Tecnologia E Sicurezza Lanciano

Formazione Datori di Lavoro - RSPP [Rischio Elevato]

Tecnologia E Sicurezza Lanciano
In aula

400 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo In 5 sedi
Ore di lezione 48h
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso ha lo scopo di fornire alle persone che rivestono la qualifica di datore di lavoro, gli elementi base relativi alla sicurezza, igiene e salute nei luoghi di lavoro, in modo da poter adempiere correttamente alle funzioni previste in capo al responsabile del servizio di prevenzione e protezione.
Rivolto a: Il Corso è destinato ai Datori di Lavoro che svolgono direttamente il ruolo di Responsabile Servizio Protezione e Prevenzione.

Strutture (6)
Dove e quando

Luogo

Inizio

Agnone (Isernia)
Visualizza mappa
Via Roma, 49, 86081

Inizio

Consultare
Lanciano (Chieti)
Visualizza mappa
Via Osento, 18, 66034

Inizio

Consultare
San Salvo (Chieti)
Visualizza mappa
66050

Inizio

Consultare
Termoli (Campobasso)
Visualizza mappa
86039

Inizio

Consultare
Vasto (Chieti)
Visualizza mappa
66054

Inizio

Consultare

Inizio

Consultare
Leggi tutto (6)

Da tener presente

· Requisiti

Il datore di lavoro può svolgere direttamente i compiti propri del servizio di prevenzione e protezione dai rischi nonché di prevenzione incendi e di evacuazione nei seguenti casi: 1. aziende artigiane e industriali con fino a 30 addetti 2. aziende agricole e zootecniche con fino a 10 addetti (assunti a tempo indeterminato) 3. aziende della pesca con fino a 20 addetti 4. altre aziende con fino a 200 addetti

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Programma

MODULO 1. NORMATIVO - Giuridico

- il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
- la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;
- la “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica” ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i. ;
- il sistema istituzionale della prevenzione;
- i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità;
- sistema di qualificazione delle imprese.

MODULO 2. GESTIONALE - Gestione ed organizzazione della sicurezza

- I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi;
- la considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi;
- la considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori;
- il documento di valutazione dei rischi (contenuti specificità e metodologie);
- modelli di organizzazione e gestione della sicurezza;
- gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione;
- il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza;
- la gestione della documentazione tecnico amministrativa;
- l’organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze;

MODULO 3. TECNICO - Individuazione e valutazione dei rischi

- i principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
- il rischio da stress lavoro-correlato;
- rischi ricollegabili al genere, all'età e alla provenienza da altri paesi;
- i dispositivi di protezione individuale;
- la sorveglianza sanitaria;

MODULO 4. RELAZIONALE - Formazione e consultazione dei lavoratori

- l’informazione, la formazione e l’addestramento;
- le tecniche di comunicazione;
- il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;
- la consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza:
- natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 5

Confronta per scegliere al meglio:
Leggi tutto