Ifoa

Dlgs 231/01 il percorso di costruzione del modello organizzativo

Ifoa
Online

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Metodologia Online
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Online
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Obiettivi:
Fornire una preparazione essenziale e di base in materia 231

Il provvedimento di legge prevede sanzioni pecuniarie elevate e pene interdittive (sino alla sospensione dell’attività) a carico di imprese ed enti.

La conseguenza è un impatto molto forte sul sistema imprenditoriale e quello degli enti coinvolti a causa della diffusione di eventi di infortunio sul lavoro e di malattie professionali (unitamente alla gravità delle sanzioni).

Lo stesso decreto 231, però, fornisce l’indicazione su come può essere esclusa la responsabilità amministrativa, individuando quale via maestra l’adozione di modelli organizzativi di gestione e controllo in materia di sicurezza e igiene del lavoro.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Online
Inizio Scegli data
Luogo
Online

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Destinatari Responsabile della qualità, Responsabile della sicurezza, Responsabile in materia ambientale, eventuali Responsabili dei sistemi di gestione integrati, nonché per tutti coloro che possano trovarsi a ricoprire l'incarico di membro dell'Organismo di vigilanza, o a gestire un processo a rischio ex 231/01 (area Amministrativa, area commerciale, aree creative attinenti alla tutela della proprietà industriale o intellettuale, etc.).

· Titolo

Certificazioni Attestato di frequenza IFOA

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.0
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Modelli organizzativi

Programma

Contenuti del corso

1. Il D.lgs 231/01 "Responsabilità amministrativa degli enti dipendente da reato"

  • ratio, struttura, principi generali, reati presupposto (con particolare focus su materie di interesse per la platea, ad. es salute e sicurezza/ reati ambientali, reati contro la P.A. etc.)

2. I Modelli Organizzativi

  • ratio
  • funzione struttura e costruzione

3. L'Organismo di vigilanza

  • ratio
  • ruolo
  • compiti
  • responsabilità

4. Il Sistema disciplinare

5. Rapporti tra il D.lgs 231/01, il D.lgs 81/2008 (art. 30 T.U.), le Norme tecniche e i Sistemi di gestione certificati (in materia salute e sicurezza, e ambiente)


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto