Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica (Abilitante alla Professione Sanitaria di Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica)

Seconda Università degli Studi di Napoli
A Caserta

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Caserta
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Caserta
Viale Beneduce 10 , 81100, Caserta, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il laureato in riabilitazione psichiatrica dovrà essere in grado di:
  • identificare i bisogni fisici, psicologici e sociali e valutare la necessità di aiuto delle persone di diversa età, cultura e stato di salute nei vari ambiti sociali;
  • valutare il disagio psicosociale, la disabilità psichica collegata alla malattia mentale e le potenzialità del soggetto; analizzare bisogni ed istanze evolutive e rilevare le risorse del contesto familiare e socio-ambientale;
  • identificare i bisogni di assistenza socio-riabilitativa del singolo paziente, dei suoi familiari e del contesto sociale, con particolare riguardo a quei soggetti affetti da disturbi dell'invecchiamento precoce, altre malattie croniche invalidanti, disturbi di dipendenza da sostanze, malattie infettive con manifestazioni psicopatologiche (AIDS);
  • identificare gli elementi che costituiscono un progetto terapeutico riabilitativo per inserirsi attivamente nelle fasi di: a) identificazione dei problemi, b) scelta delle priorità, c) individuazione degli obiettivi educativi e riabilitativi, d) scelta degli interventi in relazione alle competenze professionali, e) identificazione dei criteri e dei sistemi di valutazione dei risultati raggiunti;
  • attuare interventi riabilitativi per la cura di sè, le relazioni interpersonali, l'attività lavorativa e l'autonomia abitativa, adattandoli alla persona in carico e al contesto operativo;
  • monitorare, prevenire e affrontare situazioni critiche relative all'aggravamento clinico e psicologico della persona, attivando tempestivamente anche le altre figure professionali necessarie per la gestione della crisi;
  • operare nel contesto della prevenzione primaria sul territorio al fine di promuovere le relazioni di rete, per favorire l'accoglienza e la gestione delle situazioni a rischio e delle patologie manifeste;
  • realizzare interventi di educazione alla salute mentale, rivolti a persone singole o a gruppi, ed interventi di educazione terapeutica finalizzati all'autogestione del disturbo, del suo trattamento e della riabilitazione;
  • operare con le famiglie e con il contesto sociale dei soggetti per favorirne il reinserimento nella comunità; stabilire e mantenere relazioni di aiuto con la persona assistita, con la sua famiglia applicando i fondamenti delle dinamiche relazionali;
  • agire in modo coerente con i principi legali, etici e deontologici, che regolano l'organizzazione sanitaria e la responsabilità professionale;
  • contribuire ad organizzare l'assistenza riabilitativa globale attraverso la definizione di priorità e l'utilizzo appropriato delle risorse a disposizione assicurando la continuità e la qualità assistenziale;
  • utilizzare strumenti e metodologie di valutazione e revisione della qualità dell'assistenza per la valutazione degli esiti dei programmi di abilitazione e di riabilitazione nei singoli soggetti in relazione al loro contesto sociale e agli obiettivi prefissati;
  • applicare i risultati della ricerca in campo riabilitativo per migliorare la qualità dell'assistenza attraverso l'aggiornamento e la formazione continua;
  • dimostrare capacità didattiche orientate alla formazione del personale di supporto ed al tutorato degli studenti in tirocinio;
  • riconoscere e rispettare il ruolo e le competenze proprie e degli altri operatori dell'equipe socio-assistenziale stabilendo relazioni collaborative;
  • interagire e collaborare attivamente con equipe interprofessionali al fine di programmare e gestire interventi educazionali e riabilitativi multicontestuali.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    L'iscrizione al Corso è regolata in conformità alle norme di accesso agli studi universitari. Il Corso di Laurea ha la durata di 3 anni; il titolo finale si ottiene dopo l'acquisizione di 180 crediti formativi universitari (CFU), compresi quelli relativi alla conoscenza obbligatoria di una lingua dell'Unione europea oltre l'italiano. Il numero massimo degli studenti iscrivibili è stabilito dalle competenti Autorità in relazione alle strutture ed al personale docente disponibile. Il numero programmato di accessi al 1° anno di corso è definito ai sensi della normativa vigente (legge 2 agosto 1999 n. 264).

    Caratteristiche della prova finale
    Per essere ammessi alla prova finale occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste dal piano di studi. La prova finale, ai sensi dell'articolo 6 comma 3 del D.Lgs 502/92 e successive modificazioni, ha valore di esame di Stato abilitante all'esercizio professionale di Riabilitatore psichiatrico.
    La prova finale consiste nella redazione di un elaborato e nella dimostrazione di abilità pratiche.
    E' organizzata in 2 sessioni in periodi definiti a livello nazionale con decreto del Ministero dell'Università e della ricerca scientifica e tecnologica di concerto con il Ministero della Sanità.
    La prova è sostenuta davanti ad una commissione nominata dal Rettore, composta di norma da un numero di membri variabile da 7 a 11 (di cui non meno di 2 e non più di 3 designati dal Collegio professionale ove esistente, ovvero dalle Associazioni professionali individuate con apposito Decreto del Ministro della Salute), individuata da apposito decreto del Ministro dell'Università, di concerto con il Ministero della Salute.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati in Riabilitazione Psichiatrica sono, ai sensi della legge 10 agosto 2000, n. 251, articolo 2, comma 1, operatori delle professioni sanitarie dell'area della riabilitazione che svolgono con titolarità e autonomia professionale, nei confronti dei singoli individui e della collettività, attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla riabilitazione e a procedure di valutazione funzionale, al fine di espletare le competenze proprie previste dai relativi profili professionali.
    Attività di base
    Scienze biologiche e psicologiche

    CFU 17
    BIO/09: FISIOLOGIABIO/10: BIOCHIMICABIO/13: BIOLOGIA APPLICATABIO/16: ANATOMIA UMANABIO/17: ISTOLOGIAM-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALEM-PSI/08: PSICOLOGIA CLINICA MED/04: PATOLOGIA GENERALEMED/07: MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA
    Scienze propedeutiche

    CFU 3
    FIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)INF/01: INFORMATICAMED/01: STATISTICA MEDICATotale CFU 20

    Attività caratterizzanti
    Scienze della prevenzione e dei servizi sanitari

    CFU 2
    MED/43: MEDICINA LEGALEMED/50: SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE
    Scienze della riabilitazione psichiatrica

    CFU 47
    M-PSI/02: PSICOBIOLOGIA E PSICOLOGIA FISIOLOGICA M-PSI/08: PSICOLOGIA CLINICA MED/25: PSICHIATRIAMED/26: NEUROLOGIAMED/39: NEUROPSICHIATRIA INFANTILEMED/48: SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE
    Scienze medico-chirurgiche

    CFU 4
    BIO/14: FARMACOLOGIAMED/05: PATOLOGIA CLINICAMED/09: MEDICINA INTERNATotale CFU 53

    Attività affini o integrative
    Scienze del management sanitario

    CFU 7
    IUS/07: DIRITTO DEL LAVOROIUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOM-PSI/06: PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALESPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO
    Scienze interdisciplinari

    CFU 2
    L-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONESECS-S/05: STATISTICA SOCIALE
    Scienze interdisciplinari cliniche

    CFU 3
    MED/25: PSICHIATRIAMED/32: AUDIOLOGIA
    Scienze umane e psicopedagogiche

    CFU 7
    M-PED/01: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE M-PED/03: DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALEM-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALEM-PSI/04: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE MED/02: STORIA DELLA MEDICINASPS/07: SOCIOLOGIA GENERALETotale CFU 19
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 7
    Prova finale
    CFU 7
    Lingua straniera
    CFU 4Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 68Totale CFU 88

    Totale Crediti CFU Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica (Abilitante alla Professione Sanitaria di Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica) 180
    Docenti di riferimento

    DE LUCA Antonio
    DE ROSA Antonio
    FABRAZZO Michele
    MONSURRO' Maria Rosaria
    MONTELEONE Palmiero
    TORTORELLA Alfonso Antonio Vincenzo

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1

  • Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
    Leggi tutto