Qualità: Spc: Rinforzare il Controllo Statistico di Processo

E-Consultant
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Milano
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Obiettivo del corso: Condurre efficacemente la metodologia failure and effects analysis Implementare varie metodologie e tecniche di controllo statistico per mantenere il controllo e la qualità di processo Applicazione pratica di un progetto SIX SIGMA Lettura ed interpretazione dell Control Charts Imparare a decifrare le capacità e le potenzialità latenti di un processo e monitorarne l’andamento con apposite metodologie e strumenti.
Rivolto a: Responsabili della Qualità Responsabili della Progettazione del controllo statistico in azienda.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Milano
Via Zanella, 57, 20133, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

un minimo di competenza sulla tematica è preferibile

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Qualità
Controllo statistico

Professori

Consulenti Accreditati
Consulenti Accreditati
e-consultant

Tutti i consulenti e-consultant hanno sviluppato un'esperienza professionale di alto livello in azienda e nella consulenza sia a livello italiano che in realtà internazionali

Programma

Programma:

Concetto di qualità

üLe componenti della qualitàüLa formazione del personale di produzione alla qualitàüIl Vendor Rating come indicatore di prestazione –

controllo

üLa qualità totaleüLa figura del cliente interno

FMEA & FTA

üLa MetodologiaFailuremodes andeffectsanalysisüCome organizzare un team di lavoro FMEA efficienteüMisure di controllo previsteüProbabilità, gravità e rilevabilità del guastoüRPN (Indice di priorità del rischio)üAzioni preventive ed azioni correttiveüMatrici di selezione

Metodologie per migliorare la qualità

üFlowchart per la cartografia di un processo aziendale (ASME e logico)üCome raccogliere e stratificare i dati più significativiüDiagramma di Pareto-Juron per evidenziare l’area criticaüLaRoot Cause Analysis per organizzare in modo

strutturato le possibili fonti di dispersione e disturbo

Esercitazione pratica: implementazione delle metodologie di gestione e controllo della qualità di un processo fornito dal docente


Metodologie statistiche per il QualityControll

üMetriche statistiche utili: media, dispersione, forma dei

dati. Alcune distribuzioni notevoli (Gauss, Binomiale)

üCome trarre utili indicazioni dalla forma dei dati e dalla

loro posizione: istogramma e le sue letture anomale

üAlcuni indicatori di capability (Pp, Cp, Cp, Cpk)

Variabilità naturale di processo: 6 Sigma

üApplicare ilSix Sigma : benefici e criticità attualiüPercorsi per l’applicazione delSix Sigma in aziendaüFasi del metodo e peculiarità operativaüLa dispersione(Sigma) come valido metro di

comparazione per le differenti aree o processi aziendali

üGli aspetti finanziari, economici ed isaving ottenibili da

un progetto Six Sigma

SPC

üSPC come supposto alProblemSolvingüStatistica di base ed applicazioneüAnalisi della stabilità dei processiüImpostare un piano do prodottoüFormulazione interventi correttivi su un processo con

elementi di disturbo


Le carte di controllo

üLimiti e regole di lettura delle ControlChartsüUtilità delle carte di controlloüRischi evitabili grazie alle carte di controlloüCarte di controllo come strumento utile per prevenzione

e per azioni correttive

Il processo

üAnalisi delle capacità di processoüIndici di capacità e potenzialità di processoüMonitoring di un processo con le ControlCharts di

Shevvehart (X-R, XmR, p/np, u/c)

üValutare l’efficacia dell’autocontrollo e dei “punti zero

difetti” lungo le fasi di un processo aziendale

Esercitazione pratica: analisi e controllo di un processo come fasi distinte di conoscenza di quanto accade in impianto

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo : Bonifico Bancario da effettuarsi al momento della conferma dell'apertura dell'aula L'iscrizione è vincolante al pagamento al momento della conferma dell'aula La quota d'iscrizione comprende sempre: i materiali didattici, eventuali attrezzature multimediali ed informatiche a supporto del partecipante, gli attestati di partecipazione, i coffee- break e le colazioni di lavoro
Osservazioni: Numerose esercitazioni sono previste per il corso in oggetto per meglio apprendere le tematiche Il libro “Performance e saving in produzione” G.C. Manzoni e L. De Benedetti, Edizioni FAG, incluso nel corso fino ad esaurimento scorte
Stage: nessuno stage è previsto per il corso in oggetto
Validazioni: Attestato di frequenza
Persona di contatto: Maria Carla Lombardi