connessi alla sicurezza dell’attività lavorativa presso i cantieri temporanei e mobili, prescritti dalla normativa, sono il Piano di Sicurezza e Coordinamento (P.S.C.) e il Piano Operativo di Sicurezza (P.O.S.).
Previsto in tutti i cantieri in cui si attenda la presenza di più imprese anche non contemporanea, il P.S.C. è il documento più importante per la sicurezza di un cantiere temporaneo o mobile ed è finalizzato all'individuazione, l'analisi e la valutazione dei rischi, e le conseguenti procedure, gli apprestamenti e le attrezzature atti a garantire, per tutta la durata dei lavori, il rispetto delle norme per la prevenzione degli infortuni e la tutela della salute dei lavoratori (art. 100 del D.Lgs. 81/08).
Il corso affronta anche l’art. 26 del D.Lgs. 81/2008 - gestione della sicurezza nei lavori in appalto, approfondendo i contenuti del DUVRI (Documento unico di valutazione dei rischi interferenti) con il quale l’azienda garantisce il rispetto da parte dell’impresa esterna/lavoratori autonomi, delle procedure e dei regolamenti finalizzati a tutelare la sicurezza dei propri lavoratori.
Il corso e' rivolto a coordinatori per la progettazione ed esecuzione dei lavori nei cantieri temporanei e mobili, datori di lavoro, dirigenti e preposti delle imprese esecutrici e affidatarie, Responsabili e Addetti Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP e ASPP).

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Mestre
Via Don Tosatto 41, 30175, Venezia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Crediti formativi: Il corso sulla Normativa di Sicurezza nei Cantieri temporanei e negli appalti è valido per l'aggiornamento quinquennale per RSPP, ASPP e CSP/CSE. Inoltre vengono riconosciuti crediti formativi per i corsi di aggiornamento previsti dal D.Lgs. 81/08 e dagli Accordi Stato Regioni come indicato nella tabella dell'Allegato III dell'Accordo Stato Regioni del 7/7/2016.

· A chi è diretto?

Destinatari: Responsabili dei Servizi di Prevenzione e Protezione (RSPP), Addetti ai Servizi di Prevenzione e Protezione (ASPP), Coordinatori per la progettazione ed esecuzione dei lavori nei cantieri temporanei e mobili, Datori di lavoro, Dirigenti e preposti delle imprese esecutrici e affidatarie.

· Requisiti

Requisiti Hardware in caso di Videoconferenza Se sei interessato ad iscriverti al corso in videoconferenza puoi visionare le modalità di partecipazione cliccando sul link di seguito: CORSI IN VIDEOCONFERENZA A CALENDARIO. Leggi le opinioni dei partecipanti

Cosa impari in questo corso?

RSPP
Sicurezza nei cantieri
Prevenzione
C++
C
Salute
Addetti alla sicurezza
Coordinatore sicurezza
Sicurezza e ambiente
Ambiente e Sicurezza
Approfondire le novità del D. Lgs. 81/2008
Misure per la salute e sicurezza dei cantieri temporanei o mobili

Professori

Federico Maritan
Federico Maritan
Ing.

Programma

Contenuti:
- Gli adempimenti per la sicurezza negli appalti: art. 26 del D. Lgs. 81/08 e il Titolo IV;
- I criteri per la verifica dell’idoneità tecnico-professionale di imprese affidatarie ed esecutrici (Allegato XVII Titolo IV);
- Il DUVRI (Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenti);
- Obblighi e responsabilità di Datori di Lavoro, Dirigenti, Preposti, Lavoratori autonomi, Committente e Responsabile dei Lavori;
- Il Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC);
- Gli obblighi dei Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione e in fase di esecuzione nelle varie tipologie di opere;
- Gli obblighi dell’impresa affidataria dei lavori;
- Il Piano Operativo di Sicurezza (POS) e i modelli semplificati di cui al D.I. 9/9/14;
- I rapporti tra Titolo IV e art. 26 del Titolo I, nonché tra PSC, POS e DUVRI;
- I costi per la sicurezza da prevedere negli appalti;
- Logistica e viabilità da prevedere nei cantieri temporanei e mobili.

Successi del Centro

Ulteriori informazioni

Documentazione Sarà fornita la documentazione necessaria per l'approfondimento e l'aggiornamento degli argomenti affrontati. Metodologia didattica I corsi sono svolti con metodo altamente interattivo, in modo da coinvolgere i partecipanti, sollecitarne l'interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dalla loro esperienza. Ciò permette di adattare i contenuti del corso alle esigenze degli stessi partecipanti. Docenti Il corso prevede l'apporto di professionalità specialistiche in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici sia teorici che pratici. I docenti sono esperti di sicurezza aziendale e sono qualificati come formatori per la sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto