Progettare il valore: Quality Function Deployment e Creatività

Galgano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
Descrizione

Il Gruppo Galgano opera nella consulenza di direzione dal 1962.La sua attività è sempre stata caratterizzata dall’applicazione di approcci molto innovativi per offrire ai propri clienti un contributo concreto per il raggiungimento di sempre più elevati livelli di competitivà.
Le attività formative svolte, sempre presenti in un incarico di consulenza, trovano un’ulteriore applicazione nella sua Scuola di Formazione Manageriale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Gustavo Fara, 35, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Creatività

Programma

Presentazione

Le esperienze recenti delle aziende di successo indicano nel Quality Function Deployment la risposta metodologica a queste esigenze.

 

Il Quality Function Deployment infatti assicura:

 

-            la completa e corretta percezione dei bisogni dei clienti;

-            la loro coerente traduzione in caratteristiche dei prodotti;

-            la definizione, già in fase di sviluppo, dei processi e delle condizioni operative di industrializzazione, produzione e di controllo di processo;

-            la raccolta ed organizzazione strutturata di tutte le informazioni utili per le scelte e decisioni progettuali.

 

Solo in questo modo, e con il concorso di tutte le funzioni verso lo stesso obiettivo, è possibile sviluppare realmente prodotti di successo; il Quality Function Deployment costituisce un valido "frame" all'integrazione alle varie funzioni.

 

Il seminario illustra le potenzialità, i campi e le modalità di utilizzo del Quality Function Deployment attraverso:

 

-          la presentazione degli elementi di collegamento con la Qualità Totale e con il Forward Engineering e il Lean Development System (applicato in Toyota);

-          l'illustrazione delle Tabelle della Qualità (i contenuti operativi);

-          l'analisi delle fasi di sviluppo di un progetto con esempi ed esercitazioni;

-          estensione dell’applicazione del QFD al processo di innovazione;

-          la presentazione del QFD come elemento fondamentale nella gestione del Rischio tecnico (Risk management);

-          l’integrazione del QFD con altre tecniche quali l’Analisi del Valore, il Triz, il Design of experiments.

Programma

Forward Engineering, Quality Function Deployment e Qualità Totale

  • La centralità dell'orientamento al cliente
  • Ampliamento del concetto di Qualità:

-          qualità negativa e positiva;

-          qualità espressa, implicita ed attraente.

 

Un approccio integrato allo sviluppo di nuovi prodotti

  • Le fasi del processo di sviluppo
  • I problemi e gli ostacoli di ciascuna fase
  • Un approccio integrato
  •  Cenni al simultaneous engineering

 

QFD e Lean Development System

  • Valore e conoscenza
  • Il Paradigma e le caratteristiche del Lean Development System
  • Il ruolo del QFD

 

Come utilizzare le Tabelle della Qualità
  • Le principali Tabelle della Qualità (l'analisi delle esigenze, la valutazione della concorrenza, la  caratterizzazione del prodotto, l'analisi della struttura del prodotto, il deployment del processo interno e dei fornitori)
  • Criteri di analisi dei dati raccolti ( statistiche descrittive, test statistici, analisi multivariata e Design of experiments)
  • L'analisi e valutazione delle alternative di progetto e di processo (analisi del Valore)
  • Tabelle complementari (Cost Deployment, Reliability Deployment e Technical Deployment)
  • Esempi ed esercitazioni

 

Enti e funzioni coinvolte nell'introduzione in azienda del Quality Function Deployment
  • Responsabilità
  • Modalità organizzative

 

L'introduzione in azienda del Quality Function Deployment

  • Sequenza di attività
  • Tempificazione

 

QFD e Risk Management §  Il modello §  Le componenti: rischio organizzativo tecnico interno, tecnico esterno §  Le metodologie integrate. QFD, matrice di Criticità, analisi fmea, Design Review.

 

QFD applicato al processo di innovazione
  • Analisi attrattività segmenti
  • Utilizzo QFD

 

Nel corso del seminario verranno presentati numerosi casi tratti da realtà aziendali diverse e verranno svolte esercitazioni pratiche.

 

A chi è rivolto

Personale di tutte le funzioni chiave del processo di sviluppo e progettazione: Marketing, Pianificazione, Ricerca e Sviluppo, Progettazione, Industrializzazione.

Ulteriori informazioni

Milano, 10-11 giugno 2015   Milano, 16-17 luglio 2015   Milano, 1-2 ottobre 2015   Milano, 3-4 dicembre 2015   

Come far entrare in azienda la voce del cliente e far sì che essa guidi tutto il processo di sviluppo, fino alla produzione? Come assicurare la coerenza tra tutte le fasi del processo di sviluppo? Come condividere le informazioni e la conoscenza sul prodotto con le persone che partecipano alla attività di sviluppo?


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto