Scienze Biomolecolari e Biofunzionali

Università degli Studi di Camerino
A Camerino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Camerino
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Camerino
via Gentile III da Varano, 62032, Macerata, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
La laurea specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali si prefigge di formare laureati che abbiano una approfondita conoscenza dei fenomeni biologici a livello cellulare e molecolare. Tale obiettivo potrà essere raggiunto tramite un percorso triennale caratterizzato da una solida base interdisciplinare ed un biennio specialistico che potrà assumere caratterizzazioni specifiche altamente innovative.
A tale fine il laureato dovrà avere approfondite conoscenze:
  • delle macromolecole di interesse biologico, della loro struttura e funzione
  • dei meccanismi delle interazioni fra molecole e fra molecole e cellule
  • dei meccanismi chimici e biologici coinvolti nella loro modificazione
  • delle cellule eucariotiche e procariotiche, delle loro strutture ed attività, delle loro interazioni e del differenziamento cellulare, della produzione di tessuti ed organi, dell'intervento genetico;
  • di organismi animali, vegetali e microrganismi, in rapporto alle conoscenze ed agli obiettivi specifici citati;
    Esse dovranno essere raggiunte anche attraverso un' approfondita conoscenza della metodologie analitiche più innovative e della relativa strumentazione. Il laureato inoltre dovrà possedere una notevole padronanza di strumenti matematici, informatici e statistici che possano permettergli di poter utilizzare con efficacia le tecniche per l'acquisizione e l'analisi dei dati.
    Il laureato inoltre dovrà avere familiarità con il metodo scientifico di indagine che gli dovrà assicurare autonomia scientifica e capacità progettuale da poter utilizzare in campi diversi delle Scienze Biologiche con particolare riguardo alla ricerca scientifica di tipo bio-molecolare ed alle attività di diagnostica sia in ambito biomedico che in quello ambientale ed alimentare.
    Per questo il laureato specialista dovrà abbinare ad una approfondita preparazione teorica una importante attività sperimentale da potersi realizzare sia attraverso appositi moduli di esercitazioni pratiche che attraverso attività di stage e tirocinio in laboratori pubblici e privati.

    Caratteristiche della prova finale
    Il candidato dovrà preparare una tesi di laurea su un progetto di ricerca originale, sviluppato nell'ambito del tirocinio o stage, che dovrà presentare alla commissione di Laurea. Alla presentazione farà seguito una discussione per valutare il contributo del candidato nell'ambito del lavoro sperimentale. Sulla base dell' elaborato scritto, della presentazione e discussione nonché del curriculum scolastico la Commissione di Laurea assegnerà il voto finale.
    Il numero di crediti assegnati alla prova finale è di 30, comprensivi anche di quelli relativi alla prova finale della laurea triennale.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Gli ambiti ocupazionali sono previsti nei diversi campi delle Scienze Biologiche con particolare riguardo alla ricerca scientifica di tipo bio-molecolare ed alle attività di diagnostica sia in ambito biomedico che in quello ambientale ed alimentare. I laureati potranno occuparsi delle applicazioni biologiche, biofunzionali e biomolecolari nei settori dell'industria, del terziario e in vari ambiti della pubblica amministrazione.
    Attività di base
    Discipline biologiche

    CFU 5
    BIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/05: ZOOLOGIA BIO/09: FISIOLOGIABIO/10: BIOCHIMICA
    Discipline chimiche

    CFU 21
    CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
    Discipline fisiche, matematiche e informatiche

    CFU 23
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALEMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICATotale CFU 49

    Attività caratterizzanti
    Discipline biologiche e biologiche applicate

    CFU 100
    BIO/02: BOTANICA SISTEMATICABIO/05: ZOOLOGIA BIO/06: ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIABIO/07: ECOLOGIABIO/09: FISIOLOGIABIO/10: BIOCHIMICABIO/11: BIOLOGIA MOLECOLAREBIO/14: FARMACOLOGIABIO/18: GENETICABIO/19: MICROBIOLOGIA GENERALEMED/04: PATOLOGIA GENERALETotale CFU 100

    Attività affini o integrative
    Chimica e biologia

    CFU 25
    BIO/12: BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICABIO/16: ANATOMIA UMANACHIM/06: CHIMICA ORGANICAMED/07: MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICAMED/42: IGIENE GENERALE E APPLICATA
    Interdisciplinarita e applicazioni

    CFU 28
    BIO/13: BIOLOGIA APPLICATACHIM/02: CHIMICA FISICAIUS/04: DIRITTO COMMERCIALEIUS/05: DIRITTO DELL'ECONOMIAIUS/07: DIRITTO DEL LAVOROMED/43: MEDICINA LEGALESECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALESECS-S/02: STATISTICA PER LA RICERCA SPERIMENTALE E TECNOLOGICAVET/06: PARASSITOLOGIA E MALATTIE PARASSITARIE DEGLI ANIMALITotale CFU 53
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 30Per la prova finaleCFU 41Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 16
    Ulteriori conoscenze linguistiche
    CFU 16
    Abilità informatiche e relazionali
    CFU 3
    Tirocini
    CFU 4
    Altro
    CFU 4
    Totale
    CFU 27Totale CFU 98

    Totale Crediti CFU Scienze Biomolecolari e Biofunzionali 300
    Docenti di riferimento

    CRESCI Alberto
    ESPOSITO Fulvio
    POLZONETTI Alberta Maria

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
    no
    Programmazio

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto