Corso A.R.A. Estensione

Under Sea Club
A Novara

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Novara
  • 20 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Tale Brevetto consente di essere considerato esperto nelle immersioni fino a 40 metri di profondità, con ARA (autorespiratore ad aria), imparando anche le corrette tecniche di decompressione. E' un corso impegnativo, ma che permette di aumentare la tranquillità e la sicurezza nelle immersioni, acquisendo capacità, esperienza, coscienza e competenza, anche nelle immersioni ricreative più impegnative.
Rivolto a: coloro che, dopo il brevetto ARA, vogliano proseguire nell'apprendimento. Questo corso permette, dopo il raggiungimento del brevetto Guida, di accedere al corso/esame Allievo Istruttore ARA.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Novara
C.so Trieste 2, 28100, Novara, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Certificato medico di idoneità – età minima 16 anni – possesso di brevetto ARA o equivalente + almeno 15 immersioni documentate (escluse quelle didattiche) Possesso del brevetto di Salvamento/Primo soccorso Conseguire un bervetto di specialità della linea apnea entro la fine del corso Si richiede di essere in possesso di Gav ed erogatori.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Professori

Renato Gasparetto
Renato Gasparetto
Istruttore federale ARA Fias/Cmas Nr. 66215 IF Apnea

Tel. 339 1880176 begin_of_the_skype_highlighting              339 1880176      end_of_the_skype_highlighting begin_of_the_skype_highlighting              339 1880176      end_of_the_skype_highlighting

Programma

CORSO ARA ESTENSIONE

(si richiede il possesso di Gav ed erogatori)

1. ABILITAZIONI Il Brevetto consente di essere considerato esperto nelle immersioni impegnative, limitatamente ai 40 metri di profondità in immersioni con ARA che possono prevedere decompressione 2. REQUISITI DI AMMISSIBILITA’ AL CORSO Avere 16 anni compiuti al momento dell’Esame. Avere la tessera FIAS comprensiva di assicurazione. Avere un certificato medico di idoneità Possesso del Brevetto ARA o equivalente di altra Organizzazione riconosciuta. Avere effettuato almeno 15 immersioni, documentate sul libretto di immersione (con esclusione di quelle didattiche). Aver conseguito il brevetto di primo soccorso. Conseguire entro la fine del corso ARA ESTENSIONE un brevetto di specialità che preveda immersioni o un corso della linea Apnea. Consenso informato dei genitori o tutori legali se l'allievo è minore 3. NUMERO MINIMO DELLE LEZIONI 12 ore di lezioni teoriche 6 ore di lezioni pratiche in acque delimitate 6 immersioni didattiche (escluse quelle del corso di specialità) 4. PROVE ATTITUDINALI Non previste

5. PROGRAMMA DEL CORSO 5.1 LEZIONI TEORICHE Presentazione del Corso, standard e attrezzature richieste, procedure. Approfondimento di argomenti trattati nel Corso ARA con particolare riferimento a: Fisica dell’immersione, curve di saturazione e desaturazione, tempi di emisaturazione, fisiopatologia delle PDD, uso delle tabelle di decompressione (immersioni fuori curva singole e successive), altre tabelle. Cenni su immersioni in quota Riconoscimento delle patologie più importanti nelle immersioni con ARA , stres e panico Aria, miscele di gas, legge di Dalton: conseguenze ed implicazioni Problematiche relative all’utilizzo dell’aria nelle immersioni profonde Deep stop Tecniche di decompressione e di risalita corretta Decompressione in O2 e con miscele diverse dall’aria Decompressione conseguente a risalita incontrollata Concetti fondamentali della subacquea tecnica(cenni) Tecniche di immersione: da terra, da imbarcazione, su secche, in corrente,in acque fredde e/o torbide, ecc… Bussola, funzionamento, uso e manutenzione Orientamento subacqueo naturale e strumentale; determinazione del punto d’immersione con riferimenti a terra Carte nautiche e cenni sul carteggio nautico Strumenti elettronici (ecoscandagli, cenni sui GPS, computers subacquei ecc.) Nodi principali Cenni su metodi di ricerca subacquea Cenni di meteorologia, venti, correnti, rosa dei venti 5. 2 PRATICA IN ACQUE DELIMITATE Con attrezzatura Base Vestizione completa sul fondo Con attrezzatura Base BASE + ARA Percorso di superficie anche con GAV sgonfio Respirazione dal GAV (circuito aperto). Soste idrostatiche a varie quote Soste idrostatiche a varie quote senza pinne Percorso in superficie e a quota costante con una sola pinna Percorsi subacquei con ARA svestito Trasporto di un compagno in immersione 5.3 PRATICA IN ACQUE LIBERE Con attrezzatura Base + ARA Controllo attrezzatura propria e del compagno in fase di discesa Soste idrostatiche alle varie quote; Trasporto di un compagno in immersione; Trasporto di un compagno in superficie; Percorso sul fondo con orientamento naturale e con bussola e ritorno al punto di partenza; Utilizzo dell’erogatore di riserva, anche dell’Istruttore. Utilizzo del pallone di superficie gonfiabile da una profondità di almeno 15 metri senza appoggio sul fondo Simulazione di decompressione a due tappe, (su cima), utilizzando il pallone di superficie gonfiabile Risalita controllata da 35m a 15m in assetto orizzontale Simulazione di decompressione in libera Calcolo del consumo personale su base misurata, quota costante a 10m In superficie, trasferimento in appoggio su ARA svestito, vestizione e svestizione dell’ARA Risalite controllate con l’utilizzo del solo equilibratore 6. LIBRO DI TESTO Manuale Federale per Corsi di immersione di III° Livello ARA ESTENSIONE 7. PROVE D’ESAME Gli esami sono regolati dal titolo 10 del RTN 7.1. TEORIA L’ esame consiste in un colloquio dell’allievo con i membri della commissione esaminatrice su alcuni degli argomenti descritti al punto 5.1. L’esame può anche essere condotto a quiz, seguito da un colloquio con la commissione per discutere le risposte errate. L’esame si intende superato con esito positivo se l’allievo dimostra adeguate conoscenze correlate al livello di abilitazione. 7.2. ACQUE LIBERE Il Corpo Docente valuterà la capacità e le progressioni dimostrate dall’Allievo durante le esercitazioni, con giudizi riportati su apposite schede personali, dandone una valutazione globale, che tenga conto dell’andamento nelle varie uscite. In ogni caso l’Allievo dovrà dimostrare di saper eseguire correttamente tutti gli esercizi previsti dallo standard del Corso.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

250 € all'iscrizione, il rimanente entro la terza lezione teorica


Osservazioni:

Data la complessità di questo corso, che prepara ad affrontare immersioni anche fuori curva, si preferisce tenere basso il numero di Allievi per poter far sì che essi possano comprendere ed assimilare a pieno tutte le nozioni del corso Il prezzo del corso é comprensivo: del corso di specialità apnea (tranne i testi e il costo del rilascio brevetto stesso) di un full day in barca e 2 immersioni presso il punto mare FIAS 6° Continente di Alassio


Stage:

Gli Allievi potranno seguire le lezioni di aggiornamento dedicate al corpo docente


Alunni per classe: 5
Persona di contatto: Renato Gasparetto 339 1880176

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto