Perito elettronico

Istituto Tecnico Industriale Statale A.Gastaldi - G.Giorgi
A Genova

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Istituto tecnico
prove libere Recupero anni scolastici
Inizio Genova
Durata 5 Anni
  • Istituto tecnico
  • Campus online
  • Genova
  • Durata:
    5 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il perito elettronico può accedere al mondo del lavoro integrando le sue competenze linguistiche ed informatiche tramite brevi interventi formativi sotto forma di tirocinio, come tecnico di manutenzione audio/video, installatore impianti, sistemista telecomunicazioni, responsabile di centrali, tecnico di apparecchiature, esperto di fibre ottiche, tecnico di laboratorio ed altro.
Rivolto a: Tutti.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Genova
via Dino Col 32, 16149, Genova, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Genova
via Dino Col 32, 16149, Genova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Passato il biennio comune

Programma

Il perito elettronico:

  • conosce le fondamentali funzioni di gestione, elaborazione e trasmissione dei segnali elettrici e la loro realizzazione con le tecnologie correnti;
  • conosce ed utilizza piccoli schemi di elaborazione dati, operando negli ambienti software più comuni;
  • conosce le architetture fondamentali dei sistemi elettronici destinati all'automazione ed alla comunicazione e le loro tendenze evolutive;
  • sa intervenire nella progettazione, realizzazione e collaudo di semplici sistemi elettronici rivolti all'automazione ed alle telecomunicazioni;
  • sa interpretare manuali d'uso e schemi di sistemi elettronici anche al fine della manutenzione degli stessi;
  • sa operare la scelta di materiali, di componenti e di apparecchiature in base alle loro caratteristiche funzionali ed economiche;
  • sa interpretare, in un ottica sistemica, problematiche tecniche, economiche, gestionali e di impatto ambientale.

Il perito elettronico può accedere al mondo del lavoro integrando le sue competenze linguistiche ed informatiche tramite brevi interventi formativi sotto forma di tirocinio, come tecnico di manutenzione audio/video, installatore impianti, sistemista telecomunicazioni, responsabile di centrali, tecnico di apparecchiature, esperto di fibre ottiche, tecnico di laboratorio ed altro, sia nel settore dell'automazione che delle telecomunicazioni.

La prosecuzione degli studi può avvenire in ambito:

  • universitario (Laurea in qualsiasi disciplina, triennale o, proseguendo, specialistica; sono tuttavia maggiormente consigliati i corsi di laurea in ingegneria delle telecomunicazioni, ingegneria elettrica, ingegneria elettronica);
  • regionale o provinciale (Corsi di formazione o postdiploma).

Orario settimanale del triennio elettronico

Discipline Terze Quarte Quinte Prove di esame Educazione fisica 2 2 2

Pratico

Religione 1 1 1

-

Lingua straniera(inglese) 3 3 2

Scritto Orale

Lingua e lettere italiane 3 3 3

Scritto Orale

Storia 2 2 2

Orale

Matematica 4 3 3

Scritto Orale

Economia industriale ed elementi di diritto - 2 2

Orale

Meccanica e macchine 3 - - - Elettrotecnica 6(3) 3 - - Elettronica 4(2) 5(3) 4(2) Scritto Orale Sistemi elettronici automatici 4(2) 4(2) 6(3) Scritto Orale Telecomunicazioni - 3 6(2) Scritto Orale Tecnologie elettroniche,disegno e progettazione 4(3) 5(4) 5(4) Scritto Orale Totale ore settimanali 36(10) 36(9) 36(11)


Tra parentesi sono indicate le ore di laboratorio -- (copresenza dell'insegnante teorico e dell'insegnante tecnico-pratico).

Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto