La Voce Come Strumento: Voce in Capitolo

White Dove Biz
A Genova

300 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per aziende
  • Genova
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Obiettivo del corso: Imparare ad usare il canale di comunicazione paraverbale - favorire l’ascolto della propria voce per acquisirne consapevolezza - capire la differenza tra dentro e fuori, tra emissione del verbale ed intento emotivo (non sempre ciò che gli altri sentono corrisponde a ciò che volevamo dire) - Sapere dare il giusto peso alle parole - essere consapevoli dei diversi toni, volumi, melodie che abbiamo a disposizione - saper parlare e saper tacere (il ritmo della voce: ritmo, pause, silenzi).
Rivolto a: Per tutte le persone che vogliono essere ascoltate, per coloro che pensano di non avere le parole adatte.?A chi vuole imparare ad utilizzare la voce come risorsa aggiunta per una comunicazione efficace e recuperare la distanza imposta dai mezzi di comunicazione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Genova
Via Vannucci 1-16, 16128, Genova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno

Professori

Maria Grazia Cipero
Maria Grazia Cipero
Psicologa del lavoro Formatrice

Programma

Utilizzare al meglio la voce nell’ambito della comunicazione, significa progredire verso una consapevolezza di se a partire dal suono vocale che emettiamo.
Il tono, il ritmo, il volume si adoperano a formare intrecci di variazioni riconoscibile dagli altri.
Sorprendere gli altri con variazioni a tema significa sorprendere se stessi verso nuove aperture vocali che aprono a nuove visuali e nuovi ascolti.
La voce in relazione all’emozione e viceversa, nella consapevolezza o meno.
Disegnamo un percorso di suoni che attraversano il corpo, lo abitano o ne prendono dimora.

Contenuti

  • La voce, la propria/ quella degli altri
  • Respiro e Voce
  • Sussurro, bisbiglio -> la voce in sottofondo
  • Borbottio, brontolio -> la voce in ritmo base
  • Grido, urlo -> la voce emersa
  • Cambi di voci
  • Mutazioni , Cambiamenti o trasformazioni ?
  • Con-fusione e ascolto
  • Emersione / Immersione vocale
  • Ascoltare ad occhi chiusi
  • Voce, spazio e volume "

Metodologia didattica

Lo workshop è a carattere esperienziale. Esercizi e tecniche miste ( espressione corporea, teatro, bioenergetica, tecniche di animazione) per entrare in contatto con la parte piu ludica del se'.
Il taglio è volutamente diverente, ironico e leggero rispettando la profondità dell'intento. Sono previsti altresì momenti verbali di feed-back quale restituzione dell'esperienza.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto