Storia e Conservazione dei Beni Artistici e Archeologici

Università della Calabria
A Arcavacata di Rende

Chiedi il prezzo
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Arcavacata di rende
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Arcavacata di Rende
Via P. Bucci, --, Cosenza, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il corso di laurea specialistica della classe 95S (articolato in due curricula: archeologico e storico-artistico) mira a fornire: avanzate competenze sia di carattere storico che metodologico nei diversi settori e nelle diverse aree nei quali si articolano le arti figurative dall'età antica all'età contemporanea; conoscenze teoriche e applicate dei problemi della gestione e della conservazione del patrimonio storico-artistico; una formazione atta ad affrontare le problematiche specifiche relative alla storia o alla conservazione di un settore artistico e archeologico determinato; la capacità di utilizzare pienamente i principali strumenti informatici negli ambiti specifici di competenza; il pieno possesso, in forma scritta e orale, di almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.
Il Corso di Laurea Specialistica inoltre costituisce la naturale conclusione dei curricula previsti dal Corso di studi in Storia e Conservazione del patrimonio artistico,archeologico e musicale consentendo il recupero integrale dei crediti conseguiti nel triennio, così come previsto dalla Legge. Esso prevede l'esistenza di due curricula: Archeologico e Storico-Artistico che rispondono alle esigenze proposte dai settori disciplinari e dal mercato del lavoro. Va inoltre sottolineato come tale Cds possa costituire il luogo privilegiato della formazione dello storico dell'arte, italiano e straniero.
I laureati nel corso di laurea specialistica della classe potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità in istituzioni specifiche, quali musei e sovrintendenze, nonché di consulenza specialistica per settori dell'industria culturale, della comunicazione e dello spettacolo; assumere la direzione di organismi e unità di studio e di ricerca, di tutela del patrimonio artistico, documentario e monumentale presso enti ed istituzioni locali, pubbliche e private.

Caratteristiche della prova finale
Per conseguire il titolo finale lo studente deve aver conseguito 300 crediti comprensivi delle idoneità nelle abilità informatiche ed in quelle linguistiche.
La prova finale consisterà nella stesura e discussione di una tesi. L'argomento della tesi è concordato con un "docente relatore?, titolare di una delle attività formative previste dal Corso di Studi.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Oltre ad essere avviati alla ricerca scientifica e all'attività didattica nelle scuole, nei musei e nei servizi culturali, i laureati potranno esercitare funzioni di responsabilità progettuale e operativa nelle istituzioni statali, regionali e degli enti locali preposte alla tutela, conservazione e valorizzazione dei beni culturali quali Soprintendenze, Musei, Fondazioni, Uffici Tecnici. Potranno inoltre ricoprire ruoli di coordinamento e direzione presso Fondazioni, Enti Pubblici e privati finalizzati agli scopi suddetti, nonchè lavorare nelle produzioni dell'industria culturale, editoriale e della comunicazione. Inoltre, a seconda del loro curriculum specialistico, potranno gestire e dirigere laboratori e cantieri di scavo archeologico, elaborare e proporre ricostruzioni di prospettiva storica attraverso l'analisi della correlata documentazione antiquaria, storico-artistica e demo-etno-antropologica; elaborare e organizzare progetti finalizzati alla musealizzazione di aree urbane e di ambiti territoriali, collaborare alla individuazione dei dati necessari alla redazione di carte del rischio, di specifici e complessivi progetti di tutela, ideare e realizzare pratiche finalizzate al miglioramento e alla moltiplicazione di più generali complessi di analisi e di fruizione del patrimonio storico-artistico e archeologico.

Archeologico

Attività di base
Discipline metodologico-critiche

CFU 4
L-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAURO
Linguistica e letterature

CFU 24
L-FIL-LET/02: LINGUA E LETTERATURA GRECAL-FIL-LET/04: LINGUA E LETTERATURA LATINAL-FIL-LET/08: LETTERATURA LATINA MEDIEVALE E UMANISTICAL-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-FIL-LET/14: CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATE
Storia e geografia

CFU 28
L-ANT/02: STORIA GRECAL-ANT/03: STORIA ROMANAL-FIL-LET/07: CIVILTÀ BIZANTINAM-GGR/01: GEOGRAFIA M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/07: STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESETotale CFU 56

Attività caratterizzanti
Discipline archeologiche

CFU 80
L-ANT/06: ETRUSCOLOGIA E ANTICHITÀ ITALICHEL-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICAL-ANT/08: ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALE
Discipline storico-artistiche

CFU 16
ICAR/17: DISEGNOICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAL-ANT/04: NUMISMATICAL-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALEL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAUROL-OR/02: EGITTOLOGIA E CIVILTÀ COPTAL-OR/05: ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DEL VICINO ORIENTE ANTICO
Economia e gestione dei beni culturali

CFU 4
IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOTotale CFU 100

Attività affini o integrative
Discipline dello spettacolo e della musica

CFU 4
L-ART/05: DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO
Discipline demoetnoantropologiche

CFU 8
M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-STO/06: STORIA DELLE RELIGIONI
Discipline filosofiche e della comunicazione

CFU 4
M-FIL/04: ESTETICAM-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA M-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALESPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
Discipline scientifiche applicate

CFU 8
CHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALIFIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)GEO/09: GEORISORSE MINERARIE E APPLICAZIONI MINERALOGICO-PETROGRAFICHE PER L'AMBIENTE E I BENI
CULTURALI
Lingue e letterature europee

CFU 8
L-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/09: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUE PORTOGHESE E BRASILIANAL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCATotale CFU 32

Attività specifiche della sede
CFU 10
ICAR/15: ARCHITETTURA DEL PAESAGGIOL-FIL-LET/05: FILOLOGIA CLASSICAL-FIL-LET/08: LETTERATURA LATINA MEDIEVALE E UMANISTICAL-FIL-LET/09: FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZAL-FIL-LET/13: FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANAM-STO/08: ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA M-STO/09: PALEOGRAFIA Totale CFU 10
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 32Per la prova finaleCFU 40Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Totale
CFU 30Totale CFU 102

Totale Crediti CFU Storia e Conservazione dei Beni Artistici e Archeologici 300
Storico-artistico 1

Attività di base
Discipline metodologico-critiche

CFU 24
L-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAUROM-FIL/04: ESTETICAM-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA
Linguistica e letterature

CFU 16
L-FIL-LET/02: LINGUA E LETTERATURA GRECAL-FIL-LET/04: LINGUA E LETTERATURA LATINAL-FIL-LET/08: LETTERATURA LATINA MEDIEVALE E UMANISTICAL-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA
Storia e geografia

CFU 16
L-ANT/03: STORIA ROMANAL-FIL-LET/07: CIVILTÀ BIZANTINAM-GGR/01: GEOGRAFIA M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/07: STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESETotale CFU 56

Attività caratterizzanti
Discipline archeologiche

CFU 12
L-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICAL-ANT/08: ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALE
Discipline storico-artistiche

CFU 84
ICAR/17: DISEGNOICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAICAR/19: RESTAUROL-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALEL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAURO
Economia e gestione dei beni culturali

CFU 4
IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOTotale CFU 100

Attività affini o integrative
Discipline dello spettacolo e della musica

CFU 4
L-ART/05: DISCIPLINE DELLO SPETTACOLOL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-ART/07: MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICAL-ART/08: ETNOMUSICOLOGIA
Discipline demoetnoantropologiche

CFU 8
M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
Discipline filosofiche e della comunicazione

CFU 4
M-FIL/04: ESTETICAM-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA SECS-P/12: STORIA ECONOMICASPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
Discipline scientifiche applicate

CFU 8
CHIM/12: CHIMICA DEL...

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto