TECNICO SPECIALIZZATO- CONDUZIONE E MANUTENZIONE.

TECNICO SPECIALIZZATO CALDAISTA 3° GRADO

Progetto Formazione
Online
Prezzo Emagister

580 € 530 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
09097... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Online
  • 54 ore di studio
  • Durata:
    4 Mesi
  • Quando:
    07/01/2017
  • Invio di materiale didattico
  • Servizio di consultazione
  • Tutoraggio personalizzato
  • Lezioni virtuali
Descrizione

IL CORSO ABILITA ALLA CONDUZIONE DI GENERATORI DI VAPORE DI 3° GRADO (caldaie fino a 3 tonn./ora).
Il corso qualifica, previo esame, per la Conduzione e Manutenzione Caldaie.
-------------COSTRUIAMO LA TUA FORMAZIONE---------------

Informazione importanti

Prezzo per gli utenti Emagister: Sconto di € 50,00 per tutti. I nostri allievi superano gli esami con una percentuale superiore al 95%

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
07 gennaio 2017
Online

Domande più frequenti

· Requisiti

Scuola dell'Obbligo e propensione alle materie tecniche.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Tecnico Specializzato Caldaista
Conduttore Generatore di Vapore
Fuochista/Caldaista
Manutenzione Caldaie

Professori

Rocco Aliquò
Rocco Aliquò
Ingegnere

Libero Professionista

Salvuccio De Pasquale
Salvuccio De Pasquale
esperto trattamento acque

Vito Aliquò
Vito Aliquò
Ingegnere

Professionista di elevata esperienza, specialista: - nella sicurezza sul lavoro; - nella gestione energetica; - nella progettazione impianti energia fotovoltaica ed eolica; - nella conduzione Generatori di Vapore; - nella progettazione antincendio.

Programma

NOZIONI GENERALI

Elementi sul sistema metrico decimale:

Pesi e misure. Problemi sulle misure lineari, di superficie o cubiche.

Elementi di fisica:

Forza. Lavoro e unità di lavoro. Potenza e unità di potenza. Calore specifico. Caloria. Temperatura e termometri. Pressione, barometri, manometri. Produzione di vapore: vapore saturo, vapore surriscaldato, acqua calda sotto pressione con temperatura superiore a quella di ebollizione a pressione atmosferica (acqua surriscaldata). Titolo del vapore.

Combustibili:

Caratteristiche generali dei combustibili solidi, liquidi e gassosi, ivi compresi combustibili poveri e residui di lavorazione. Poteri calorifici.

Caratteristiche: caratteristiche specifiche dei vari tipi di combustibili. Composizione dei combustibili.

Combustione:

Il fenomeno della combustione dei combustibili solidi, liquidi o gassosi. La funzione dell'aria. Calore della fiamma e dei fumi. Condizioni di migliore combustione e sua regolazione. Combustione di residui di lavorazione e di combustibili poveri.

Aria teorica e reale. Eccesso d'aria. Aria supplementare. Particolarità sulla combustione dei vari tipi di combustibili. Preriscaldamento dell'aria comburente. Composizione dei prodotti della combustione. Metodi di analisi dei prodotti della combustione. Elementi atti a rilevare l'andamento della combustione in camera di combustione e nei circuiti dei fumi. Incombusti gassosi. Perdite di calore al camino. Valutazione ai fini del controllo della combustione degli elementi ricavati dalle predette determinazioni

Focolari:

Principali tipi di focolari in relazione ai diversi combustibili. Griglie. Focolari e griglie speciali per combustibili residui di lavorazione. Bruciatori per combustibili liquidi e gassosi.

Griglie meccaniche. Camera di combustione per i vari combustibili. Refrattari, loro punto di rammollimento e di fusione. Schermature. Focolari a radiazione totale. Focolari in pressione.

Tiraggio e camini:

Giri del fumo. Tiraggio naturale ed artificiale. Regolazione del tiraggio. Tipi di camini. Inquinamento.

Soffiato, aspirato, indotto o compensato

Generatori di vapore:

Descrizione dei tipi più comuni di generatori di vapore aventi producibilità fino a 1 t/h di vapore.

Descrizione particolareggiata dei vari tipi di generatori di vapore aventi producibilità fino a 3 t/h di vapore.

Accessori dei generatori di vapore:

a) Apparecchi di sicurezza: valvole di sicurezza a peso e a molla.

b) Apparecchi di osservazione: manometri, indicatori di livello e rubinetti di prova.

c) Apparecchi di alimentazione: pompe alternative elettriche e a vapore, pompe centrifughe, iniettori.

Altri accessori: valvole di intercettazione, di ritegno, di scarico e rubinetti vari. Porte di pulizia e di vista.

Separatori di acqua, separatori di condensa, valvole di riduzione della pressione.

Acqua di alimentazione:

Nozioni generali sulle caratteristiche delle acque di alimento e di caldaia; sulla formazione di incrostazioni e di corrosioni. Loro effetti sulla sicurezza e l'economia dell'esercizio. Metodi per prevenire la formazione delle incrostazioni. Controlli essenziali sull'acqua.

Determinazione della durezza. Metodi di depurazione. Principali tipi di depuratori a freddo e a caldo. Alcalinità. Effetti dell'eccessiva alcalinità delle acque di alimentazione. Addolcimento con resine scambiatrici di ioni.

Apparecchi ausiliari:

Economizzatori o preriscaldatori di aria. Surriscaldatori. Desurriscaldatori.

Automatismi:

Scopi ed applicazioni degli automatismi.

Descrizione dei principali tipi di automatismi

NOZIONI PRATICHE

Controllo del materiale:

Sfaldature, fessure, rigonfiamenti, corrosioni, soffiature, screpolature, nelle lamiere e nei tubi. Menomazione dell'integrità dei giunti saldati e dell'unione dei tubi alle piastre tubiere e collettori. Conseguenze delle alterazioni.

Norme regolamentari:

Doveri del conduttore. Targa del costruttore. Libretto matricolare. Accessori prescritti dal Regolamento.

Condotta del generatore:

Operazioni del conduttore per l'avviamento, l'esercizio e la fermata del generatore. Regolazione della combustione. Azionamento degli apparecchi di alimentazione dell'acqua.

Apparecchi di controllo:

Lettura delle indicazioni degli apparecchi di controllo. Interpretazione delle letture ed interventi.

Interpretazione delle letture ed interventi. Installazione di deprimometri. Pratico uso degli analizzatori di gas

Manutenzione:

Modalità di visita ai generatori di vapore. Criteri per la preparazione del generatore alle visite e prove regolamentari. Montaggio e smontaggio delle portelle di visita e di pulizia e degli accessori prescritti dal Regolamento. Pulizia del focolare, del corpo cilindrico e del fascio tubolare. Metodi per togliere le incrostazioni con sistemi manuali, meccanici e chimici. Guarnizioni e loro messa in opera. Revisione delle valvole di sicurezza di intercettazione e degli accessori di controllo e di esercizio.

Revisione degli apparecchi di alimentazione, di regolazione e di controllo. Pulizia degli analizzatori ed assorbimento e sostituzione dei reagenti.

Ulteriori informazioni

Per Iscrizione: www.progettoformazione.info

Per informazioni: corsi@progettoformazione.info   
333 2697382 - 090 9782395


OLTRE IL 95% DEI NOSTRI CORSISTI SUPERA GLI ESAMI DI ABILITAZIONE CON SUCCESSO.