La gestione dei rischi e delle opportunità di progetto (PRJ818)

Reiss Romoli
A Milano

1.540 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Milano
Ore di lezione 21h
Durata 3 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Milano
  • 21h
  • Durata:
    3 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

La valutazione e la gestione del rischio è parte integrante delle attività di gestione di un progetto e del suo piano: la funzione di presidio dei rischi rappresenta una componente essenziale dell’attività di gestione complessiva e, proprio per questo motivo, non può essere demandata all’estro, alla fantasia, alla buona volontà del singolo Project Manager, ma, al contrario, necessita di un approccio sistematico, che ne assicuri la corretta impostazione, e formalizzato da apposite procedure aziendali che ne garantiscano i corretti canoni di applicazione.
Il ricorso a tecniche e metodologie consolidate e applicate uniformemente da tutte le strutture organizzative aziendali coinvolte, rappresenta una condizione assolutamente necessaria affinché gli sforzi profusi in fase realizzativa si traducano nell'ottenimento di reali vantaggi sul piano della gestione integrata del progetto.

Informazioni importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Milano
Via Socrate, 26, 20128, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Milano
Via Socrate, 26, 20128, Milano, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Management
Gestione integrata
Gestione dei rischi
Project management
Gestione progetti
Project manager
Project financing
Rischio capitale
Leadership di progetti
Budget

Professori

Faculty Reiss Romoli
Faculty Reiss Romoli
REISS

Programma

Agenda (3 giorni)
Il rischio di progetto:
* definizione di rischio
* tipologia, natura e origine dei rischi
* processo tecnico di presidio del rischio.
La fase di identificazione:
* analisi della sensitività
* clausole revisione prezzi
* analisi serie storiche
* valore atteso
* analisi del Trend.
La fase di valutazione:
* matrice di esposizione
* soglia di attenzione
* teoria delle decisioni
* Expected Monetary Value
* Decision Trees
* tecniche di simulazione
* Expert Judgements
* scala delle priorità.
Esercitazione.
La fase di pianificazione:
* processo di realizzazione del rischio
* pianificazione iniziale
* il “Risk Plan”.
La fase di controllo:
* Check in Progress
* presidio dei rischi
* aggiornamento del Risk Plan.

Obiettivi
Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di acquisire:
* la corretta modalità di approccio al processo di gestione dei rischi di progetto
* le metodologie più efficaci per individuare, dimensionare e pianificare i rischi
* le tecniche di supporto da impiegare nelle fasi operative di presidio del rischio.

Destinatari
Manager e Professional che vogliano approfondire le conoscenze sulle tecniche del Risk management.

Prerequisiti
Conoscenze di base relative alle metodologie di pianificazione e controllo di progetto.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto