Scienze Archivistiche,Librarie e Dell'Informazione Documentaria

Università degli Studi di Urbino
A Urbino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Urbino
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Urbino
Via Aurelio Saffi, 2, 61029, Pesaro e Urbino, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il corso di laurea assicura una base formativa di alta specializzazione tecnica ai fini della formazione, gestione e conservazione di sistemi documentari pubblici e privati, oltre a garantire solide conoscenze storico-giuridiche e informatiche per il trattamento e la comunicazione delle informazioni descrittive e strumenti organizzativi idonei alla progettazione e gestione di sistemi informativi complessi e alla direzione di istituti destinati alla conservazione delle memorie documentarie. La formazione nei settori specifici (archivistico, librario, informatico-documentario) tiene conto delle ricerche in corso a livello nazionale e internazionale nei campi più avanzati della disciplina. Nell'ambito del corso di laurea è possibile approfondire molteplici ambiti specialistici, organizzati rispettivamente in due percorsi formativi:
2.1. archivistico, orientato alla formazione di figure professionali di alto profilo tecnico-scientifico in grado di affrontare:
  • l'analisi storica dei sistemi documentari in relazione alla evoluzione degli ordinamenti giuridici dall'antichità al mondo contemporaneo,
  • la progettazione e lo sviluppo anche in ambiente digitale di strumenti per la formazione e la gestione degli archivi correnti e di deposito e per la conservazione e valorizzazione del patrimonio archivistico storico,
  • l'organizzazione e la direzione di istituti archivistici di conservazione e di servizi per la gestione documentaria,
  • lo studio del documento tradizionale e informatico e dei suoi elementi costitutivi.
    2.2. biblioteconomico, orientato alla formazione di figure professionali di alto profilo tecnico-scientifico in grado di affrontare:
  • la progettazione, gestione e valutazione di biblioteche e servizi documentari e informativi in ambito sia pubblico sia privato, segnatamente in ambiente digitale, in funzione del soddisfacimento di bisogni informativi e di conoscenza di diverse tipologie di utenza,
  • la conservazione, descrizione e valorizzazione delle risorse documentarie. A tal fine, lo studio delle discipline del libro e del documento (colte nel loro profilo storico, nelle loro espressioni scientifiche, teorico-metodologiche e applicative, nel loro reciproco costituirsi e differenziarsi e nei loro attuali sviluppi) è da un lato corredato di ricchi elementi formativi di tipo umanistico, storico e giuridico ed è dall'altro integrato dall'apprendimento dei processi comunicativi e organizzativi e dallo sviluppo di capacità avanzate nella valutazione e nell'uso individuale e organizzativo delle tecnologie e delle risorse informatiche, telematiche e digitali.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale consiste in un lavoro di ricerca originale che ha la forma di un elaborato scritto. Il lavoro è seguito da un docente e discusso con un correlatore davanti a una commissione di almeno 5 componenti. Alla prova finale sono attribuiti un numero complessivo di 30 CFU, inclusi i CFU acquisiti nella prova finale sostenuta per il conseguimento della laurea triennale e formalmente riconosciuti.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    1.I laureati in scienze archivistiche, librarie e dell'informazione documentaria sono in grado di svolgere attività di alta responsabilità sia nella tutela, organizzazione e promozione del patrimonio documentario storico, che nella progettazione e gestione di archivi e biblioteche, nonché di sistemi di documentazione e di organizzazione della conoscenza per istituzioni pubbliche e private, imprese e società di informatica. Hanno inoltre acquisito capacità idonee a partecipare e sviluppare autonomamente attività di ricerca sia teorica che sperimentale, collaborando con altri ambiti disciplinari.
    2.La laurea specialistica in scienze archivistiche, librarie e dell'informazione documentaria apre numerosi sbocchi professionali, con particolare riferimento all'attività:
  • dell'archivista storico, paleografo e conservatore di manoscritti, esperto nel trattamento dei documenti medievali e moderni o contemporanei, che opera con compiti anche di coordinamento tecnico nelle amministrazioni statali, regionali e locali competenti per la tutela dei beni archivistici,
  • del funzionario-dirigente responsabile dei Servizi per la gestione informatica dei documenti e degli archivi previsti dall'ordinamento giuridico nazionale in tutte le amministrazioni pubbliche,
  • dell'amministratore e responsabile dei sistemi documentari di impresa,
  • dell'esperto per il trattamento e la comunicazione delle informazioni documentarie in ambiente pubblico e privato,
  • dell'analista e studioso dei sistemi documentari e amministrativi a fini di ricerca storica e a fini organizzativi.
  • degli alti funzionari, dei coordinatori e dei dirigenti di strutture bibliotecarie statali, accademiche o di ente locale,
  • delle attività libero-professionali di consulenza e progettazione nel settore delle biblioteche e dei centri di documentazione,
  • delle attività di progettazione e coordinamento dei sistemi di gestione aziendale delle informazioni e della conoscenza,
  • delle attività editoriali di organizzazione, gestione e indicizzazione di risorse informative in diversi ambiti di intervento ( banche e basi di dati, risorse in rete, ecc.).

    Archivistica

    Attività di base
    Scienze del libro e degli archivi

    CFU 40
    L-ANT/05: PAPIROLOGIAL-FIL-LET/08: LETTERATURA LATINA MEDIEVALE E UMANISTICAL-FIL-LET/13: FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANAM-STO/08: ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA M-STO/09: PALEOGRAFIA
    Storia ed istituzioni

    CFU 30
    L-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALEM-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/05: STORIA DELLA SCIENZA E DELLE TECNICHEM-STO/07: STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESETotale CFU 70

    Attività caratterizzanti
    Chimica e fisica

    CFU 5
    CHIM/01: CHIMICA ANALITICACHIM/05: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI POLIMERICI
    Discipline filologico-letterarie

    CFU 10
    L-FIL-LET/04: LINGUA E LETTERATURA LATINAL-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-FIL-LET/13: FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA
    Informatica e teoria dei linguaggi

    CFU 15
    INF/01: INFORMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIM-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI
    Scienze del libro, degli archivi e dell'immagine

    CFU 50
    L-ANT/05: PAPIROLOGIAL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEM-STO/08: ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA M-STO/09: PALEOGRAFIA Totale CFU 80

    Attività affini o integrative
    Discipline giuridiche e sociologiche

    CFU 25
    IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOIUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOIUS/11: DIRITTO CANONICO E DIRITTO ECCLESIASTICOIUS/18: DIRITTO ROMANO E DIRITTI DELL'ANTICHITÀIUS/19: STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNOM-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE SPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
    Economia, gestione e comunicazione dei beni culturali

    CFU 5
    SECS-P/06: ECONOMIA APPLICATASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALESECS-P/12: STORIA ECONOMICATotale CFU 30

    Attività specifiche della sede
    CFU 26
    BIO/08: ANTROPOLOGIACHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/05: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI POLIMERICIICAR/15: ARCHITETTURA DEL PAESAGGIOICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAL-ANT/02: STORIA GRECAL-ANT/03: STORIA ROMANAL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAUROL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-ART/07: MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICAL-FIL-LET/04: LINGUA E LETTERATURA LATINAL-FIL-LET/09: FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZAM-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA M-FIL/07: STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA M-FIL/08: STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE M-GGR/01: GEOGRAFIA M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/07: STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALETotale CFU 26
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 45Per la prova finaleCFU 30Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 19Totale CFU 94

    Totale Crediti CFU Scienze Archivistiche,Librarie e dell'Informazione Documentaria 300
    Biblioteconomia

    Attività di base
    Scienze del libro e degli archivi

    CFU 40
    L-ANT/05: PAPIROLOGIAL-FIL-LET/08: LETTERATURA LATINA MEDIEVALE E UMANISTICAL-FIL-LET/13: FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANAM-STO/08: ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA M-STO/09: PALEOGRAFIA
    Storia ed istituzioni

    CFU 30
    L-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALEM-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/05: STORIA DELLA SCIENZA E DELLE TECNICHEM-STO/07: STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESETotale CFU 70

  • Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
    Leggi tutto