Ifoa

Design of experiment: programmazione degli esperimenti (corso avanzato)

Ifoa
Online

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Metodologia Online
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Online
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Obiettivi:
Scopo del DOE è quello di organizzare le prove in modo da ottenere il maggior numero di informazioni attraverso il minor numero possibile di prove. L’organizzazione delle prove deve poter permettere di individuare quali sono le variabili (indipendenti) di processo ( e quale il loro livello/valore) che:

determinano maggiormente il valore voluto (a specifica) per una caratteristica del prodotto (variabile dipendente/ risposta),
rendono minima la deviazione standard della risposta (dunque, Cp e Cpk),
rendono minimo l’effetto di fattori di interferenza.
Tale individuazione non può essere conseguita con la sperimentazione classica ma unicamente attraverso un esperimento fattoriale.

Dunque, DOE come strumento indispensabile per il miglioramento della qualità del processo o del prodotto, sia questo ancora da sviluppare o esistente.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Online
Inizio Scegli data
Luogo
Online

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Destinatari Progettisti, ingegneri di processo, responsabili di produzione, responsabili uffici sperimentazione, responsabili ricerca e sviluppo.

· Titolo

Certificazioni Attestato di frequenza IFOA

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.0
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Programmazione
Calcolo
Organizzazione

Programma

Contenuti del corso

1. Relazione fra il DOE ed altre metodologie per il miglioramento della qualita’

2. Rappresentazione del numero di prove

3. La metodologia DOE

4. Le tecniche utilizzate

5. Gli “strumenti statistici” utilizzati nel DOE

6. Gli schemi del DOE per l’organizzazione delle prove: esperimenti fattoriali completi; esperimenti fattoriali frazionati o incompleti

7. Rappresentazione grafica dei trattamenti

8. L’organizzazione delle prove per eliminare le fonti di interferenza

  • esperimenti casualizzati
  • quadrati latini
  • quadrati greco-latini
  • sperimentazioni con confondimento
  • l’analisi dei dati raccolti

9. Calcolo degli effetti e calcolo della significativita’ degli effetti

10. Calcolo del modello di regressione e determinazione condzioni di optimum


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto