Scienze e Tecnologie Agroalimentari

Università degli Studi della Tuscia
A Viterbo

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Luogo Viterbo
  • Laurea
  • Viterbo
Descrizione

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Viterbo
Via Santa Maria in Gradi, 4, 01100, Viterbo, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Viterbo
Via Santa Maria in Gradi, 4, 01100, Viterbo, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Oltre gli obiettivi formativi qualificanti individuati dalla Classe 78/S, i laureati del corso di laurea di II livello in Scienze e Tecnologie Agroalimentari debbono possedere le conoscenze specialistiche sia scientifiche che metodologiche necessarie a chi intende operare nel vasto settore delle scienze e delle tecnologie alimentari. Il corso si articola in un unico curriculum "Gestione della qualità nelle Filiere Agroalimentari", che ha il fine di preparare laureati che:
· posseggano una solida preparazione culturale di base e una buona padronanza del metodo scientifico;
· siano capaci di ottimizzare i processi e di gestire progetti di ricerca e di sviluppo industriale;
· siano esperti nel gestire e promuovere la qualità e la sicurezza degli alimenti anche nell'ottemperanza delle norme sulla sicurezza degli operatori e sulla tutela dell'ambiente;
· siano in grado di partecipare alla ricerca e alla sperimentazione, nonché a finalizzare le conoscenze alla soluzione dei molteplici problemi applicativi del settore agroalimentare;
· abbiano conoscenze e capacità professionali adeguate allo svolgimento di attività complesse di coordinamento e di indirizzo riferibili al settore agroalimentare;
· posseggano elevate competenze tecniche per il controllo della qualità total degli alimenti anche con l'impiego di metodologie innovative;
· abbiano competenze avanzate nella gestione delle imprese, delle filiere agroalimentari e delle imprese di consulenza e servizi ad esse connesse;
· abbiano sviluppato attitudini personali alla comunicazione, al lavoro di gruppo multidisciplinare e capacità di giudizio sia sul piano tecnico-economico sia su quello umano ed etico;
· siano in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

Caratteristiche della prova finale
Discussione di un elaborato scritto (tesi).

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
I laureati del corso di laurea specialistica in Scienze e Tecnologie Agroalimentari - curriculum "Gestione della Qualità nelle Filiere Agroalimentari" svolgeranno attività professionali principalmente nel settore agroalimentare con particolare riferimento alla ottimizzazione dei processi di conservazione e di trasformazione dei prodotti agroalimentari e dei processi di produzione di coadiuvanti ed imballaggi per l'industria alimentare e delle relative linee di produzione, allo sviluppo di progetti di ricerca e di sviluppo industriale, alla messa a punto di tecniche innovative per la valutazione della qualità totale dei prodotti finiti ed ai relativi aspetti igienico-sanitari, allo studio di nuove strategie di marketing e distribuzione ed allo sviluppo dei progetti di nuove macchine ed impianti del settore.
Attività di base
Discipline biologiche

CFU 13
AGR/07: GENETICA AGRARIABIO/03: BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATA
Discipline chimiche

CFU 12
AGR/13: CHIMICA AGRARIACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA
Discipline matematiche, fisiche, informatiche e statistiche

CFU 20
FIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)MAT/05: ANALISI MATEMATICATotale CFU 45

Attività caratterizzanti
Discipline e tecnologie agroalimentari

CFU 99
AGR/09: MECCANICA AGRARIAAGR/15: SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARIAGR/16: MICROBIOLOGIA AGRARIABIO/10: BIOCHIMICATotale CFU 99

Attività affini o integrative
Formazione interdisciplinare

CFU 48
AGR/01: ECONOMIA ED ESTIMO RURALEAGR/02: AGRONOMIA E COLTIVAZIONI ERBACEEAGR/03: ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREEAGR/04: ORTICOLTURA E FLORICOLTURAAGR/11: ENTOMOLOGIA GENERALE E APPLICATAAGR/12: PATOLOGIA VEGETALECHIM/06: CHIMICA ORGANICAIUS/03: DIRITTO AGRARIOTotale CFU 48

Attività specifiche della sede
CFU 33
AGR/10: COSTRUZIONI RURALI E TERRITORIO AGROFORESTALEAGR/17: ZOOTECNICA GENERALE E MIGLIORAMENTO GENETICOCHIM/11: CHIMICA E BIOTECNOLOGIA DELLE FERMENTAZIONIING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE ING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALESECS-S/01: STATISTICATotale CFU 33
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 22Per la prova finaleCFU 26Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 12
Ulteriori conoscenze linguistiche
CFU 12
Tirocini
CFU 15Totale CFU 75

Totale Crediti CFU Scienze e Tecnologie Agroalimentari 300
Docenti di riferimento

CANGANELLA Francesco
DE SANTIS Diana
MENCARELLI Fabio
MORESI Mauro

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
no
Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999)

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto